Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici

  Richiedi informazioni / contattami

halstrup-walcher e Industria 4.0: il cambio formato al centro della produzione del futuro

Industria 4.0

Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici
Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici
Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici
Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici
Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici
Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici

Un aspetto centrale dell’Industria 4.0 è quello di interconnettere macchine, mezzi di esercizio, utensili, sistemi di magazzinaggio e anche i prodotti da realizzare, al fine di garantire uno svolgimento ottimale di tutti i processi produttivi nonostante l’elevato grado di flessibilità. Questa interconnessione dei componenti fisici della produzione tramite l’information technology viene anche descritta come “Internet of Things”. Una fabbrica interconnessa viene definita “Smart Factory”. Tutti i componenti fisici coinvolti nel processo di produzione non esistono solo nel mondo reale, ma anche in "un'immagine virtuale" che rispecchia il mondo reale nell'Internet delle Cose e fornisce ulteriori informazioni. Ogni componente fisico che dispone di un’immagine virtuale e che può essere interconnesso con altri componenti della produzione ai fini dell’interazione viene chiamato “sistema cyber-fisico”.

I sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici (CPS)

Con i loro sensori per la determinazione della posizione (encoder assoluti) e gli attuatori per la movimentazione degli oggetti da posizionare (riduttore, motore, unità di controllo), i sistemi di posizionamento di halstrup-walcher dispongono di tutti i componenti per costituire, insieme all’intelligenza decentrata a bordo (embedded system), un sistema cyber-fisico autonomo.

Il sistema di posizionamento cyber-fisico viene integrato in maniera ottimale nei processi della macchina. Seguendo le indicazioni dell’unità di controllo della macchina, si sposta automaticamente nella nuova posizione target e reagisce, automonitorandosi, ad eventuali scostamenti. Il sistema è ad esempio in grado di distinguere se vi è un problema di sporco oppure di blocco e reagisce di conseguenza. Il posizionamento viene quindi eseguito in maniera ottimale e in automatico, secondo le indicazioni dell'unità di controllo della macchina che è solo minimamente sotto carico. I sistemi di posizionamento rappresentano pertanto degli elementi centrali nell’automazione di fabbrica ai sensi dell’Industria 4.0: un supporto automonitorato che garantisce massima flessibilità.

Flessibilità ad ogni livello

La flessibilità e brevi tempi di attrezzaggio sono un importante fattore di successo non solo nelle aziende produttive – la famiglia dei sistemi di posizionamento di halstrup-walcher offre un vantaggio decisivo anche per il costruttore di macchine: grazie ad un ampio sistema modulare, il costruttore di macchine può adattare in maniera flessibile sia la comunicazione via bus sia il grado di protezione IP alle specifiche esigenze dei clienti. Il tutto senza dover cambiare importanti misure. E riducendo in maniera notevole i tempi necessari per adattare e modificare i macchinari secondo le richieste del cliente. Ciò che in passato riguardava principalmente i grandi gruppi industriali del settore, sta diventando ormai un tema sempre più importante anche per le aziende di medie dimensioni operanti nel campo della costruzione di macchinari. L’Industria 4.0 è quindi già iniziata non solo a livello dei macchinari, ma anche dei singoli componenti.

Pubblicato il 8 Marzo 2018 - (22578 views)
Halstrup-Walcher S.r.l.
Via Colleoni, 15
20864 Agrate Brianza - Italy
+39-039 963 0880
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Misura di pressione differenziale con rapporto prezzo-prestazioni ineguagliabile
Attuatori Direct Drives in IO-Link
Posizionatori con elettronica integrata
Le soluzioni halstrup-walcher per misurare differenze di pressione minime
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Mantenere la sovrappressione nelle camere bianche
Come misurare differenze di pressione minime
Sistemi di posizionamento
Sistemi di posizionamento per applicazioni industriali
Obiettivo: cambio formato automatico e preciso comandato da bus di campo
Articoli correlati
Serie APLEX ViTAM
Servoazionamenti e motori AC
Soluzione di controllo all-in-one per progetti di automazione
Il caso Andritz: Manutenzione ed Efficienza 4.0
Efficienza energetica, digitalizzazione e Life Cycle Cost Management
FANUC apre una sede a Lainate
SIMa 2019 - 2-3 Ottobre - Nuvola Lavazza Headquarter
Tierra arriva in Indonesia grazie alla joint venture con Sumitomo Corporation
La piattaforma di RS Components si espande in America
Analog Devices premia i migliori fornitori all’Inaugural Supplier Day 2019
Soluzione integrata per controllo e automazione
Soluzioni per accelerare il passaggio al 4.0
Soluzioni per passaggio all'Industria 4.0
Dal sensore al sistema ERP
FANUC Industry 4.0
A&T 2019: Human Based Technology
Soluzioni e componenti per Industria 4.0
Automazione 4.0
4.0° Anniversario di A.T.P.
Soluzioni Industry 4.0-ready
Un'offerta completa di soluzioni per la metrologia
Sonde ad elevata risoluzione
Robot collaborativo per handling
Robot SCARA compatto
Moduli I/O multiprotocollo
Interruttore di livello con IO-Link
IoT e AI industriale
Gateway per Industria 4.0
Misuratore di portata a inserzione
Marcatore Laser
Robot collaborativo per handling
Robot SCARA compatto
Gateway per Industria 4.0
Interfacce uomo-macchina
La Fabbrica Intelligente di FANUC
Centri di lavoro verticali
Manutenzione predittiva e monitoraggio energetico in ottica 4.0 nel settore automotive
Pressa per tranciatura fine
La digitalizzazione nel manufacturing
Piattaforma d'integrazione M2M/IoT Everyware Cloud™