Kawasaki Heavy Industries sceglie le soluzioni software Autodesk

  Richiedi informazioni / contattami

per il Digital Prototyping per progettare i controlli dei propri robot industriali

Kawasaki Heavy Industries sceglie le soluzioni software Autodesk
Kawasaki Heavy Industries sceglie le soluzioni software Autodesk

Autodesk ha annunciato che Kawasaki Heavy Industries ha scelto i software Autodesk per il Digital Prototyping per progettare i controlli elettronici dei propri robot industriali. KHI utilizzerà gli strumenti Autodesk nella Divisione Robot, in particolare per accrescere la produttività e l'efficienza del processo di progettazione, e per favorire la collaborazione tra i diversi team, partner e clienti di tutto il mondo. Tra le prime aziende pioniere nell'industria giapponese della robotica, KHI sviluppa e produce robot industriali ad alte prestazioni che rendono più efficiente la produttività, migliorano la qualità e permettono di razionalizzare il lavoro tramite l'automazione. Recentemente, KHI si è focalizzata su mercati quali la Cina e l'India, dove vi è una crescente domanda di robot industriali. La società sta inoltre espandendo la propria capacità produttiva per soddisfare l'esigenza di automazione in numerose aree, tra cui i settori tradizionali come l'automotive, la produzione di semiconduttori e quella di pannelli solari. L'obiettivo di KHI è stabilire un workflow di progettazione più efficiente per essere più produttiva e allo stesso tempo continuare ad espandere il proprio business in tutto il mondo. Di conseguenza, KHI ha adottato AutoCAD Electrical, elemento chiave della soluzione Autodesk per il Digital Prototyping, per la progettazione, creazione e produzione di sistemi e circuiti elettrici. Oltre a AutoCAD Electrical, KHI Robot Division ha utilizzato numerosi pacchetti software di Autodesk per la progettazione di robot industriali, incluso il software AutoCAD e AutoCAD Mechanical.

Pubblicato il 30 Maggio 2012 - (96 views)
da
Articoli correlati
Air Liquide fornirà gas a Lukoil
Il servizio SEW Help di SEW Eurodrive
Sick partecipa a OMC 2019
IEN Italia presente a OMC 2019
Telecamera matriciale 3D
Progea gestisce l’impianto di illuminazione di San Pietro
Misuratori e regolatori di massa per misurare e controllare quantità molto piccole di liquidi e gas
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Il tour del camion espositivo di Parker
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
testo 350: analizzatore di combustione
Soluzioni per passaggio all'Industria 4.0
Misuratori di portata EL-FLOW Prestige
Misuratore Mini CORI-FLOW
Controllore elettro-pneumatico ER5000
Monitoraggio delle valvole moderno
Sensori di flusso meccatronici
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Encoder incrementali full-digital
Encoder ottici incrementali
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Devi controllare lo sbandamento dei nastri trasportatori?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovo fotosensore compatto resistente all'olio
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità
L’ampia gamma di prodotti dello specialista svizzero di azionamenti viene ampliato da tre motori BLDC ad alte prestazioni
Nodo IO-Link per valvole
Analizzatore di combustione intuitivo
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità
Analizzatore di combustione intuitivo
Encoder lineare assoluto magnetico
Driver Client OPC UA
Le soluzioni halstrup-walcher per misurare differenze di pressione minime
Attrezzature per Additive Manufacturing