Siemens premia i dieci vincitori delle “Olimpiadi dell’Automazione”

  Richiedi informazioni / contattami

il concorso rivolto agli Istituti Tecnici e Professionali d’Italia

Siemens premia i dieci vincitori delle “Olimpiadi dell’Automazione”
Siemens premia i dieci vincitori delle “Olimpiadi dell’Automazione”

Presso il Siemens Forum di Milano, si è svolta la Cerimonia di assegnazione del premio “Olimpiadi dell’Automazione”, il concorso riservato ai docenti e studenti degli Istituti Tecnici e Professionali giunto quest’anno alla sua terza edizione. La premiazione dell’evento ha visto protagonisti quest’anno Federico Golla, Amministratore delegato di Siemens, Andrea Maffioli, a capo della Divisione Industry Automation di Siemens, Laura Mengoni e Amedeo Veglio di Assolombarda, Roberto Girardi, Presidente del Collegio dei Periti di Milano, Mauro Grazia, Presidente del Collegio dei Periti di Bologna, Francesco Stucchi di MIUR, e Massimo Vergani e Gabriele Riva di PLC Forum. In occasione dell’evento, la Commissione Giudicatrice, composta da esperti di Siemens S.p.A. e da rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha stilato la classifica dei primi 10 classificati che sono stati premiati con un riconoscimento tecnologico e economico per un valore compreso tra i 10.000 Euro del primo classificato e i 1.000 Euro del decimo classificato. Ad aggiudicarsi il primo premio dell’edizione 2011 è l’Istituto “Lepido Rocco” di Motta di Livenza (TV) con il progetto dal titolo “LePieJam Plant 3.E - impianto industriale di produzione di crostate con marmellata”. L’iniziativa, gestita da Siemens SCE (Siemens Automation Cooperates with Education) e promossa su territorio nazionale, dal 2008 ha come obiettivo quello di attivare sinergie con il sistema scolastico, mettendo a disposizione dell’istruzione tecnico-professionale risorse, esperienze e conoscenze tecnologiche. In quest’ottica il Premio offre ogni anno agli studenti e ai docenti la possibilità di tradurre il proprio patrimonio di nozioni apprese sui banchi di scuola in esperienza professionale. La nascita di un progetto prevede, infatti, l’applicazione delle singole competenze nella realizzazione di un’idea con caratteristiche innovative volte a soddisfare l’ipotetico cliente.

Pubblicato il 23 Giugno 2011 - (11434 views)
Articoli correlati
Cambia immagine il sito di Ct Meca
Espansione catalogo Conrad
Set professionale TOOLCRAFT con pinza crimpatrice
Parker ottiene certificazione IATF
Edizione 2019: MaintenanceStories da record
Micro motori e riduttori Brushless DC e Coreless DC
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
SECULIFE HIT AM
Comandi di posizionamento
Azionamenti potenti a tutti i livelli
Motore flat per coppie elevate
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
EL-FLOW PRESTIGE: MISURATORI DI PORTATA
Motore brushless con driver integrato
Interruttori di sicurezza con blocco
Varianti con dispositivi di comando
Maniglie di sicurezza
Telecamera acustica industriale Fluke ii900
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
Misuratore termico di aria compressa
Lettore multicodice O2I
Apertura delle porte di sicurezza confortevole ed ergonomica
Chiavi a rullino
VEGAPULS 64: un sensore radar per la misura di livello continua su liquidi
E DUP: Double Layer Protection
Modulo trasportatore lineare
Attuatori elettrici con funzione soft-landing