Sensore digitale programmabile

  Richiedi informazioni / contattami

con codice identificativo univoco a 32 bit

Automazione

Sensore digitale programmabile
Sensore digitale programmabile

Melexis Technologies (Belgio) ha presentato un nuovo sensore digitale programmabile a effetto Hall, con funzionalità e prestazioni di livello superiore. Il circuito integrato MLX92232 contiene una memoria EEPROM per facilitare la riprogrammazione delle soglie di commutazione magnetica, inclusa quella di isteresi. Il dispositivo può essere facilmente programmato per soddisfare le specifiche di qualsiasi interruttore o latch ad effetto Hall al fine di rimpiazzare sensori ad effetto Hall di generazione precedente oppure di altri produttori. La nuova introduzione di un codice identificativo univoco a 32 bit in ogni sensore ne consente la tracciabilità nel corso di tutto il periodo di funzionamento. Basato su di una tecnologia brevettata con processo CMOS a segnali misti, il circuito integrato MLX92232 è il primo sensore programmabile dall'utente appartenente a questa famiglia di dispositivi ad alta precisione.

Ciascun circuito integrato include un sensore a effetto Hall che comprende un meccanismo evoluto di cancellazione dell'offset, un regolatore di tensione ed un circuito di pilotaggio con uscita a drain aperto, disponibile nei formati standard industriali a 3 pin di tipo SIP (Single-in-Line) e TSOT23 (Thin Small-Outline-Transistor). La possibilità di programmare i dispositivi in modo flessibile si basa sulla ben collaudata tecnologia PTC (Programming Through the Connector) di Melexis, che permette di calibrare i sensori, ormai finiti, al termine della linea di produzione. Questa tecnica consente di compensare eventuali tolleranze meccaniche di assemblaggio, differenze di materiale e variazioni magnetiche che possono essere riscontrate tra un pezzo e l'altro. Tale architettura programmabile, considerata un livello di riferimento nell'industria, permette soglie di commutazione estremamente accurate ed un valore di compensazione termica già integrato e programmato in fabbrica. Queste caratteristiche semplificano la produzione di sensori precisi e termicamente stabili, pur con l'impiego di materiali magnetici a basso costo, ma evitano, nel contempo, complesse e costose fasi di test in temperatura.

Funzionando su un intervallo di tensione operativa ampio (da 2,7 V a 24 V) e sopportando un intervallo di temperatura operativa decisamente esteso (da -40°C a +150°C), questo dispositivo, qualificato secondo lo standard AEC-Q100, risulta estremamente adatto ad essere usato per applicazioni automobilistiche ed industriali particolarmente complesse. Caratteristiche quali un limite di corrente in uscita, un meccanismo di blocco in caso di sottotensioni ed un sistema di spegnimento per surriscaldamento, garantiscono la continua affidabilità del dispositivo e, nello stesso tempo, riescono a snellire le distinte base dei prodotti finali. Tra le applicazioni principali del circuito integrato MLX92232 vanno certamente annoverati i sistemi di posizionamento dei sedili, i sensori di posizione della frizione ed infine i sensori delle luci dei freni. La capacità di funzionare a bassa tensione differenzia il dispositivo MLX92232 dagli altri interruttori ad effetto Hall presenti sul mercato, in quanto consente allo stesso di interfacciarsi con microcontrollori ed altri circuiti integrati digitali che lavorano con livelli di alimentazione inferiori a 3 V. Tale peculiarità esalta la versatilità di questo modulo e lo rende adeguato ad essere utilizzato nel progetto di sistemi che risulterebbero invece preclusi ad altri tipi di soluzione. Il sistema di protezione da tensione inversa è inoltre già integrato nel dispositivo, evitando in questo modo la necessità di includere una resistenza od un diodo in serie all'alimentazione: in questo modo persino i sensori remoti possono essere specificati per un funzionamento a bassa tensione fino a 2,7 V, rimanendo comunque resistenti alle tensioni inverse.

Pubblicato il 11 Aprile 2013 - (116 views)
Melexis Technologies NV
Transportstraat 1
3980 Tessenderlo - Belgium
+32-13-670795
+32-13-670770
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Circuito integrato MLX90297
Circuito integrato di pilotaggio ventole a singolo avvolgimento
Sensore programmabile MLX90393
Circuito integrato sensore/commutatore MLX92242
Sensore con array a infrarossi
Sensore MLX75023 per l’infotainment dell’autoveicolo con visione 3D
Sensore Hall programmabile
Sensori programmabili
Sensore lineare programmabile
Sensori digitali a effetto Hall
Articoli correlati
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Controllore logico programmabile
Porta d'accesso per rete di comunicazione
L'importanza del processo di rintracciabilità
Smart datalogger
Tecnologia drive-by-wire
Soluzione a supporto della birrificazione
Controllore real time multitasking
Kit di sviluppo IoT
Encoder in acciaio inox
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Soluzioni integrate per l'automazione
Software All-in-One UniLogic
Software di supervisione
Sistemi per il condition monitoring
Encoder incrementali FA-Coder
IoT Connectivity Solutions
ENCODER FA-CODER GARNET
DataFEED edgeGate di Softing
Encoder con versioni mono e multigiro
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Smart datalogger
Kit di sviluppo IoT
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
Dosatori per fluidi robusti e adatti per l’utilizzo in ambienti industriali
Cambio formato ancora più flessibile e performante
Unità di teleallarme compatta
Sistema di analisi modulare
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Verso un mondo sempre più collaborativo
Modelli 3D e 2D
Valvola a getto Liquidyn® P-Jet SolderPlus®
L’Intelligenza Artificiale entra in fabbrica con FANUC
Master IO-Link decentralizzati
FANUC presenta il suo primo robot SCARA
Centro di lavoro FANUC ROBODRILL α-DiB ADVANCED
Sistema automatizzato a 4 assi per la dosatura dei fluidi: ottima ripetibilità dei depositi