Dassault Systèmes e il Museum of Fine Arts di Boston

  Richiedi informazioni / contattami

partnership strategica per la simulazione e la visualizzazione in 3D di siti e reperti archeologici

Dassault Systèmes e il Museum of Fine Arts di Boston
Dassault Systèmes e il Museum of Fine Arts di Boston

Dassault Systèmes (DS), azienda impegnata a livello mondiale nelle soluzioni 3D e nelle tecnologie per il Product Lifecycle Management (PLM), e il Museum of Fine Arts di Boston (MFA), uno dei musei di belle arti più importanti al mondo, hanno annunciato una partnership strategica che punta a mettere tutta la potenza del 3D industriale ed esperienziale al servizio dell’archeologia. Il Giza Archives Project è un archivio digitale ospitato presso il Museum of Fine Arts di Boston e finanziato dalla Andrew W. Mellon Foundation. Il progetto è affidato alla supervisione tecnica dell’egittologo Peter Der Manuelian, Direttore del Giza Archives del MFA, e di Philip J. King, Professore ordinario di Egittologia presso l’Università di Harvard. Il progetto ha l’obiettivo di “raccogliere e collegare” su scala globale tutte le informazioni archeologiche relative alle Piramidi Egizie dell’altopiano di Giza. In qualità di leader mondiale nelle soluzioni 3D, Dassault Systèmes ha rivoluzionato il mondo del software 3D e della gestione del ciclo di vita dei prodotti (PLM – Product Lifecycle Management) con i suoi prodotti per la progettazione, la simulazione e la collaborazione in 3D. La nuova sfida dell’azienda è mettere a disposizione del mondo della cultura e della ricerca le proprie competenze e tecnologie nel campo della simulazione e dell’esperienza realistica in 3D. L’esperienza di DS nel 3D in tempo reale e la suite completa di soluzioni per la simulazione e la visualizzazione dei dati archeologici hanno permesso a Giza Project di realizzare esperienze interattive realistiche destinate sia agli addetti ai lavori sia al grande pubblico. DS e MFA svilupperanno insieme nuove esperienze multi-piattaforma, individuali e collettive, attraverso dispositivi Internet o sistemi più complessi di realtà virtuale e aumentata, basati su console per videogiochi, schermi 3D e sale cinematografiche interessate a proporre un nuovo tipo di interazione immersiva nel mondo dell’archeologia. La partnership permetterà di ricostruire virtualmente e in tempo reale l’altopiano di Giza sulla base dei dati archeologici disponibili. La collaborazione tra tecnologia e archeologia darà vita a nuove forme di ricerca e di comunicazione scientifica. L’archeologia virtuale, sfruttando la potenza di strumenti di simulazione scientifica e l’efficacia delle esperienze 3D immersive, può sollevare nuove questioni e illustrare nuove teorie con il supporto di simulazioni sofisticate all’interno di ambienti virtuali. “Questi strumenti e questo tipo di approccio aprono nuove dimensioni all’egittologia, favorendo l'innovazione e la condivisione delle conoscenze,” ha dichiarato Peter Der Manuelian. “In Dassault Systèmes abbiamo trovato un partner molto attento sia alla precisione scientifica sia alla creatività tecnologica”.

Pubblicato il 27 Maggio 2010 - (525 views)
Articoli correlati
WALL IE: Bridge e Firewall Industrial Ethernet
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Panel iH Pro: interfaccia ancora più ergonomica
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni