RS Components è sponsor di Hack the Arduino Robot

  Richiedi informazioni / contattami

la nuova sfida della robotica open source si svolgerà nell’ambito dell’evento internazionale RobotChallenge

RS Components è sponsor di Hack the Arduino Robot
RS Components è sponsor di Hack the Arduino Robot
RS Components è sponsor di Hack the Arduino Robot
RS Components è sponsor di Hack the Arduino Robot

RS Components ha scelto di sponsorizzare la competizione 'Hack the Arduino Robot', dedicata alla robotica open source, che si svolgerà nell'ambito della manifestazione RobotChallenge 2014, che dal 2004 si svolge annualmente a Vienna. Concepito come una gara tra robot autocostruiti autonomi e mobili, questo evento internazionale richiama l'attenzione degli appassionati di tutto il mondo che colgono l'occasione per condividere il loro interesse nella robotica e per presentare le loro invenzioni a un pubblico più ampio. La sfida 'Hack the Arduino Robot', sponsorizzata da RS, celebra la crescente popolarità dell'approccio open-source nello sviluppo di progetti elettronici ed è basata su Arduino Robot, il primo hardware open-source su ruote facente parte della famiglia Arduino e presentato nell'agosto 2013.

Tutti i partecipanti alla sfida 'Hack the Arduino Robot', individui singoli o squadre, hanno già presentato il proprio progetto, comprensivo di una descrizione sintetica, che doveva rispondere a tre quesiti fondamentali:
- cosa vorresti fare con un Arduino Robot,
- cosa rende speciale la tua idea,
- che tipo di problema concreto può risolvere il tuo robot

Una giuria internazionale ha poi selezionato le 10 migliori idee progettuali sulla base dei seguenti criteri: fattibilità del progetto; idea e creatività; tecnologia e innovazione. Complessivamente sono state presentati 58 progetti provenienti da 22 diversi Paesi del mondo. I finalisti prescelti sono già stati informati e hanno ricevuto i 10 nuovi Arduino Robot per realizzare il loro progetto che, aspetto interessante, potranno tenere con sé una volta terminata la sfida. Ricevuta la notifica, i prescelti sono entrati nella fase di realizzazione del progetto e avranno tempo fino al 9 marzo 2014 per completarlo e per caricare la relativa documentazione (questa fase sarà seguita da un periodo di votazione online fino al 23 marzo 2014, che potrà essere esteso fino al 28 marzo 2014).

I vincitori verranno ufficialmente annunciati in occasione della manifestazione RobotChallenge 2014, che si svolgerà il 29 e 30 marzo 2014. I progetti premiati verranno anche pubblicati sui siti web di RS Components, Arduino e RobotChallenge. RS Components donerà ai vincitori della sfida 'Hack the Arduino Robot ' diversi prodotti a marchio ISO-TECH: tra questi, un oscilloscopio, un alimentatore, un multimetro e un tool kit. I vincitori saranno suddivisi in due categorie: Best Project and Documentation Award e Community Award. I principali criteri di valutazione del Premio per il Miglior Progetto e Documentazione sono la bontà dell'idea e della sua qualità di realizzazione, la chiarezza e la completezza della documentazione. Poiché il principio fondamentale dei progetti open-source prevede la condivisione con la comunità, ci si aspetta che i partecipanti documentino il loro progetti in modo tale che gli altri possano imparare dalla loro esperienza e proseguire nello sviluppo di altre idee. La documentazione condivisa può comprendere video, disegni, codice sorgente, schemi CAD e ogni altro tipo di materiale correlato.

Può essere usata qualunque tipo di piattaforma accessibile via Internet, come ad esempio il sito web della squadra partecipante o i video divulgativi su YouTube. Per concorrere al Community Award, dopo aver realizzato il progetto, i partecipanti devono realizzare un breve video di presentazione del loro progetto, da tre a cinque minuti di durata. Il video sarà caricato sul canale YouTube di RS Components all'indirizzo www.youtube.com/user/rswwwchannel e il progetto che riceverà il maggior numero di 'mi piace' vincerà il Community Award. Il progetto vincitore sarà anche promosso sui canali social media di RobotChallenge e RS Components.

Pubblicato il 11 Marzo 2014 - (124 views)
Articoli correlati
L’edizione 2019 di LAMIERA
In che modo i motori di precisione di ultima generazione stanno potenziando l'Internet delle cose e l'industria 4.0
La diciassettesima edizione di MaintenanceStories
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
Taglio in metallo duro
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Misura e controllo della portata di un gas?
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Cilindri elettrici miniaturizzati
Interruttori d'arresto compatti
Stampante segnaletica
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Servomotori DC brushless piatti
Dosatura con ago vs. dosatura a getto, senza contatto
ROTALIGN touch