Ad Autopromotec 2017 innovazione e internazionalizzazione

  Richiedi informazioni / contattami

La 27esima edizione della rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico registra un grande successo

Ad Autopromotec 2017 innovazione e internazionalizzazione
Ad Autopromotec 2017 innovazione e internazionalizzazione

La 27esima edizione di Autopromotec, la rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, che ha avuto luogo a Bologna dal 24 al 28 maggio scorsi, si è conclusa con successo e con numeri di assoluto rilievo: 113.616 presenze totali di operatori professionali, ben 9.627 in più quindi rispetto alla scorsa edizione (+9,26%). La manifestazione ha registrato inoltre la presenza di 422 giornalisti specializzati, il 33.4% dei quali provenienti dall’estero.

Momenti di formazione e informazione

Innumerevoli i momenti di formazione e informazione, grazie all’ampio calendario di convegni e approfondimenti organizzati nell’ambito di AutopromotecEDU, l’arena di confronto e dibattito sulle tematiche più attuali del post-vendita automotive. Proprio in termini di convegni, sono stati 93 gli eventi di approfondimento durante i cinque giorni di rassegna fieristica, incontri che hanno coinvolto 2.900 professionisti del settore, registrando nella maggior parte dei casi il tutto esaurito. Grazie alla collaborazione con ICE e Unioncamere Emilia Romagna, inoltre, ad Autopromotec 2017 hanno partecipato più di 120 buyer istituzionali provenienti da oltre 30 Paesi, i quali hanno preso parte a 720 incontri B2B con gli espositori italiani.

Attività digital e social

Il successo di Autopromotec si evince anche dai risultati dalle attività digital: il sito ufficiale della manifestazione ha fatto registrare 182.609 visitatori unici e 1.950.542 di pagine visualizzate. Particolarmente vivace l’attività sui profili social della manifestazione, con il coinvolgimento di una base utenti sempre più ampia e attiva che ha seguito in diretta l’edizione 2017 della rassegna. 

Officina 4.0, innovazione, tecnologia e internazionalizzazione

Quest’anno si è fatta luce sull’Officina 4.0, ovvero l’autoriparazione del futuro, un tema illustrato da massimi esperti automotive oltre che da una scenografica rappresentazione virtuale su come sarà l’auto e l’assistenza di domani. Questa iniziativa, sviluppata in collaborazione con Accenture, ha riscosso notevole interesse, facendo registrare il “tutto esaurito” in tutte le sessioni di presentazione, per un totale di 1.460 ingressi. Autopromotec 2017 si può riassumere in tre parole: innovazione, tecnologia e internazionalizzazione. 

Pubblicato il 5 Giugno 2017 - (133 views)
Articoli correlati
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
Taglio in metallo duro
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Si conferma un altro anno di crescita per SKF
SICK è 4.0 NOW
Nuova partnership in casa Roboze
Flir parteciperà ad Automation & Testing
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Essiccatori con riscaldamento a compressione
Viti a ricircolazione di sfere