Fiat in ribasso

  Richiedi informazioni / contattami

nel 2010, in tutta Europa, calo della vendita di autovetture

Fiat in ribasso
Fiat in ribasso

Nel 2010 in tutta Europa è stato registrato un calo delle vendite nel settore delle autovetture. Nei 27 Paesi Ue ed anche in quelli Efta le macchine nuove immatricolate sono diminuite del 4,9% attestandosi a 13.785. 698 vetture contro le 14.499.059 del 2009. Solamente nell’ultimo mese del 2010 è stato registrato un calo del 2,7% a 1.048.378 unità (erano 1.077.058 nel dicembre 2009). I dati sono stati diffusi dall'Acea, associazione che riunisce i costruttori europei di automobili. In quasi tutti i principali mercati europei le vendite sono scese: in Italia del 9,2%, in Germania del 23,4%, in Francia del 2,2%. L'unica eccezione la segna la Spagna che ha chiuso in segno positivo con un venduto cresciuto del 3,1%. Per quanto riguarda le immatricolazioni di Fiat Group Automobiles nell'anno sono state 1 milione 41 mila, il 17% in meno rispetto al 2009, con una quota del 7,6% rispetto all'8,7% di un anno fa. Unica eccezione: la Spagna dove Fiat Group Automobiles ha aumentato i volumi di vendita del 23%, ottenendo una quota del 3%, in crescita di mezzo punto percentuale rispetto al 2009. Inoltre, meritano di essere segnalati i risultati ottenuti da FGA in alcuni mercati minori, come per esempio in Olanda (volumi a +43,5% in un mercato che cresce del 24,3%), in Belgio/Lussemburgo (FGA +22,3% e mercato +14%) e in Irlanda, dove le vendite di Fiat Goup Automobiles sono aumentate del 68,2% in un mercato cresciuto del 54,5%. In dicembre le auto vendute da FGA in Europa sono state quasi 70 mila, il 19,1% in meno rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Edited by: Valeria Ricci

Pubblicato il 18 Gennaio 2011 - (2233 views)
Articoli correlati
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Controllore logico programmabile
Interruttori di sicurezza
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility