Il laboratorio Sveppi di Siemens Italia ottiene nuovi riconoscimenti europei

  Richiedi informazioni / contattami

grazie all’estensione di Accreditamento è stata ampliata la gamma di prove di riscaldamento su trasformatori di corrente a disposizione

Sezionatori a pantografo
Sezionatori a pantografo
Spinterometro in rame
Spinterometro in rame

Il Laboratorio Sveppi di Siemens ha ottenuto dall'ente italiano Accredia l'accreditamento per prove di riscaldamento su trasformatori di corrente - apparecchiature adibite alla misurazione di corrente di Trench AG - in accordo con la normativa IEC & CEI EN 61869-2, paragrafo 7.2.2.

Sul medesimo tipo di apparecchiature sono state condotte, in accordo alla stessa normativa, prove di corrente dinamica con picco a 216 kA e di corrente termica a 80 kArms della durata di 3 secondi.

Gli stessi test sono stati condotti anche su sezionatori di corrente raggiungendo picchi di corrente dinamica di 164kA e di corrente termica di 63 kA, sempre della durata di 3 secondi. Grazie a questi test - che hanno toccato apici di corrente mai raggiunti prima - il Laboratorio Sveppi può annoverarsi tra i laboratori europei con le più alte prestazioni in termini di verifica di tenuta alle sollecitazioni di origine elettrodinamica. Ciò permetterà al Laboratorio di ampliare la gamma delle prestazioni di prova che sarà in grado di proporre alla propria clientela.

Il Laboratorio veneto - ormai punto di riferimento per il mercato italiano per le prove di corto circuito - è un concentrato di competenze che ha permesso a Siemens negli ultimi anni di ampliare il business delle prove: hanno, infatti, raggiunto quota 5000 le giornate di test di potenza gestite dalle origini del Laboratorio ad oggi. Tra le principali apparecchiature testate: i trasformatori di distribuzione di taglia medio-bassa fino a 10/15 MVA; interruttori e quadri di media tensione fino a 24 KV/ 50 KA; sezionatori per correnti breve durata fino a 63 KA; trasformatori di corrente e catene di isolatori per linee aeree di alta tensione.

A partire dal 2008, anno di acquisizione da parte di Siemens, il Laboratorio è entrato al servizio completo del mercato dei produttori italiani ed esteri di apparecchiature elettriche, confermando il suo accreditamento presso enti primari di certificazione al fine di effettuare test, quali ad esempio: le prove di breve durata, i test di corto circuito, la verifica di tenuta al guasto interno e di resistenza agli sforzi elettrodinamici, oltre alle prove dielettriche e meccaniche e le prove di riscaldamento.

Accanto alle prove per cui vanta 60 anni di storia, il Laboratorio Sveppi - Stazione Veneta per Prove di Potenza su Interruttori - è in grado di realizzare test di monitoraggio e diagnostica per gli apparecchi negli impianti di trasmissione e distribuzione, soluzioni che sono entrate nel portfolio internazionale di Siemens.

Pubblicato il 13 Gennaio 2015 - (78 views)
Articoli correlati
2018 positivo per Sick
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
I 30 anni della filiale danese di NORD Drivesystem
Cambia immagine il sito di Ct Meca
Espansione catalogo Conrad
Set professionale TOOLCRAFT con pinza crimpatrice
Parker ottiene certificazione IATF
Edizione 2019: MaintenanceStories da record
Micro motori e riduttori Brushless DC e Coreless DC
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
Comandi di posizionamento
Azionamenti potenti a tutti i livelli
Motore flat per coppie elevate
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
EL-FLOW PRESTIGE: MISURATORI DI PORTATA
Motore brushless con driver integrato
Interruttori di sicurezza con blocco
Varianti con dispositivi di comando
Maniglie di sicurezza
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
Misuratore termico di aria compressa
Lettore multicodice O2I
Apertura delle porte di sicurezza confortevole ed ergonomica
Chiavi a rullino
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare