La partnership tra Solvay e e-Xstream rivoluziona la simulazione predittiva

  Richiedi informazioni / contattami

l'accordo rende disponibile ai costruttori automobilistici l’utilizzo di MMI Technyl® Design per una più rapida sostituzione dei metalli con materie plastiche

La partnership tra Solvay e e-Xstream rivoluziona la simulazione predittiva
La partnership tra Solvay e e-Xstream rivoluziona la simulazione predittiva

Solvay Engineering Plastics, leader globale nelle poliammidi e eXstream engineering, una società appartenente a MSC Software, hanno costituito una partnership per rendere open source il software MMI1 Technyl® Design per i costruttori automobilistici. MMI Technyl® Design è un servizio avanzato di simulazione, che offre alle industrie automobilistiche uno strumento per rispondere alle sfide della riduzione di peso e quindi del CO2, uno dei principali obiettivi della sostituzione del metallo, in particolare nel settore automobilistico.

"La Cina è la maggiore area di crescita nel mercato automobilistico mondiale e la partecipazione di Solvay a Chinaplas ha fornito una perfetta opportunità per annunciare questa importante e stimolante partnership," spiega Peter Browning, Direttore per il mercato automobilistico di Solvay Engineering Plastics. "Questo è un ulteriore significativo passo, che contribuirà ad aiutare i costruttori automobilistici ad impiegare l'utilizzo delle materie plastiche, per cogliere le sfide del settore nelle riduzioni di peso e nella sostituzione del metallo, un settore dove i materiali Technyl trovano un grande impiego." MMI Technyl® Design è una soluzione tecnologica che utilizza il pacchetto Digimat, sviluppato da e-Xstream. Questa avanzata piattaforma per la definizione di modelli di materiale termoplastico, dispone di un database crittografato dei gradi Solvay estremamente ampio con oltre 7.600 definizioni e permette l'utilizzo di diversi modelli di materiale in un'ampia gamma di calcoli, integrando il tutto con simulazione del processo di stampa ad iniezione. Un prodotto potente e ad alte prestazioni, che crea valore aggiunto in tutto il processo di progettazione; in grado di prevedere con accuratezza il comportamento di pezzi stampati ad iniezione, utilizzabili in sostituzione di parti metalliche, contribuendo a ridurre pesi e i costi di produzione dei componenti.

"Eravamo coscienti di dover sviluppare e dimostrare in modo convincente i vantaggi della nostra avanzata tecnologia predittiva per facilitarne il gradimento e la percezione di valore da parte dei clienti. Per questo abbiamo lavorato in stretta collaborazione con Solvay," commenta Roger Assaker, CEO di e-Xstream. "Insieme abbiamo sviluppato e validato questa tecnologia, creando un modello di business radicalmente nuovo, che mira a rafforzare la fiducia dei nostri clienti nella scelta di sostituire i metalli con le materie plastiche, per consentire ridotti costi di produzione dei componenti e, ancor più, accelerare il time to market." Solvay ha fatto questo annuncio a Chinaplas 2014, che si è tenuto dal 23 al 26 aprile al Shanghai International Expo Center dove la società ha presentato le sue innovazioni e i suoi materiali rivoluzionari, che contribuiranno a migliorare la qualità della vita quotidiana in cinque fondamentali direzioni: Mobilità, Connettività, Energia, Vita e Salute.

Pubblicato il 28 Maggio 2014 - (109 views)
Articoli correlati
Macchine per il taglio al plasma o ossitaglio
Sistema di alimentazione in CC
L'onnipresenza legittima dei robot
Industria 4.0 e PMI
Chiavi a rullino
Alimentatori industriali per guida DIN
Climatizzare efficacemente un quadro elettrico
Soluzioni per Condition Based Maintenance
Servomotore intelligente con encoder assoluto
Flussimetro a induzione magnetica
Soluzione integrata per controllo e automazione
Sensore IO-Link
Sensori di temperatura
Sensori industriali
Sensori: organi sensoriali dell'automazione
Sensori a isolamento
Soluzioni per accelerare il passaggio al 4.0
Sensori a soppressione di sfondo
Prodotti per il controllo della temperatura
Servo motori C.C. brushless
Flussimetro a induzione magnetica
Tester di cavi Cablemaster 800
Sensore fotometrico ad assorbimento
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
Relè temporizzato multifunzione CMFR-66
Tester di isolamento ET-200
Endoscopio con sonda BS-350XIPSD
Tre connettori push-pull per applicazioni industriali futuristiche
Sensori di pressione per pompe idrauliche ausiliarie
Interruttori di posizione Ex
Chiavi a rullino
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso