Switch per macchine confezionatrici

  Richiedi informazioni / contattami

Le soluzioni Phoenix Contact soddisfano le direttive EMC e superano sensibilmente la resistenza termica necessaria

Elettronica & Componenti Elettrici

Switch per macchine confezionatrici
Switch per macchine confezionatrici
Switch per macchine confezionatrici
Switch per macchine confezionatrici

Autore: Alessandro Morana, Product Manager Automation Infrastructure, Phoenix Contact

Le aziende che operano nella produzione di macchine per il settore packaging, tra cui confezionatrici e imbottigliatrici, sono dotate di linee di confezionamento specifiche generalmente costituite da unità di macchina decentralizzate, a loro volta formate da componenti standard e da moduli macchine specifici per il prodotto. Poiché tutti i componenti della macchina devono comunicare tra loro, è necessaria una rete performante. Al fine di garantire un flusso di informazioni continuo, è ideale utilizzare una soluzione Ethernet che permette di proteggere lo scambio dei dati e la comunicazione contemporanea con i sistemi sovrapposti di pianificazione della produzione. I fornitori di macchine a livello mondiale, inoltre, devono assicurarsi che tutti i componenti integrati nell’applicazione soddisfino i requisiti dei diversi paesi di destinazione.

Sistemi aperti e standardizzati

Affinché i costi di costruzione e di produzione siano il più possibile ridotti, vengono richiesti sistemi aperti e standardizzati all'interno del sistema di comunicazione della macchina. Per questo motivo utilizzare componenti il più possibile standardizzati tra loro e collegare la soluzione via Profinet o Ethernet/IP risulta essere la soluzione vincente. La realizzazione di una struttura di comunicazione basata su Ethernet presuppone diverse caratteristiche oltre alla trasmissione dei dati. Una rete di macchine, in cui gli Switch vengono montati nel quadro elettrico, ha elevati requisiti inerenti alla compatibilità elettromagnetica (EMC) e alla resistenza termica. Inoltre gli Switch devono supportare protocolli industriali come Profinet o Ethernet/IP. Risultano quindi particolarmente elevate le esigenze imposte dall'Ethernet/IP agli Switch.

Switch industriali Serie 2000

Gli switch industriali della serie 2000 di Phoenix Contact rappresentano la scelta ideale per i produttori di macchine confezionatrici e imbottigliatrici, poiché soddisfano le direttive EMC e superano sensibilmente la resistenza termica necessaria, potendo essere utilizzati a temperature ambientali fino a +70°C. L'utilizzo a livello internazionale è così garantito, in quanto i dispositivi di rete dispongono di tutte le omologazioni necessarie.

Modalità Managed e Unmanaged

Questi Switch sono semplici da usare quanto uno Switch Unmanaged, ma offrono le caratteristiche di uno Switch Managed, migliorando la stabilità e la robustezza della rete di macchine. Nella modalità Unmanaged, lo Switch 2000 si comporta come uno Switch Unmanaged, ovvero non necessita la configurazione e non contiene un indirizzo IP. A differenza di un classico Switch Unmanaged, tuttavia, è in grado di gestire i meccanismi di ridondanza mentre le funzioni di filtro broadcast sono attivate in background. Lo Switch offre quindi la stabilità di rete di uno Switch Managed senza la necessità di configurazione.

Rete particolarmente sicura

Inoltre, gli Switch industriali 2000 supportano sia il Rapid Spanning Tree Protocol (RSTP) sia il Media Redundancy Protocol (MRP), garantendo una rete particolarmente sicura grazie ai meccanismi di ridondanza. Se la comunicazione nella rete viene interrotta da un guasto del dispositivo o da un cavo difettoso, entrambi i protocolli di ridondanza garantiscono la commutazione dei percorsi di comunicazione. In questo modo mantenete la comunicazione nella rete e impedite che si verifichino tempi di inattività.

Vantaggi di un metodo di comunicazione standard

Questa soluzione consente alle aziende di sfruttare i vantaggi di un metodo di comunicazione standard indipendentemente dal fatto che si tratti di progettazione, costruzione o messa in funzione delle macchine confezionatrici/imbottigliatrici.

Pubblicato il 4 Febbraio 2021 - (74 views)
Phoenix Contact Spa
Via V.Bellini, 39-41
20095 Cusano Milanino - Italy
+39-02-660591
+39-02-66059500
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Serie GRS-H di Gefran
Bobine di arresto
Encoder modulare
Cover metallica
Radiocomandi industriali di sicurezza
Pulsantiere pensili ergonomiche, resistenti e su misura
Interruttori di finecorsa
Gateway industriale
Sistema di sicurezza radiocomandato
Connettori per l'automazione modulare
Semiconduttori di potenza Fuji Electric
Soluzioni di potenza per medicale
Moduli IGBT
Moduli IGBT di Fuji Electric
Smart Datalogger 4G/LTE
Semiconduttori di potenza
Certificatore WireXpert 4500
Alimentatori per la tecnologia edile
Semiconduttori di potenza
Servizi e distribuzione di elettronica
Serie GRS-H di Gefran
Pulsantiere pensili ergonomiche, resistenti e su misura
Cover RJ45 con montaggio a click senza attrezzi
Relè bistabile OB5623 con 8 contatti a guida forzata
Interruttore di emergenza a fune ZS 80
Elettroserrature di sicurezza STM 295
Sistema wireless di sicurezza sWave®-safe
Ricevitore wireless RF RX - 4S
Interruttore wireless RF 96 W SW
Interruttore wireless RF 13 W
Serie GRS-H di Gefran
Pulsantiere pensili ergonomiche, resistenti e su misura
Cover RJ45 con montaggio a click senza attrezzi
Test Contactor
Soluzioni di potenza per il settore medico
RS Components Italia presenta le lampade LED Serie 7L di Finder
E COR: casse con fissaggio a parete
Connettore M12 Push-Pull il 1° Standard Internazionale
Relè di sicurezza Micro Size SFM di Panasonic - presso TTI
Contattori push-in