Shell Lubricants conserva la posizione di leader del mercato

  Richiedi informazioni / contattami

Per il decimo anno consecutivo la società si aggiudica il titolo di primo fornitore mondiale di lubrificanti

Shell Lubricants conserva la posizione di leader del mercato
Shell Lubricants conserva la posizione di leader del mercato

Shell Lubricants nel 2015 ha conservato la propria posizione di leader del mercato con l’11,6% di market share, secondo il report pubblicato da Kline & Company Global Lubricants Industry: Market Analysis and Assessment 2016. Con questo risultato, la società si aggiudica per il decimo anno consecutivo il titolo di primo fornitore mondiale di lubrificanti.

Vendite

Le stime sulle vendite di prodotto indicano che Shell nel 2015 ha venduto tra i 4,4 e i 4,6 milioni di tonnellate di lubrificanti finiti: il 36% nel mercato automotive per consumatori finali, il 34% nel settore industriale e il 30% nel mercato automotive B2B.

Leader di mercato

Il report riferisce anche che Shell Lubricants è leader di mercato nelle Filippine (30%), in Malesia (27%), nel Regno Unito (18%) e negli Stati Uniti (12%); è anche la principale compagnia petrolifera internazionale in Sudafrica (20%), in Tailandia (18%), in Canada (13%) e in Cina (8%).

Investimenti

Per soddisfare la domanda crescente, Shell ha investito centinaia di milioni di dollari nella propria supply chain, ampliando i quattro impianti di miscelazione di lubrificanti esistenti e costruendo quattro nuovi impianti di miscelazione, un impianto per la produzione di grassi e due nuovi impianti per la produzione di oli base.

Tecnologia GTL e prodotti

Essere stati i primi ad aver introdotto la tecnologia GTL (Gas-To-Liquid) per la produzione di oli base per l’autotrazione leggera è stato uno dei principali fattori di successo. Fin dal lancio nel 2014, i prodotti Shell Helix Ultra con tecnologia PurePlus hanno visto crescite a doppia cifra e sono ora disponibili in più di 100 mercati in tutto il mondo. Inoltre, l’eccezionale penetrazione di mercato di Pennzoil Platinum in Nord America è aumentata del 155% dal 2012, grazie alla spinta della tecnologia Shell PurePlus. Questi prodotti sono anche stati testati al limite delle loro prestazioni su banchi di prova estremi, come i circuiti di gara degli sport motoristici in tutto il mondo. 

Pubblicato il 1 Dicembre 2016 - (94 views)
Articoli correlati
In arrivo la sesta edizione di Energy
L’edizione 2019 di LAMIERA
In che modo i motori di precisione di ultima generazione stanno potenziando l'Internet delle cose e l'industria 4.0
La diciassettesima edizione di MaintenanceStories
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Misura e controllo della portata di un gas?
Più di 43.000 articoli normalizzati per le moderne officine
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Misura e controllo della portata di un gas?
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Cilindri elettrici miniaturizzati
Interruttori d'arresto compatti
Stampante segnaletica
Sensori induttivi full metal con IO-Link
Servomotori DC brushless piatti
Dosatura con ago vs. dosatura a getto, senza contatto
ROTALIGN touch