Sarà a Unna il centro europeo per l’automazione di WEG

  Richiedi informazioni / contattami

l’azienda concentra le forze nell’a sede tedesca, per migliorare l’assistenza ai clienti e ottimizzare l’organizzazione commerciale

Sarà a Unna il centro europeo per l’automazione di WEG
Sarà a Unna il centro europeo per l’automazione di WEG

WEG apre un nuovo centro europeo per l'automazione nel suo stabilimento di Unna in Germania, al fine di migliorare l'assistenza ai propri clienti rafforzando ulteriormente le sue attività nel campo dei componenti per l'automazione.
Oltre alla dislocazione nel nuovo centro dei suoi specialisti europei nel campo dell'automazione, WEG sta aprendo uno stabilimento con attrezzature di prova, un centro di formazione e un magazzino per componenti di automazione.

Con l'obiettivo principale di concentrare le forze in un'unica sede per diffondere la conoscenza degli invertitori di frequenza, degli avviatori e dei servocomandi WEG in Europa, il nuovo centro sarà diretto da Fábio Gonçalez, di recente nominato EME Automation Manager e capo del Centro Automazione, e da Bernd Kaiser, responsabile di Automation and Drive Systems di WEG Germania. L'azienda sta inoltre assumendo nuovi dipendenti per l'ampliamento delle sue sedi e trasferendo a Unna esperti provenienti da altri stabilimenti.

L'apertura del nuovo centro per l'automazione riunisce il personale e gli esperti WEG provenienti dalla sede centrale in Germania a Kerpen con quelli della sua consociata Watt Drive in un'unica sede. Questo porta ad una ancora maggiore integrazione della tecnologia degli ingranaggi Watt Drive, in particolare quella relativa ai livelli di potenza relativamente bassi, con quella dei componenti per l'automazione come gli inverter di frequenza.

"In questi ultimi anni abbiamo costantemente ampliato e ottimizzato la nostra organizzazione commerciale in Germania" ha dichiarato Klaus Sirrenberg, direttore prodotti a bassa tensione di WEG Germania.
"La realizzazione del centro per l'automazione è una mossa strategica per favorire la conoscenza da parte dei clienti della nostra gamma di prodotti per l'automazione in tutta Europa. In Brasile siamo leader del mercato nel campo dell'automazione, ma in Europea siamo principalmente noti come produttori di motori elettrici. Il nostro obiettivo è di essere considerati come fornitori di soluzioni e il nuovo centro sperimentale per l'automazione ci consente di avvicinarci ancora di più ai nostri clienti e di offrire loro un'assistenza ancora maggiore. Penso che stiamo andando nella direzione giusta".

Pubblicato il 18 Settembre 2014 - (91 views)
Articoli correlati
Tre connettori push-pull per applicazioni industriali futuristiche
Il successo di MECSPE Parma 2019
III Edizione di IVS – INDUSTRIAL VALVE SUMMIT
Sensori di pressione per pompe idrauliche ausiliarie
Sito web per la filiale italiana di Stahwille
THL 15WI: convertitore CC/CC da 15 watt
Soluzione integrata per controllo e automazione
Il rasoio di Occam
EUJEPA, le novità dell'accordo in materia d'origine
"NTN-SNR, un marchio tatuato sulla nostra pelle"
Sensori a isolamento
Soluzioni per accelerare il passaggio al 4.0
Sensori a soppressione di sfondo
Prodotti per il controllo della temperatura
Servo motori C.C. brushless
Encoder assoluti a lettura ottica
Teste a snodo Aurora
Prodotti per ogni settore industriale
Valvole per applicazione di pasta saldante
SENSORI A BASSA TENSIONE
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Sette ragioni per scegliere un trasduttore di pressione con cella in ceramica
Dovete misurare in modo continuo un livello fino a 100m di profondità (H2O)?
Sensore laser a tecnologia avanzata
Nuovi sensori di flusso per applicazioni monouso
Smistamento bottiglie ad alta velocità
Analizzatore di combustione intuitivo
Encoder lineare assoluto magnetico