Siemens celebra il successo di "Curiosity", il primo rover laboratorio atterrato su Marte

  Richiedi informazioni / contattami

l'azienda tedesca ha collaborato attivamente con la NASA fornendo al team di scienziati e ingegneri il software PLM

Siemens celebra il successo di "Curiosity", il primo rover laboratorio atterrato su Marte
Siemens celebra il successo di "Curiosity", il primo rover laboratorio atterrato su Marte

Siemens celebra il successo di "Curiosity", il primo rover laboratorio che è atterrato su Marte la mattina del 6 Agosto alle 7:32. L'azienda tedesca ha collaborato attivamente con la NASA fornendo al team di scienziati e ingegneri del Jet Propulsion Laboratory il software Product Lifecycle Management (PLM), utilizzato per l'ideazione, la progettazione e la costruzione di "Curiosity". Proprio nella prima fase del progetto gli sviluppatori della NASA hanno utilizzato il sistema interattivo NX per la progettazione, la costruzione e l'ingegnerizzazione del rover, oltre al sistema di gestione collaborativa dei dati Teamcenter. Questi strumenti hanno reso possibile l'assemblaggio virtuale di "Curiosity" e la precisa simulazione di tutte le sue funzioni, consentendo di contenere i costi dei materiali e dando vita al rover più avanzato mai costruito. Utilizzato soprattutto nel settore aereospaziale e automobilistico, il software PLM sta prendendo piede anche in altri settori industriali. Assicura maggiore produttività e reattività nonostante tempi di sviluppo sempre più brevi. Inoltre, l'efficienza dei costi offerta dal software di Siemens faciliterà la realizzazione delle missioni nello spazio. Con l'atterraggio su Marte, il PLM ha completato con successo la sua parte nella missione e ora "Curiosity" può iniziare a esplorare il Pianeta Rosso.

Pubblicato il 5 Settembre 2012 - (11 views)
Articoli correlati
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Martello senza fili
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
L'importanza della sicurezza alimentare
Taglio in metallo duro
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Si conferma un altro anno di crescita per SKF
SICK è 4.0 NOW
Nuova partnership in casa Roboze
Flir parteciperà ad Automation & Testing
A&T 2019: Human Based Technology
SURT - Trasmettitore di UR% e °C
PS12 - Indicatore multifunzione
PK10 - Programmatore rampe
Scanner - Indicatore multicanale
EPOS4 con EtherCAT
Interazione di componenti di azionamento
Sistemi di azionamento meccatronici
Sistema di avvitatura elettronico
RODOGRIP di Getecno
Controllo e tracciabilità dell'avvitatura con un'unica centralina
Termocamere a infrarossi a elevata sensibilità termica
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Trasmettitori di livello
Sistema di avvitatura elettronico
Curvatrice per tubazioni idrauliche
Attuatore lineare elettrico
Trasmettitori di pressione piezoresistivi
Essiccatori con riscaldamento a compressione
Viti a ricircolazione di sfere