Dassault Systèmes e il Museum of Fine Arts di Boston

  Richiedi informazioni / contattami

partnership strategica per la simulazione e la visualizzazione in 3D di siti e reperti archeologici

Dassault Systèmes e il Museum of Fine Arts di Boston
Dassault Systèmes e il Museum of Fine Arts di Boston

Dassault Systèmes (DS), azienda impegnata a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), e il Museum of Fine Arts di Boston (MFA), uno dei musei di belle arti più importanti al mondo, hanno annunciato una partnership strategica che punta a mettere tutta la potenza del 3D industriale ed esperienziale al servizio dell’archeologia. Il Giza Archives Project è un archivio digitale ospitato presso il Museum of Fine Arts di Boston e finanziato dalla Andrew W. Mellon Foundation. Il progetto è affidato alla supervisione tecnica dell’egittologo Peter Der Manuelian, Direttore del Giza Archives del MFA, e di Philip J. King, Professore ordinario di Egittologia presso l’Università di Harvard. Il progetto ha l’obiettivo di “raccogliere e collegare” su scala globale tutte le informazioni archeologiche relative alle Piramidi Egizie dell’altopiano di Giza. In qualità di leader mondiale nelle soluzioni 3D, Dassault Systèmes ha rivoluzionato il mondo del software 3D e della gestione del ciclo di vita dei prodotti (PLM – Product Lifecycle Management) con i suoi prodotti per la progettazione, la simulazione e la collaborazione in 3D. La nuova sfida dell’azienda è mettere a disposizione del mondo della cultura e della ricerca le proprie competenze e tecnologie nel campo della simulazione e dell’esperienza realistica in 3D. L’esperienza di DS nel 3D in tempo reale e la suite completa di soluzioni per la simulazione e la visualizzazione dei dati archeologici hanno permesso a Giza Project di realizzare esperienze interattive realistiche destinate sia agli addetti ai lavori sia al grande pubblico. DS e MFA svilupperanno insieme nuove esperienze multi-piattaforma, individuali e collettive, attraverso dispositivi Internet o sistemi più complessi di realtà virtuale e aumentata, basati su console per videogiochi, schermi 3D e sale cinematografiche interessate a proporre un nuovo tipo di interazione immersiva nel mondo dell’archeologia. La partnership permetterà di ricostruire virtualmente e in tempo reale l’altopiano di Giza sulla base dei dati archeologici disponibili. La collaborazione tra tecnologia e archeologia darà vita a nuove forme di ricerca e di comunicazione scientifica. L’archeologia virtuale, sfruttando la potenza di strumenti di simulazione scientifica e l’efficacia delle esperienze 3D immersive, può sollevare nuove questioni e illustrare nuove teorie con il supporto di simulazioni sofisticate all’interno di ambienti virtuali. “Questi strumenti e questo tipo di approccio aprono nuove dimensioni all’egittologia, favorendo l'innovazione e la condivisione delle conoscenze,” ha dichiarato Peter Der Manuelian. “In Dassault Systèmes abbiamo trovato un partner molto attento sia alla precisione scientifica sia alla creatività tecnologica”.

Pubblicato il 27 Maggio 2010 - (525 views)
Articoli correlati
Comandi di posizionamento
Azionamenti potenti a tutti i livelli
Motore flat per coppie elevate
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
EL-FLOW PRESTIGE: MISURATORI DI PORTATA
Motore brushless con driver integrato
Interruttori di sicurezza con blocco
Varianti con dispositivi di comando
Maniglie di sicurezza
Fluido idraulico
Attuatori Direct Drives in IO-Link
Puntatori e livelle laser
Innovativi sistemi di serraggio pezzo
Lettore multicodice O2I
Sicurezza wireless per intralogistica
Riduttori per macchine utensili
Piattaforma per saldatura a ultrasuoni
Apertura delle porte di sicurezza confortevole ed ergonomica
Flussimetro a induzione magnetica
Lettore multicodice O2I
Apertura delle porte di sicurezza confortevole ed ergonomica
Chiavi a rullino
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?