GAIA terrà un convegno sui nuovi scenari di Asset Management

  Richiedi informazioni / contattami

l'8 Novembre si parlerà del ruolo delle nuove tecnologie nella gestione e riqualificazione delle infrastrutture

GAIA terrà un convegno sui nuovi scenari di Asset Management
GAIA terrà un convegno sui nuovi scenari di Asset Management

Le aziende del servizio idrico si trovano frequentemente a gestire manutenzioni e rinnovi delle reti acquedottistiche e fognarie. Per farlo, però, dispongono di Asset la cui realizzazione risale al secolo scorso. Invece, una strategia di pianificazione strutturata delle attività necessarie all'efficace funzionamento delle infrastrutture, che siavvalga delle più moderne tecnologie, può migliorare sia il trasferimento e l'archiviazione delle informazioni sullo stato degli impianti, sia la prevenzione e gerarchizzazione dei rischi, consentendo una migliore pianificazione degli interventi. Sul lungo periodo, un altro effetto positivo di questa logica potrà essere la riduzione dell'impatto del cambiamento climatico sulla disponibilità e qualità delle riserve diacqua, essenziale per assicurare sempre un buon livello di servizio. Con questa convinzione GAIA S.p.A., Gestore del Servizio Idrico Integrato nella Toscana Nord, presenta un nuovo modo strategico di pensare all'Asset Management delle utility, e introduce MAXIMO, il software di ultima generazione che cura la regia di queste innovazioni.

Al convegno che si terrà l'8 Novembre presso l'Hotel Villa Ariston di Lido di Camaiore (LU), parteciperanno i rappresentanti degli Enti Locali e di Autorità Idrica Toscana (A.I.T.), Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana (ARPAT),e delle Aziende Sanitarie Locali della Toscana (ASL).

Per iscriverti, clicca sulla scheda in allegato.

Pubblicato il 29 Ottobre 2013 - (143 views)
Articoli correlati
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
Taglio in metallo duro
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Si conferma un altro anno di crescita per SKF
SICK è 4.0 NOW
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Misura e controllo della portata di un gas?
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Cilindri elettrici miniaturizzati
Interruttori d'arresto compatti
Stampante segnaletica
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Servomotori DC brushless piatti
Dosatura con ago vs. dosatura a getto, senza contatto
ROTALIGN touch