In via di sviluppo il progetto della nuova fiera TPA Italia

  Richiedi informazioni / contattami

l'evento B2B sui sistemi di azionamento, trasmissione di potenza, fluidotecnica e automazione si terrà dal 6 al 9 maggio 2014 a Milano

In via di sviluppo il progetto della nuova fiera TPA Italia
In via di sviluppo il progetto della nuova fiera TPA Italia

Il progetto evolve ogni giorno, si allunga la lista degli espositori, cresce il consenso generale e il word of mouth, si sviluppano nuove ed importanti collaborazioni e si consolidano quelle già in essere con università, centri di ricerca e associazioni di settore. Inoltre grazie alla sua promozione all'interno del circuito MDA, l'evento gode di una visibilità globale inedita per una fiera italiana e per tutte le aziende che vi partecipano.

Advisory Panel
"Una fiera è un prodotto e il cliente fa parte del prodotto" con questa frase Andreas Zuge, direttore generale della filiale italiana di Deutsche Messe AG, ha dato il benvenuto alle aziende che hanno partecipato alla prima riunione dell'Advisory Panel tenutasi il 3 dicembre u.s. "Una fiera oggi deve assolutamente rispecchiare le esigenze di chi espone ma affinchè ciò sia possibile è necessario entrare in un'ottica di partnership tra organizzatori ed espositori e di condivisione degli obiettivi primari come quelli della lead generation". La filosofia alla base di TPA ITALIA prevede cooperazione, impegno reciproco, gioco di squadra ma anche superamento del concetto di concorrenza nel raggiungimento di un obiettivo comune, quello di promuovere ed estendere a livello internazionale un settore che da anni rappresenta un centro di eccellenza e qualità. Questi concetti sono stati accolti molto favorevolmente dalle numerose aziende presenti che hanno risposto assumendo un ruolo attivo e proattivo con suggerimenti e proposte che hanno animato l'incontro aumentandone il livello di operatività e interattività.

Comitato Tecnico Scientifico
Presso il parco tecnologico Kilometro Rosso si è tenuta la prima riunione operativa del CTS che ha iniziato a delineare temi e contenuti che animeranno sia la parte convegnistica che quella espositiva, con particolare riferimento alle Solution Hub, aree espositive speciali che sono la massima espressione dell'integrazione tra know-how e innovazione e l'applicazione industriale.
Tra i membri del Comitato Tecnico Scientifico
 IIT Istituto Italiano di Tecnologia - Ing. Lorenzo De Michieli
 Unimore Dipartimento Enzo Ferrari - Prof. Marcello Pellicciari
 HySyDe Univeristà di Modena Reggio - Prof. Massimo Milani
 Università di Parma - Prof. Paolo Casoli
 VBLAB - Politecnico di Milano - Ing. Remo Sala
 CNR Imamoter - Ing. Antonino Bonanno
 CRIT-LIAM - Ing. Heiko Seeger
 AIPI - Ing. Ambrogio Nicora
 Intellimech - Ing. Stefano Lerace
 Politecnico di Torino - Prof. Luigi Mazza
 Assofluid - Ing. Marco Ferrara e Ing. Amadio Bolzani

Di particolare rilievo la presenza di un'associazione di settore come Assofluid all'interno del Comitato Tecnico Scientifico di TPA ITALIA, poiché rappresentando il mondo industriale dei Costruttori ed Operatori del Settore Oleoidraulico e Pneumatico costituisce il trait d'union tra ricerca e applicazione industriale.

Il supporto di Assofluid
L' eccellenza è fatta non solo di qualità di prodotto e servizio ma anche di capacità da parte dell'azienda di relazionarsi al suo interno e all'esterno, in un' accezione che supera la relazione con i clienti ma che si estende ad esempio anche ai fornitori che diventano partner con i quali è indispensabile collaborare per superare le difficoltà contingenti. E' quanto espresso dall'Ing. Amadio Bolzani di Assofuid nel corso del suo intervento a conclusione dell'edizione 2013 di TECO, la giornata Tecnico-Economica su Trasmissione e Controllo, Movimento e Potenza. In quest'ottica la partecipazione a Fiere di settore in Italia, viene vista come una valida palestra per migliorare le relazioni non solo con i clienti ma anche con il resto del mondo, che in qualche modo interagisce con la realtà aziendale. TPA ITALIA rappresenta un'opportunità concreta per mostrare al mondo il protagonismo delle aziende italiane , nel processo di innovazione di macchine ed impianti industriali, fattore irrinunciabile della competitività in un mercato sempre più globalizzato.

Pubblicato il 19 Dicembre 2013 - (88 views)
Articoli correlati
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
Taglio in metallo duro
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Si conferma un altro anno di crescita per SKF
SICK è 4.0 NOW
Nuova partnership in casa Roboze
Flir parteciperà ad Automation & Testing
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Essiccatori con riscaldamento a compressione
Viti a ricircolazione di sfere