NKE e Fersa Bearings continuano a crescere

  Richiedi informazioni / contattami

Superato il fatturato di 80 milioni di euro, le due aziende continuano ad ampliare e investire, NSKE in particolare nello sviluppo di prodotti intelligenti

NKE e Fersa Bearings sono attive nel campo della produzione di cuscinetti volventi
NKE e Fersa Bearings sono attive nel campo della produzione di cuscinetti volventi

Attive nel campo della produzione di cuscinetti volventi per il settore automobilistico e diversi ambiti industriali, NKE e Fersa Bearings continuano a crescere insieme, dopo che l’azienda austriaca è entrata nel gruppo spagnolo nel 2016. I rappresentanti delle due compagnie hanno parlato dell’ampliamento, degli investimenti nei prossimi due anni e delle prospettive per il futuro, per far crescere il gruppo. Nel 2009, Fersa Bearings ha iniziato a creare uffici commerciali in Brasile. Sono seguite le affiliate in Cina, fondata nel 2011, negli USA nel 2015, l’acquisizione di NKE Austria nel 2016, mentre nel 2017 è stato realizzato il centro qualità in India nonché la nostra joint venture con Shenyang Hanking Precision Bearing in Cina. Carlos Oehling, Chief Executive Officer di Fersa Bearing, racconta: “Oltre alla nostra presenza a Saragozza, Jiaxing e Steyr, dove si trovano stabilimenti produttivi, centri logistici e il controllo della qualità, Fersa ha creato due ulteriori centri logistici in Brasile e a Toledo, nell’Ohio, nonché un altro centro per il controllo della qualità a Jodhpur, in India. Il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere nei mercati internazionali”.

Superati gli 80 milioni di euro di fatturato nel 2018

Il fatturato del gruppo Fersa nel 2018 si è attestato al di sopra degli 80 milioni di euro e l’EBITDA (margine operativo lordo) dovrebbe ammontare a 9 milioni di euro. Per il 2020 il gruppo punta a un fatturato di 110 milioni di euro e ad un EBITDA di 15 milioni di euro. Complessivamente, nei siti del gruppo lavorano 500 dipendenti, di cui 100 alla NKE di Steyr. Fersa Bearings intende investire 16 milioni di euro negli impianti di Saragozza entro il 2020. Nell’aprile del 2018 è stato inaugurato un nuovo magazzino, nel quale sono stati investiti 3,2 milioni, nel parco industriale Plaza (Plataforma Logística de Zaragoza). Il gruppo intende aumentare la produzione di cuscinetti dagli 1,85 milioni del 2018 a 3 milioni. Tra i nuovi progetti oltre all’ampliamento delle capacità produttive a Saragozza è prevista la creazione di una linea di produzione aggiuntiva a Jiaxing in Cina. Inoltre, il gruppo Fersa investe in sistemi di gestione intelligenti ed informatici.

NKE si concentrerà sullo sviluppo di prodotti intelligenti

“Tra gli investimenti negli stabilimenti di NKE a Steyr rientra una nuova linea di produzione per cuscinetti di dimensioni comprese tra 100 e 500 mm”, spiega l’amministratore di NKE Thomas Witzler. “Questa linea automatizzata viene creata tenendo conto dei requisiti degli OEM europei ed offre cicli produttivi abbreviati nonché prodotti di origine europea”. Poiché le convenzionali tecnologie dei cuscinetti volventi sono un campo piuttosto limitato, una crescita redditizia sarà possibile solo all’interno dei mercati di nicchia. NKE si concentrerà sullo sviluppo di prodotti intelligenti per il mercato industriale. A causa della crescente tendenza verso l’elettromobilità, la domanda in diminuzione di cuscinetti volventi convenzionali non tarderà a farsi sentire, in particolare nel settore automobilistico. Oehling è tuttavia ottimista per quanto riguarda le applicazioni dei cuscinetti di Fersa nel settore automobilistico: “I nostri cuscinetti vengono utilizzati non solo all’interno del motore, ma anche nei riduttori e nelle ruote. Per questo motivo l’azienda continuerà a concentrarsi su questo settore.”

Pubblicato il 10 Gennaio 2019 - (37 views)
Articoli correlati
Air Liquide fornirà gas a Lukoil
Il servizio SEW Help di SEW Eurodrive
Sick partecipa a OMC 2019
IEN Italia presente a OMC 2019
Telecamera matriciale 3D
Progea gestisce l’impianto di illuminazione di San Pietro
Misuratori e regolatori di massa per misurare e controllare quantità molto piccole di liquidi e gas
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Il tour del camion espositivo di Parker
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
testo 350: analizzatore di combustione
Soluzioni per passaggio all'Industria 4.0
Misuratori di portata EL-FLOW Prestige
Misuratore Mini CORI-FLOW
Controllore elettro-pneumatico ER5000
Monitoraggio delle valvole moderno
Sensori di flusso meccatronici
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Encoder incrementali full-digital
Encoder ottici incrementali
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Devi controllare lo sbandamento dei nastri trasportatori?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovo fotosensore compatto resistente all'olio
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità
L’ampia gamma di prodotti dello specialista svizzero di azionamenti viene ampliato da tre motori BLDC ad alte prestazioni
Nodo IO-Link per valvole
Analizzatore di combustione intuitivo
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità
Analizzatore di combustione intuitivo
Encoder lineare assoluto magnetico
Driver Client OPC UA
Le soluzioni halstrup-walcher per misurare differenze di pressione minime
Attrezzature per Additive Manufacturing