Gli Ubiquity Days trionfano anche al SAVE

  Richiedi informazioni / contattami

il roadshow a tappe organizzato da ASEM e dedicato alla teleassistenza e al telecontrollo si è concluso con successo registrando un forte interesse da parte dei partecipanti

Ubiquity Days durante la tappa al convegno SAVE
Ubiquity Days durante la tappa al convegno SAVE

La tappa speciale degli Ubiquity Days del 28 ottobre, tenutasi a Verona nell'ambito della mostra convegno SAVE, ha visto per la prima volta ASEM aderire come Platinum Sponsor. "La scelta di partecipare a SAVE - spiega Armando Martin, Responsabile Marketing della società friulana - è stata premiante in quanto ci ha dato la possibilità di combinare la componente espositiva con quella formativa e di raccogliere interesse presso un'utenza di automazione trasversale". Concentrata nel mese di ottobre, l'edizione 2014 degli Ubiquity Days ha raggiunto 8 città e 6 regioni italiane, coinvolgendo centinaia di professionisti, esperti di automazione, costruttori di macchine, system integrator, tecnici informatici e responsabili aziendali. Per lo svolgimento di molte tappe sono state scelte location di prestigio come la cantina enologica di Ca'Del Bosco (Brescia), il castello di Felino (Parma) e quello di Casiglio (Como). Tutte le sessioni hanno riscosso un forte interesse, tenendo vivo un confronto continuo tra il pubblico e i formatori, segno che la teleassistenza e il telecontrollo sono tecnologie abilitanti tenute in seria considerazione dagli operatori.

La tecnologia Ubiquity
Al centro del roadshow è stata l'omonima piattaforma Ubiquity lanciata nel 2011 come tecnologia software in grado di annullare le distanze, limitare le trasferte, intervenire da remoto su macchine e impianti per condurre le operazioni di manutenzione, monitoraggio e controllo. Ubiquity consente infatti l'accesso remoto a qualsiasi PLC o dispositivo connesso alla sottorete di automazione. La piattaforma Ubiquity si è evoluta nel tempo includendo una gamma di router industriali e ampliando le funzionalità di connessione da remoto e dell'infrastruttura server ASEM. Quest'ultima consente agli utenti di operare senza limitazioni in termini di profili configurabili, dispositivi associati, sessioni concorrenti, libero accesso al traffico della rete tramite VPN.

Le novità della versione 5
Con la versione 5 in arrivo entro fine anno, la piattaforma software di teleassistenza Ubiquity continua ad evolversi e ad arricchirsi in termini di funzionalità e semplicità di utilizzo quali la disponibilità di un set completo di interfacce di programmazione (SDK, Software Development Kit) che permette il controllo completo della componente software "Control Center" e la disponibilità del pacchetto "Server Privato" destinato all'implementazione di una infrastruttura privata completamente indipendente e gestibile dai costruttori di macchine automatiche e/o sistemi industriali in totale autonomia.

Pubblicato il 11 Novembre 2014 - (134 views)
Articoli correlati
Manometro digitale dV-2
Manometro digitale autonomo
LAPP IN CRESCITA
Nominato il nuovo CEO di Siemens Italia
Siglata partnership tra SKF e Hexatronic
Due nuove filiali europee per DAB
Conclusa l'acquisizione di Aventics da parte di Emerson
Accordo tra Siemens e Confindustria
Seconda edizione di "Porte Aperte alle Scuole" di Mitsubishi Electric
Avnet Abacus: nominato il nuovo presidente
Soluzioni Industry 4.0-ready
Soluzione per la sicurezza industriale
Sensori per termocoppie Labfacility
Misuratore di portata plug-and-play
Trasmettitore seriale da 1 a 4 ingressi
Amplificatore per celle di carico
Indicatore con 3 uscite a relè
EL-FLOW Prestige: nuovi misuratori di portata
Misuratori Mini CORI-FLOW
Controllore elettro-pneumatico