Procentec inaugura una nuova filiale a Brescia

  Richiedi informazioni / contattami

con lo scopo di diffondere tecnologie e soluzioni personalizzate nell'ambito dell'automazione industriale e dei bus di campo in un mercato altamente industrializzato

Casa madre Procentec, Olanda
Casa madre Procentec, Olanda

PROCENTEC, azienda olandese specializzata in tecnologie Profibus e Profinet, ha comunicato l'apertura di un nuovo ufficio in Italia. La crescita del mercato dell'automazione italiana ha spinto l'azienda olandese PROCENTEC ad aprire un ufficio a Brescia, per distribuire i propri prodotti e servizi anche nell'Europa del sud.

Si tratta della seconda filiale, dopo quella tedesca, a dimostrazione della volontà dell'azienda di diffondere le proprie tecnologie e soluzioni personalizzate nell'ambito dell'automazione industriale e dei bus di campo in un mercato altamente industrializzato come quello italiano. Pieter Barendrecht, Direttore Generale della casa madre olandese PROCENTEC BV, sottolinea come "la nascita di una nuova filiale in Europa rappresenti una scelta naturale per la nostra strategia di sviluppo internazionale. PROCENTEC ha deciso di investire risorse sul mercato italiano, il quale a nostro parere ha un potenziale di crescita enorme".

L'Italia è infatti il secondo mercato europeo nel settore dell'automazione industriale, che a livello internazionale è cresciuto del 4% nel 2014, raggiungendo un volume di affari globale di 4 miliardi di Euro e che sta continuamente crescendo anche grazie alle continue innovazioni. Evelyn Mario, nuovo Direttore Generale della filiale italiana PROCENTEC Srl, si dichiara entusiasta di questa nuova sfida: "Conoscevo PROCENTEC da numerosi anni e sono sempre stata impressionata dal livello di innovazione tecnologica di questa azienda e dalla sua rete internazionale di esperti e distributori di tecnologie per la comunicazione industriale. Il loro grande punto di forza è la continua ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, insieme ad un incredibile livello di professionalità e competenza, uniti all'eccellente fattore umano".

La nuova filiale italiana si occuperà di sviluppare e sostenere la diffusione di tecnologie Profibus e Profinet (protocolli per l'automazione industriale) sul mercato italiano e nella svizzera ticinese. Brescia è stata scelta per la sua posizione centrale all'interno della regione industriale del nord Italia.

Pubblicato il 20 Luglio 2015 - (116 views)
Articoli correlati
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Controllore logico programmabile
Interruttori di sicurezza
Sensori a bassa tensione per IoT
Dimensionamento oggetti rettangolari
Applicazioni Pick&Place
Sistema depallettizzazione di colli
Misuratore di portata minuscolo
Regolatore elettronico di pressione
Misuratori e regolatori di ultima generazione
Interruttore con elettromagnete
Motore flat per coppie elevate
Controller che comunica con Ethercat
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Utensili per tornitura di acciaio
Pressostati con display a 3 letture
Riduttori per macchine utensili
Trasduttore con cella di misura
Porta d'accesso per rete di comunicazione
Adesivo strutturale
Motore flat per coppie elevate
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Cambio formato per macchine
Brushless integrato e CNC, IP65 e assoluto
Giunti a lamelle
Fabbricazione additiva per manutenzione
Dimensionamento oggetti rettangolari
Sistema depallettizzazione di colli
Sensore 3D con App integrate
Sonde per macchine riempitrici
Rilevatori a ultrasuoni
Boroscopi per ispezioni
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility