Procentec inaugura una nuova filiale a Brescia

  Richiedi informazioni / contattami

con lo scopo di diffondere tecnologie e soluzioni personalizzate nell'ambito dell'automazione industriale e dei bus di campo in un mercato altamente industrializzato

Casa madre Procentec, Olanda
Casa madre Procentec, Olanda

PROCENTEC, azienda olandese specializzata in tecnologie Profibus e Profinet, ha comunicato l'apertura di un nuovo ufficio in Italia. La crescita del mercato dell'automazione italiana ha spinto l'azienda olandese PROCENTEC ad aprire un ufficio a Brescia, per distribuire i propri prodotti e servizi anche nell'Europa del sud.

Si tratta della seconda filiale, dopo quella tedesca, a dimostrazione della volontà dell'azienda di diffondere le proprie tecnologie e soluzioni personalizzate nell'ambito dell'automazione industriale e dei bus di campo in un mercato altamente industrializzato come quello italiano. Pieter Barendrecht, Direttore Generale della casa madre olandese PROCENTEC BV, sottolinea come "la nascita di una nuova filiale in Europa rappresenti una scelta naturale per la nostra strategia di sviluppo internazionale. PROCENTEC ha deciso di investire risorse sul mercato italiano, il quale a nostro parere ha un potenziale di crescita enorme".

L'Italia è infatti il secondo mercato europeo nel settore dell'automazione industriale, che a livello internazionale è cresciuto del 4% nel 2014, raggiungendo un volume di affari globale di 4 miliardi di Euro e che sta continuamente crescendo anche grazie alle continue innovazioni. Evelyn Mario, nuovo Direttore Generale della filiale italiana PROCENTEC Srl, si dichiara entusiasta di questa nuova sfida: "Conoscevo PROCENTEC da numerosi anni e sono sempre stata impressionata dal livello di innovazione tecnologica di questa azienda e dalla sua rete internazionale di esperti e distributori di tecnologie per la comunicazione industriale. Il loro grande punto di forza è la continua ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, insieme ad un incredibile livello di professionalità e competenza, uniti all'eccellente fattore umano".

La nuova filiale italiana si occuperà di sviluppare e sostenere la diffusione di tecnologie Profibus e Profinet (protocolli per l'automazione industriale) sul mercato italiano e nella svizzera ticinese. Brescia è stata scelta per la sua posizione centrale all'interno della regione industriale del nord Italia.

Pubblicato il 20 Luglio 2015 - (120 views)
Articoli correlati
Macchine per il taglio al plasma o ossitaglio
Sistema di alimentazione in CC
L'onnipresenza legittima dei robot
Industria 4.0 e PMI
Chiavi a rullino
Alimentatori industriali per guida DIN
Climatizzare efficacemente un quadro elettrico
Soluzioni per Condition Based Maintenance
Servomotore intelligente con encoder assoluto
Flussimetro a induzione magnetica
Soluzione integrata per controllo e automazione
Sensore IO-Link
Sensori di temperatura
Sensori industriali
Sensori: organi sensoriali dell'automazione
Sensori a isolamento
Soluzioni per accelerare il passaggio al 4.0
Sensori a soppressione di sfondo
Prodotti per il controllo della temperatura
Servo motori C.C. brushless
Flussimetro a induzione magnetica
Tester di cavi Cablemaster 800
Sensore fotometrico ad assorbimento
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
Relè temporizzato multifunzione CMFR-66
Tester di isolamento ET-200
Endoscopio con sonda BS-350XIPSD
Tre connettori push-pull per applicazioni industriali futuristiche
Sensori di pressione per pompe idrauliche ausiliarie
Interruttori di posizione Ex
Chiavi a rullino
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso