Nacanco per la nuova stazione Roma Tiburtina

  Richiedi informazioni / contattami

opera destinata ad incidere sulla rete ferroviaria nazionale e sul trasporto della Capitale

Nacanco per la nuova stazione Roma Tiburtina
Nacanco per la nuova stazione Roma Tiburtina

L'Alta Velocità ferroviaria è sicuramente l'intervento infrastrutturale più importante varato in Italia negli ultimi vent'anni. Un grande progetto diffuso sul territorio che sulla mobilità e l'efficienza dei trasporti interni nazionali ha già inciso in maniera consistente, ed è destinato a esserlo sempre di più. Dalle linee ai cavalcavia autostradali, dalle gallerie alle nuove stazioni, l'Alta Velocità anno dopo anno cresce, e con lei il piano per le tante opere destinate a punteggiare il suo percorso. In questa cornice generale si inserisce il progetto per la realizzazione della nuova stazione di Roma Tiburtina, ormai in avanzata fase di realizzazione. Un'opera rivoluzionaria nelle funzionalità ma anche nel concetto architettonico, articolato intorno a una grande galleria di cristallo da 300 metri di lunghezza, sospesa a nove metri di altezza dai binari e destinata ad ospitare al suo interno otto volumi galleggianti con servizi per i viaggiatori e i cittadini. L'ardito progetto, firmato dall'architetto Paolo Desideri, unirà i due quartieri Pietralata e Nomentano, tradizionalmente separati dalla ferrovia, attraverso una piastra - a partire dall'impalcato "ponte" già esistente, su cui scorrerà ad opera finita la struttura in acciaio e vetro della galleria. Un intervento di elevata complessità esecutiva, questo, nella cui realizzazione un ruolo di primo piano è stato affidato al team di piattaforme aeree noleggiato per l'occasione da Nacanco, cui sono state affidate le operazioni di montaggio delle strutture in acciaio, nonché dei rivestimenti in vetro e lamiera metallica e di tutte le dotazioni impiantistiche.

Pubblicato il 6 Dicembre 2011 - (294 views)
da
Articoli correlati
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Nasce energy wave, società dedicata all’efficienza energetica
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Nuovo amministratore delegato in Turck Banner Italia
Convertitori di frequenza VFD
Un unico riferimento per numerose soluzioni
Sensori di immagine avanzati
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Sistema di avvitatura a controllo coppia/angolo
Indicatore multifunzione PS-12
Misuratori di portata
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Trasmettitore di UR% e °C
Programmatore rampe PK10
Scanner - indicatore multicanale
Machine controller card
Distributore di alto livello
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Motoriduttori per nastri trasportatori
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sensore radar con Bluetooth
Pattern sensor
Monitoraggio sensorless della frequenza
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Drive applicativi su misura
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Termocamera per smartphone
Sensore fotoelettrico per IoT
La saldatura del futuro per aerospace e automotive
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri