Mitsubishi Electric fornisce trasformatori di trazione alla SNCF

  Richiedi informazioni / contattami

La prima azienda giapponese certificata dalla società francese come fornitore di sistemi di propulsione

Mitsubishi Electric fornisce trasformatori di trazione alla SNCF
Mitsubishi Electric fornisce trasformatori di trazione alla SNCF

Mitsubishi Electric Corporation annuncia che sarà la prima azienda giapponese a fornire alla SNCF (Société Nationale des Chemins de Fer français) prototipi di trasformatori di trazione per il treno suburbano Z2N che collega Parigi e le sue periferie e per i treni della tramvia T4 in funzione nella periferia parigina. Gli ordini sono stati resi possibili poiché Mitsubishi Electric è diventata, con effetto immediato, la prima azienda giapponese certificata da SNCF come fornitore di sistemi di propulsione. I trasformatori di trazione per le linee Z2N e T4 saranno consegnati, rispettivamente, a febbraio e a dicembre del prossimo anno.

Trasformatore di trazione per Z2N

Grazie agli avvolgimenti in alluminio, il prototipo di trasformatore di trazione pesa 400 kg in meno rispetto all'attrezzatura attualmente installata sulla linea Z2N; tuttavia, la sua efficienza di conversione è la stessa o addirittura migliore. Il design dell'interfaccia è identico a quello dell'attrezzatura esistente, pertanto l'ammodernamento non richiederà modifiche ai vagoni.

Trasformatore di trazione per T4

Si tratta della prima applicazione a livello mondiale di trasformatore di trazione con raffreddamento a corrente d'aria naturale installato sul tetto del vagone. Ciò consente di ottenere una riduzione del rumore di circa 13 dB grazie all'eliminazione della ventola di raffreddamento elettrica. Il risparmio in termini di perdita di elettricità corrisponde al 50% rispetto all'attrezzatura precedente e ne consegue un notevole miglioramento dell'efficienza energetica. Inoltre, le tenute a soffietto a pressione costante e completamente ermetiche eliminano la necessità di sostituire periodicamente l'olio dell'elemento isolante, che resta invece in un sistema a tenuta e non si deteriora. Di conseguenza, i costi di manutenzione totali saranno ridotti. 

Contesto

Oltre ad acquistare nuovi treni ad alta velocità e treni suburbani, la SNCF ammoderna attivamente i suoi treni già esistenti. Mantenendo la scocca di un vagone e rinnovando soltanto i componenti in base alle necessità, è possibile ridurre l'impatto ambientale delle ferrovie e utilizzare con grande efficienza le risorse esistenti. Per questo ammodernamento, SNCF ha chiesto a Mitsubishi Electric di ridurre il peso del trasformatore di trazione utilizzato sulla linea Z2N e di ridurre il consumo di energia e la rumorosità del trasformatore di trazione del T4, prolungandone anche la durata. Mitsubishi Electric si è aggiudicata gli ordini dopo essere stata certificata come fornitore ufficiale in seguito alla valutazione favorevole, da parte di SNCF, delle sue capacità tecnologiche e della sua estesa attività nello sviluppo e nella produzione di trasformatori di trazione di alta qualità.

Futura distribuzione

I trasformatori saranno installati e quindi valutati per un periodo di un anno. Se non si verificheranno inconvenienti, SNCF stabilirà le specifiche per la produzione in serie di entrambi i trasformatori di trazione. Mitsubishi Electric mira a ricevere gli ordini per la produzione in serie dopo la gara di appalto e la conclusione di contratti per entrambi i prodotti. Inoltre, Mitsubishi Electric prenderà in considerazione la possibilità di fornire altri prodotti a SNCF, uno dei più grandi operatori ferroviari in Europa, come punto di partenza per espandere la sua attività in questo mercato, includendo le attività di ammodernamento dei treni.

Pubblicato il 5 Dicembre 2017 - (72 views)
Articoli correlati
Omron ha ospitato l’ottavo Summit F45
«Associarsi a FNDI per fare fronte comune alle sfide del mercato»
FNDI rinnova la Presidenza e gli Organi Direttivi
USAG al fianco di MTS con i professionisti del motorsport
La due giorni promossa da Stahlwille sulle novità della UNI EN ISO 6789:2017
Oliver Jung è il nuovo presidente del CdA di Festo
Ottimi risultati per Stima alla recente edizione di EIMA
Strumento per prove di tenuta impianti
Cuscinetti a rulli conici con 300 varianti dimensionali
Lampade con base magnetica regolabile
Amplificatore con contenitore stagno IP65
Trasmettitore per celle di carico
Indicatore con risoluzione a 100.000 punti
Automation & Testing 2019
Sistema autoserrante
Celle di carico
Nuovo sito per clienti business
Valvole e pressostati
Distribuzione componenti meccanici
Sensing Technology
Misuratore per lo stoccaggio delle ceneri
Cuscinetti radiali orientabili
Flussimetri per liquidi e diluenti
Pressostato con IO-Link
Sensori di flusso intercambiabili
Cilindri pneumatici con profilo estruso
Nylon12 CF: la soluzione ideale per la produzione di attrezzaggi robusti
Misuratore di prodotti chimici
Dispositivo per la sicurezza funzionale
Sensore di pressione per applicazioni igienico sanitarie
Misuratore per lo stoccaggio delle ceneri
Sensori di flusso intercambiabili
Etichetta per provette PCR
Nylon12 CF: la soluzione ideale per la produzione di attrezzaggi robusti
Dispositivo per la sicurezza funzionale
Inserto per scanalatura in metallo duro
Teste di barenatura digitali
Microprocessore con DRP
Sistemi di posizionamento assoluto
Compact Dosing Solution: il sistema di dosaggio per microportate!