Progea organizza un corso introduttivo gratuito di Movicon.NExT

  Richiedi informazioni / contattami

Il 29 Giugno a Modena si terrà il primo corso dalla recente release di Movicon.NExT 3.0

Progea organizza un corso introduttivo gratuito di Movicon.NExT
Progea organizza un corso introduttivo gratuito di Movicon.NExT

Movicon.NExT, basato sulla tecnologia Automation Platform.NExT, è la piattaforma .NET modulare con tecnologia plug-in, pensata per rendere le architetture software industriali più aperte e scalabili, integrando moduli funzionali in grado di gestire efficacemente tutte le esigenze di impresa, dalla supervisione al controllo, ai moduli Historian, MES e analisi industriale.Movicon.NExT utilizza le più innovative tecnologie nell'ambito del software: modello di informazione nativo su OPC UA, storicizzazione dati possibile anche su Cloud Azure, Oracle o MySQL, grafica vettoriale WPF di nuova generazione, supporto 3D, mappe, geolocalizzazione e nuova generazione di Web Client basata su HTML.

Novità della release 3.0
Lo staff Progea si è concentrato per offrire agli utenti un prodotto d'avanguardia contraddistinto sia dalle tecnologie più innovative che dalla massima usabilità e affidabilità per garantire la massima qualità del prodotto. Gli ultimi 10 mesi sono stati spesi a raccogliere i feedback degli utenti ed a lavorare intensamente su tre fronti: Performances, Qualità ed Usabilità della piattaforma.Tecnicamente, oltre alle doverose attività di bug fixing, sono oltre un centinaio le migliorie introdotte con la 3.0, tra le quali spicca l'introduzione della Logica a blocchi (Function Block Diagram). Un grande sforzo è stato speso per migliorare le performances e l'usabilità, mentre è stato potenziato e ristrutturato lo staff di Test e Validazione, con migliaia di ore spese nel collaudare la piattaforma anche nelle condizioni più estreme.

Tre le nuove funzioni, oltre all'editor di Logica a Blocchi (FB), è stata rinnovata la gestione ricette con nuove funzioni di attivazioni remote, un nuovo Report Designer più evoluto, nuove funzioni nella gestione Utenti e nei progetti figlio, nuove APP per l'accesso Web Client tramite smartphone e tablet (iOS e Android), e tantissime altre novità che rendono la nuova generazione di prodotto ancora più matura ed efficace. Secondo Maurizio Zaniboni (Product Manager), "la versione 3.0 rappresenta un enorme passo in avanti nella messa a punto del prodotto. Dietro questa versione c'e' un enorme lavoro fatto dal team sui tre grandi temi: affidabilità, performances ed usabilità. Ora siamo già al lavoro per la 3.1, prevista per fine 2016, dove vi saranno ulteriori nuove funzionalità".

Per iscriversi gratuitamente al corso è necessario cliccare qui

Pubblicato il 21 Giugno 2016 - (143 views)
Articoli correlati
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
Taglio in metallo duro
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Si conferma un altro anno di crescita per SKF
SICK è 4.0 NOW
Nuova partnership in casa Roboze
Flir parteciperà ad Automation & Testing
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Essiccatori con riscaldamento a compressione
Viti a ricircolazione di sfere