Lavori in corso per SPS/IPC Drives Italia 2014

  Richiedi informazioni / contattami

il successo della terza edizione della fiera sull'automazione elettrica pone le basi per l'evento del prossimo anno

Lavori in corso per SPS/IPC Drives Italia 2014
Lavori in corso per SPS/IPC Drives Italia 2014

Il successo della terza edizione di SPS IPC Drives Italia tenutasi a Parma da 21 al 23 maggio 2013 è stato sancito dagli oltre 18.000 visitatori registrati; un successo che ha visto sin dalla prima edizione un trend di crescita rilevante (+24%rispetto all'edizione 2012) e che ha confermato l'autorevolezza della manifestazione nel panorama fieristico italiano per il settore dell'automazione elettrica. I visitatori, di alto profilo professionale, sono il grande patrimonio di SPS IPC Drives Italia e il grado di soddisfazione da loro espresso nei sondaggi conferma la misura del valore della manifestazione. Nonostante una dominanza di visitatori provenienti da Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte, pari all'86%, anche le regioni del Centro (+62%) e del Sud (+83%) registrano significative crescite mostrando una distribuzione territoriale sempre più estesa.

A livello settoriale da evidenziare la conferma, nelle prime due posizioni, di Movimentazione e Robotica e Produzione Elettronica. Interessante segnalare che il settore Energia si è attestato in terza posizione superando Packaging e Meccanico/Siderurgico (questi primi 5 settori rappresentano il 50% dei visitatori). La forte presenza di attori del settore energia fa comprendere l'attenzione che il mercato ha nei confronti di un tema così attuale e prioritario per le aziende sia in termini di costi sia di strategie di medio-lungo periodo.Un dato di assoluto valore è rappresentato dai 4532 Titolari,Amministratori Delegati e Direttori Generali che hanno visitato SPS Italia. Una partecipazione che ha un sapore particolare in quanto più unica che rara: il fatto che il 25% dei visitatori sia stato rappresentato dai veri decisori aziendali ha permesso a molti espositori di concretizzare contatti ad alto livello direttamente in fiera. Un ulteriore dato interessante emerge dall'analisi della tipologia di aziende che hanno visitato SPS Italia. Pur con la conferma di una pervasiva presenza di Costruttori di Macchine (30%), l'azione promozionale di marketing rivolta agli End User, iniziata nel 2012,ha dato ulteriori frutti con circa un migliaio di visitatori di altrettante aziende.

Da segnalare anche il format delle Tavole Rotonde che ha contraddistinto le tre giornate con i seguenti temi: "Scenari futuri dell'automazione: parola d'ordine re-industrializzazione"; "Internet of Things e Tecnologie Wireless / Cloud Computing e Automazione";"Sistemi di Progettazione e Simulazione"; "Processi produttivi nell'industria alimentare". L'apprezzamento di questa nuova modalità ha trovato riscontro nelle numerose presenze che hanno caratterizzato questi momenti di incontro e confronto. Un numero su tutti: +70% in termini di affluenza alle tavole rotonde dedicate alle nuove tecnologie.Il fil rouge di questa edizione di SPS Italia, rappresentato da un focus particolare sul settore Food & Beverage, ha avuto il suo momento culminante nella tavola rotonda del 23 maggio durante la quale i principali fornitori di automazione si sono confrontati con i responsabili di primarie aziende della filiera alimentare per discutere di qualità, tracciabilità, sostenibilità, efficienza produttiva e sicurezza.

Guardiamo avanti: lavori in corso per il 2014

L'obiettivo di rendere la Fiera SPS sempre più specialistica si è concretizzata definendo azioni e progetti focalizzati al settore dell'automazione elettrica. Da qui una presenza sempre più significativa di System Integrator e da quest'anno anche di Distributori. Questo è il punto di partenza per la pianificazione per l'edizione del 2014 durante la quale intendiamo dare maggiore visibilità all'intera filiera dell'automazione potendo contare sui vari attori siano essi fornitori di componenti e sistemi, integratori,distributori, produttori di software industriale.L'iniziativa del fil rouge proseguirà anche nella prossima edizione,dall'ultimo incontro con l'Advisory Panel è stato selezionato il settore Farmaceutico e Chimico al quale stiamo già rivolgendo la nostra attenzione e che vedrà protagonisti primarie aziende di questo comparto. In attesa di incontrarci nuovamente a Parma nel maggio 2014,Messe Frankfurt Italia ha già pianificato gli eventi di autunno.

Il primo appuntamento è a Bologna a Palazzo Re Enzo il 6 e 7 novembre con "Telecontrollo 2013" (www.forumtelecontrollo.it)occasione di incontro tra Tecnologia e Pubblica Amministrazione con un focus specifico sulle Reti di Pubblica Utilità.Seguirà l'evento istituzionale, secondo incontro FIMI (Forum Internazionalizzazione Made in Italy), che si svolgerà a Milano,presso la sede del Sole24ore, il prossimo 14 novembre. Sarà l'occasione per ascoltare le testimonianze delle eccellenze del Made in Italy e riscoprire la strategicità del manufacturing nel rilancio del sistema Paese.

Pubblicato il 18 Luglio 2013 - (954 views)

Lavori in corso per SPS/IPC Drives Italia 2014

il successo della terza edizione della fiera sull'automazione elettrica pone le basi per l'evento del prossimo anno

Il successo di SPS IPC Drives 2013

Articoli correlati
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Controllore logico programmabile
Interruttori di sicurezza
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility