Si è chiuso, a Seul, il G-20

  Richiedi informazioni / contattami

si registrano progressi, ma la crisi è ancora presente

Si è chiuso, a Seul, il G-20
Si è chiuso, a Seul, il G-20

Con la chiusura del G-20 la situazione registrata  è quella di una ripresa lenta, ma effettiva. La volontà comune che emerge è quella del continuare su questa strada, nonostante la crisi sia ancora presente. Il G20 presenta così una tabella di marcia per garantire un impegno reale a cooperare. Verrà costantemente monitorata la questione valute, in modo tale da bloccare eccessive svalutazioni competitive e flessibilità dei tassi di cambio. Per quanto riguarda la tematica degli squilibri commerciali, l’idea è bloccare il protezionismo. I leader del G20 hanno, inoltre, posto l’accento sulla necessità di impegnarsi a mettere al centro della ripresa la creazione di posti di lavoro. In ultimo, non per importanza, è emerso il bisogno, per le economie avanzate, di risanare i bilanci pubblici deteriorati dalla crisi, attivando nuovi piani a medio termine che siano chiari.In relazione al punto sui cambi, i leader hanno convenuto sulla necessità di direzionarsi verso un sistema dei cambi che sia determinato dal mercato. Il riferimento alla questione delle monete sottovalutate è stato cancellato dal testo per la decisa opposizione della Cina. Si tratta della prima volta in cui il comunicato del G20 contiene un riferimento alle politiche di cooperazione e per lo sviluppo, con un impegno dei leader per un piano di diversi anni incentrato sulla necessità di eliminare il gap tra nazioni povere e ricche. Edited by: Valeria Ricci

Pubblicato il 16 Novembre 2010 - (1991 views)
Articoli correlati
Cento anni di FACOM
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Nasce energy wave, società dedicata all’efficienza energetica
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Nuovo amministratore delegato in Turck Banner Italia
Convertitori di frequenza VFD
Un unico riferimento per numerose soluzioni
Sensori di immagine avanzati
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Indicatore multifunzione PS-12
Misuratori di portata
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Trasmettitore di UR% e °C
Programmatore rampe PK10
Scanner - indicatore multicanale
Machine controller card
Distributore di alto livello
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Motoriduttori per nastri trasportatori
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sensore radar con Bluetooth
Pattern sensor
Monitoraggio sensorless della frequenza
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Drive applicativi su misura
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Termocamera per smartphone
Sensore fotoelettrico per IoT
La saldatura del futuro per aerospace e automotive
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri