Digitale per la sicurezza

Norelem presenta un sistema di rilevamento di prodotti contaminanti

  • da Norelem
  • 8 Gennaio 2024
  • 312 views
  • La soluzione è disponibile a rilevamento visivo e metallico
    La soluzione è disponibile a rilevamento visivo e metallico
  • Il prodotto è realizzato in materiali di grado alimentare in termoplastica
    Il prodotto è realizzato in materiali di grado alimentare in termoplastica

I prodotti rilevabili di Norelem aumentano la sicurezza durante la produzione e contribuiscono a ridurre i guasti delle linee produttive, grazie alla capacità di identificazione dei contaminanti mediante sistemi di rilevamento

Sistema affidabile

le parti operative e i componenti standard in plastica Norelem sono facilmente rilevabili. La particolare plastica permette di rilevare qualsiasi frammento perso in modo rapido e affidabile. Questi prodotti rilevabili soddisfano i requisiti di igiene, qualità e sicurezza dell'industria manifatturiera. Sono quindi utili nelle apparecchiature e negli impianti di produzione dell'industria alimentare, farmaceutica, chimica e dell'imballaggio.

Colore rilevabile

La scelta del colore blu oltremare per i componenti standard rilevabili funge da caratteristica distintiva della rilevabilità dei componenti. Il blu permette a qualsiasi frammento perso di risaltare sulla superficie. In questo modo, l'occhio umano e i sistemi di monitoraggio ottico identificano eventuali frammenti indesiderati di parti operative o elementi standard danneggiati. 

Tecnologia a induzione

I rivelatori Norelem sono utilizzati per il rilevamento di alimenti contaminati e realizzati con un materiale plastico conforme alle norme FDA, che ha proprietà magnetiche facilmente individuabili dai metal detector. Anche i frammenti di plastica di soli 3 mm³, che possono penetrare nei prodotti in lavorazione, vengono rilevati dalla tecnologia a induzione ed espulsi automaticamente. Ciò elimina la necessità di smaltire l'intera quantità prodotta o di effettuare lunghe e complesse operazioni di recupero.