Kollmorgen mostrerà lo stato attuale dell’engineering a SPS Italia

  Richiedi informazioni / contattami

dal 12 al 14 Maggio, l'azienda accoglierà i visitatori al proprio stand per scoprire le loro necessità e i loro obiettivi

Kollmorgen mostrerà lo stato attuale dell’engineering a SPS Italia
Kollmorgen mostrerà lo stato attuale dell’engineering a SPS Italia

Diminuire il consumo di energia, ridurre gli ingombri, ottimizzare l'efficienza legata alla sicurezza: la moderna tecnologia di azionamento e motion offre tutto il potenziale per rendere più produttive le macchine di oggi e di domani.

In occasione della fiera sps ipc drives, in programma dal 12 al 14 maggio 2015 a Parma, KOLLMORGEN (Pad. 3, Stand F014) mostrerà lo stato attuale dell'engineering e come potranno beneficiarne partner e clienti finali.

"Desideriamo parlare con i nostri visitatori delle loro necessità e dei loro obiettivi. Vogliamo conoscere sempre più in dettaglio le loro esigenze nella progettazione dei macchinari del futuro e quale ruolo preciso ricopre il motion control al suo interno", sottolinea Alberto FAVALESSA, Managing Director Italia e Svizzera.Ciò comprende anche soluzioni in grado di migliorare la produttività nel flusso di materiale e nella gestione dell'inventario con sistemi logistici AGV (Automated Guided Vehicles): a Parma, KOLLMORGEN presenterà infatti un nuovo sistema di multi-navigazione.Appuntamenti chiave in calendario per l'edizione di quest'anno saranno anche le tavole rotonde Fil Rouge,incontri tematici sui settori automotive, food & beverage, pharma & beauty.

L'ottimizzazione delle macchine grazie a potenti soluzioni di motion control e a un approccio olistico di engineering: KOLLMORGEN si prefigge questo obiettivo, sottolineando l'importante ruolo dell'ingegneria meccanica italiana in Europa, confermata anche dalla continua crescita di espositori e visitatori alla sps ipc drives. Parma si sta trasformando sempre di più in una vetrina internazionale per le tendenze di domani. KOLLMORGEN accompagna questo sviluppo con sistemi di azionamento e motion volti a migliorare le macchine della prossima generazione. "Lavoriamo, a ragione, in stretta collaborazione con i nostri clienti,fornitori e partner d'innovazione all'interno di un efficace processo di co-engineering", conclude Favalessa.

Pubblicato il 5 Maggio 2015 - (106 views)
Articoli correlati
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Controllore logico programmabile
Interruttori di sicurezza
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility