Sensori wireless per l'elettrotecnica con principio SAW

  Richiedi informazioni / contattami

per misura temperature senza cablaggi e batteria

Sensori & Trasmettitori

Sensori wireless per l'elettrotecnica con principio SAW
Sensori wireless per l'elettrotecnica con principio SAW

AXU di Milano ha realizzato i sensori di temperatura su chip di quarzo per i quali è stato impiegato il principio SAW - Surface Acoustic Wave (onde acustiche superficiali). Questi chip, che non richiedono una tensione di alimentazione, non hanno semiconduttori a bordo né microcircuiti elettrici, ma sono costituiti esclusivamente da un sistema di risonatori in quarzo sensibili alla temperatura. Il sensore più comune prodotto dalla francese SENSeOR ha una dimensione di 5 x 5 millimetri; i nuovi sensori tondeggianti specifici per elettrotecnica hanno un diametro di 34 millimetri e funzionano associati a un nuovo interrogatore contenuto in una custodia in plastica per montaggio su guida DIN.

In applicazioni diverse da quelle di elettrotecnica, o in quelle a bassa tensione, si possono usare senza problemi i sensori standard con antenna a stilo. Generalmente l'interrogazione di questi sensori avviene da un radiotrasmettitore contenuto in una custodia in alluminio, collegato a un'antenna a stilo. Invece nei quadri a media tensione o sui trasformatori si devono usare i nuovi sensori tondeggianti che non creano problemi correlati alle punte per la presenza di forti campi elettrici dovuti all'elevata tensione. L'interrogazione avviene mediante due antenne cilindriche che devono essere collocate in due punti opposti all'interno del quadro da controllare.

Le utilities, gli OEM ed i quadristi si trovano di fronte a nuove sfide dettate dall'aumentata richiesta di potenza e dall'integrazione delle energie rinnovabili, che possono essere affrontate usando il monitoraggio continuo delle apparecchiature critiche collegate alla rete elettrica. Il nuovo sistema di sensori Energy S1, progettato e prodotto in Francia da SENSeOR, permette di evitare preventivamente i problemi mediante la sorveglianza remota delle temperature dei punti più critici all'interno degli interruttori a media tensione isolati in aria, con configurazioni flessibili (multisistemi, multisensori: fino a 18 sensori per ogni sistema). Energy S1 è il primo ed unico sistema multipunto approvato per l'applicazione libera in tutto il mondo, senza necessità di licenza, per l'uso negli interruttori a media tensione.

I sensori di temperatura, basati sul principio dei risuonatori a onde acustiche superficiali SAW (Surface Acoustic Wave), sono totalmente passivi, esenti da manutenzione e sono caratterizzati da un'autonomia infinita. Il loro fattore di forma e l'aspetto sono ottimizzati per un funzionamento robusto e sicuro anche con alte tensioni ed elevate correnti. L'installazione del sistema è facile e rapida, anche nei casi di retrofit, e non impatta le proprietà termiche, dielettriche e meccaniche dell'interruttore, cosicché viene preservata l'integrità originale delle apparecchiature. I sensori hanno superato con successo tutti i test dielettrici secondo le norme IEC 62271, essi sopravvivono al cortocircuito e alle fulminazioni, ed operano con tensioni fino a 545 kV e con correnti fino a 5 kA. I metodi innovativi e brevettati di interrogazione e l'hardware offrono un robusto e affidabile sistema autocontrollato di comunicazione autoriparante all'interno della cavità metallica dell'armadio contenente gli interruttori.

Pubblicato il 6 Maggio 2015 - (251 views)
AXU srl
Via Postumia, 18
20153 Milano - Italy
+39-02 48 20 24 37/33 88
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Sensori per termocoppie Labfacility
Sensore di corrente GO
Trasmettitori di pressione e sonde di livello
Sensori per applicazioni di processo
Sensori con IO-Link
4.0° anniversario ATP
Sensori per temperatura Labfacility
Sensori innovativi e soluzioni per la misurazione
Sensori di temperatura EVONOMI+
Driving Industry 4ward
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Sensori di lucentezza
Sensore ultra compatto a standard industriale 4.0
La nuova era dei sensori fotoelettrici
Misura e calibrazione di piccole differenze di pressione con halstrup-walcher
Master IO-Link Dataline Coolant e Food
Master IO-Link per quadro elettrico
Nuove fotocellule O8: piccole, ma davvero efficaci!
Sistemi di input