Domotica a costi contenuti con PLC VIPA

  Richiedi informazioni / contattami

VIPA ha realizzato un sistema di controllo e gestione completo per la sede di un istituto tedesco che offre lavoro a persone con disabilità mentali e fisiche

Domotica a costi contenuti con PLC VIPA
Domotica a costi contenuti con PLC VIPA

VIPA Italia, azienda con sede a San Zeno Naviglio (BS) che produce e commercializza sistemi e componenti di automazione industriale, presenta un’applicazione realizzata dalla casa madre tedesca nel settore della domotica, un ambito nuovo per una realtà che ormai da molti decenni si distingue nel campo dell’automazione industriale.   L’associazione Lebenshilfe di Forchheim, in Germania, è un’organizzazione di “auto-sostegno” formata da persone con handicap psico-fisici, dai loro parenti e da volontari che, a vario titolo, scelgono di impegnarsi al fianco di queste persone svantaggiate. In particolare, l’associazione offre opportunità di lavoro a chi non ha possibilità di inserimento professionale, favorendo l’integrazione sociale, l’apprezzamento e la soddisfazione di questi individui. Nei dintorni di Forchheim sono stati creati già 280 posti di lavoro in ambienti adatti a persone diversamente abili, in particolare una nuova struttura interamente concepita per garantire la massima libertà e facilità di movimento, oltre che protezione, a chiunque lavori al suo interno. Il progetto di Forchheim dimostra come sia possibile, grazie all’utilizzo del PLC, realizzare un sistema di domotica evoluto e adatto a persone disabili con un budget limitato e senza trascurare l’aspetto ecologico e ambientale della struttura. Il sistema di gestione dell’edificio è interamente controllato da un solo PLC nel quale la CPU 317-4NE12 di VIPA raccoglie ed elabora il programma di controllo e comunica tramite PROFIBUS con sei postazioni. Nella periferia decentralizzata è stato utilizzato il sistema SLIO di VIPA, costituito da un accoppiatore slave PROFIBUS DP e da diversi moduli I/O di ingresso e uscita. Ci sono poi otto touchpanel che fungono da pannelli operatore e display in diversi punti dell’edificio, collegati via Ethernet al PLC centrale.

Pubblicato il 6 Luglio 2011 - (6439 views)
Articoli correlati
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
I 30 anni della filiale danese di NORD Drivesystem
Cambia immagine il sito di Ct Meca
Espansione catalogo Conrad
Set professionale TOOLCRAFT con pinza crimpatrice
Parker ottiene certificazione IATF
Edizione 2019: MaintenanceStories da record
Micro motori e riduttori Brushless DC e Coreless DC
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
Comandi di posizionamento
Azionamenti potenti a tutti i livelli
Motore flat per coppie elevate
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
EL-FLOW PRESTIGE: MISURATORI DI PORTATA
Motore brushless con driver integrato
Interruttori di sicurezza con blocco
Varianti con dispositivi di comando
Maniglie di sicurezza
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
Misuratore termico di aria compressa
Lettore multicodice O2I
Apertura delle porte di sicurezza confortevole ed ergonomica
Chiavi a rullino
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare