IMI Critical Engineering investe in Italia confermando la sua crescita

  Richiedi informazioni / contattami

l'azienda ha ampliato lo stabilimento di produzione italiano in risposta alla domanda crescente dei suoi prodotti ad alte prestazioni per i settori globali oil & gas ed energia

IMI Critical Engineering investe in Italia confermando la sua crescita
IMI Critical Engineering investe in Italia confermando la sua crescita

Il nuovo stabilimento IMI STI, specializzata negli attuatori per valvole lineari, di Levate, vicino a Bergamo, presenta un'area di produzione di circa 12.000m² e un'area uffici di circa 2.600m² - entrambe circa il doppio di quelle della precedente base di Gorle.

Fondata nel 1960, IMI STI ha operato a Gorle negli ultimi quarant'anni ed è stata acquisita da IMI nel 1997. Il nuovo stabilimento è a soli 15 km da Gorle e permette a IMI STI di mantenere i servizi di tutta la sua forza lavoro dedicata, comprensiva di 110 unità, oltre ad essere più vicina alla rete autostradale.

Lo stabilimento di Levate sarà la base di ingegnerizzazione e produzione dei applauditi posizionatori FasTrak e QuickTrak, che si sono accreditati globalmente come tra i migliori posizionatori presenti sul mercato, nonché della gamma di attuatori a quarto di giro di recente introduzione. I posizionatori intelligenti FasTrak sono prodotti ad alte prestazioni che presentano un'elevata portata, un trasmettitore di posizione integrato ed un'opzione di blocco in posizione.

Progettata per funzionare con un'ampia gamma di valvole in tutte le classi di pressione, la Serie RT di attuatori pneumatici e idraulici a quarto di giro può sopportare le condizioni più ostili in applicazioni sia  onshore sia offshore.

Levate offre anche un'area dimostrativa, una sala conferenza ed un'aula di formazione per i clienti, così da aiutarli ad ottenere il massimo dai prodotti IMI STI. Esso fa parte di un significativo investimento per i prossimi sei anni da parte di IMI Critical Engineering e dimostra ulteriormente l'impegno dell'azienda verso la crescita e l'innovazione. L'attività di IMI STI è finalizzata ad offrire una crescita significativa di oltre il 40%delle vendite attuali nei prossimi tre anni, rispetto al livello corrente.

La nuova base è una dei numerosi stabilimenti nuovi o ampliati sviluppati da IMI Critical Engineering dopo il suo recente rebrand da IMI Severe Service. Altri due apriranno a breve negli USA e in Corea, contribuendo a garantire un servizio veramente locale e tempestivo ai clienti.

Ernesto Bertoli, Amministratore Delegato di IMI STI, ha spiegato: "La nostra espansione è stata rapida da quando l'azienda si è unita a IMI e siamo semplicemente diventati troppo grandi per la nostra base di Gorle. Volevamo a tutti i costi restare nella stessa zona, perché abbiamo sviluppato un team realmente di prima classe in tutte le funzioni e ci eravamo impegnati a tenerlo unito"."Il nuovo stabilimento ci permette d'incrementare immediatamente la produzione per rispondere alla domanda esistente con la possibilità di un'ulteriore espansione qualora fosse necessaria, mettendoci in una posizione ideale per la crescita sia nel breve sia nel lungo periodo".

Pubblicato il 27 Aprile 2015 - (111 views)
Articoli correlati
Manometro digitale dV-2
Manometro digitale autonomo
LAPP IN CRESCITA
Nominato il nuovo CEO di Siemens Italia
Siglata partnership tra SKF e Hexatronic
Due nuove filiali europee per DAB
Conclusa l'acquisizione di Aventics da parte di Emerson
Accordo tra Siemens e Confindustria
Seconda edizione di "Porte Aperte alle Scuole" di Mitsubishi Electric
Avnet Abacus: nominato il nuovo presidente
Soluzioni Industry 4.0-ready
Soluzione per la sicurezza industriale
Sensori per termocoppie Labfacility
Misuratore di portata plug-and-play
Trasmettitore seriale da 1 a 4 ingressi
Amplificatore per celle di carico
Indicatore con 3 uscite a relè
EL-FLOW Prestige: nuovi misuratori di portata
Misuratori Mini CORI-FLOW
Controllore elettro-pneumatico