Barriere fotoelettriche a forcella

  Richiedi informazioni / contattami

Per operazioni di controllo qualità su diversi materiali

Accessori e Materiali di Consumo

Barriere fotoelettriche a forcella
Barriere fotoelettriche a forcella

La serie InoxSens di wenglor si amplia con una nuova serie di sensori laser conforme alle regolamentazioni FDA e dotata di certificazione Ecolab. Oltre che in ambito farmaceutico e alimentare, i nuovi sensori possono essere impiegati in molti altri settori per operazioni di controllo qualità sui più disparati materiali, anche trasparenti come vetro e plastica  

Effettuare ispezioni qualitative

I nuovi sensori laser a forcella serie P1HJ00X si dimostrano una soluzione estremamente efficace per impieghi in ambienti che richiedono elevati standard di pulizia, come in ambito farmaceutico e alimentare. I sensori dispongono di forcelle di varie dimensioni, da 50 a 200 mm, e sono dotati di un raggio laser collimato che consente di effettuare ispezioni qualitative molto accurate nell’ordine dei micron.

Modelli e ampiezze

La serie delle barriere fotoelettriche InoxSens P1HJ00X si compone di sei modelli, caratterizzati da forcelle di tre diverse ampiezze (50, 120 e 220 mm) e da una copertura ottica in vetro o in materiale plastico personalizzabile sulla base delle specifiche necessità applicative. La custodia in acciaio inossidabile con il suo design arrotondato e a perfetta tenuta stagna consente di soddisfare tutti i più severi requisiti igienici. La forma è stata espressamente studiata per consentire a liquidi, detergenti ed eventuali fattori contaminanti di scivolare lungo il corpo del sensore senza lasciare tracce o residui, assicurando nel contempo il massimo grado di protezione (IP69K).

Installazione e regolazione

Se l’installazione dei sensori InoxSens è un’operazione molto semplice, la regolazione lo è ancor di più. La calibrazione avviene infatti mediante procedura Touch Teach-in, ovvero avvalendosi di un pulsante di taratura integrato nella custodia ermetica.

Campi di applicazione e tecnologia

A livello applicativo, oltre ai settori Pharma e Food & Beverage, i sensori InoxSens P1HJ00X possono essere impiegati anche nelle industrie del packaging, della carta e dei vari beni di consumo. La tecnologia dei sensori a forcella può infatti essere convenientemente utilizzata laddove vi siano parti e/o oggetti in rapidissimo movimento sulle linee di produzione che, in maniera continua, necessitano di essere accuratamente ispezionati: bottiglie, flaconi, cannule, siringhe, nastri, confezioni ecc. E non solo. I campi di applicazione sono cosi vasti da includere l’ispezione di fori, tacche, scanalature, incavi di oggetti realizzati nei più disparati materiali, inclusi quelli trasparenti come vetro e plastica.

Accessori

Le barriere fotoelettriche a forcella P1HJ00X sono corredate di una serie di accessori, tra cui connessioni e passacavi a tenuta stagna, che ne consentono la perfetta integrazione con la macchina su cui devono essere montate.

Pubblicato il 6 Ottobre 2017 - (1468 views)
Wenglor Sensoric Italiana Srl.
via Fosse Ardeatine, 4
20092 Cinisello Balsamo - Italy
+39-02-929562-00
+39-02-929562-99
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Trapani di precisione modulari
Elementi di serraggio
Torce ermetiche
Etichetta per provette PCR
Rivetto tubolare filettato
Manopole in resina termoplastica
Inserto per scanalatura in metallo duro
Manutenzione sicura con le metodologie LOTO
Impianto di calibratura motorizzato
Teste di barenatura digitali
Automation & Testing 2019
Nuovo sito per clienti business
Distribuzione componenti meccanici
SPS Italia 2019
Summit su IoT
Distributore di oscilloscopi
Nuova piattaforma digitale
Condizionamento outdoor
Distribuzione elementi meccanici
Automation & Testing 2019
Etichetta per provette PCR
Inserto per scanalatura in metallo duro
Teste di barenatura digitali
Guide lineari per telaio
Giunti a lamelle
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri
Stampante per etichette industriali
Pistoncini di posizionamento
Indicatori di livello a colonna