Sistema integrato di rotazione, blocco, frenatura

  Richiedi informazioni / contattami

La soluzione, sia utilizzata su nuovi prodotti che in retrofit, consente a produttori ed operatori di soddisfare gli standard di sicurezza sempre più rigidi e accelera la manutenzione dei frantumatori per metalli

Motori & Azionamenti

Sistema integrato di rotazione, blocco, frenatura
Sistema integrato di rotazione, blocco, frenatura
Sistema integrato di rotazione, blocco, frenatura
Sistema integrato di rotazione, blocco, frenatura

La frantumazione meccanica è un processo fondamentale nel riciclaggio dei metalli e di altri materiali. Viene solitamente eseguita tramite cesoie rotanti e consente di ottenere una pezzatura uniforme del materiale di rifiuto per compattarlo in balle e facilitarne lo stoccaggio, la movimentazione e la lavorazione nei processi successivi. L'elevata densità di energia e le grandi forze meccaniche sviluppate nei frantumatori per metalli richiedono una grande attenzione alla sicurezza del personale, sia da parte degli operatori che dei produttori delle apparecchiature. Oggigiorno, i frantumatori più grandi disponibili sul mercato hanno potenze nominali che possono superare i 7.400 kW (10.000 HP) e sono in grado di lavorare oltre 550 tonnellate di materiale all'ora[1].

Sistemi di frantumazione

I sistemi di frantumazione sono progettati per fare in modo che, durante il normale utilizzo, gli operatori siano completamente protetti da tutti ci componenti in movimento e dai materiali in uscita dal frantumatore. Ci sono però diverse situazioni assai comuni che richiedono interventi manuali sul frantumatore, tra cui le ispezioni di manutenzione, la rimozione di eventuali bloccaggi e la sostituzione dei denti di taglio.

Twiflex

La disponibilità delle funzioni richieste per poter effettuare questi interventi di manutenzione in maniera sicura e controllata è stata ora notevolmente semplificata da Twiflex, della Altra Industrial Motion Corporation, grazie all'introduzione dei sistemi TLB (Turning, Locking & Braking).

Sistema modulare TLB

Il sistema modulare TLB consolida tre interfacce e funzioni solitamente separate in un unico pacchetto di progettazione, semplificandone la selezione, l'integrazione e l'installazione e riducendone l'ingombro all'interno del frantumatore stesso. Il cuore del sistema TLB è costituito da un disco freno montato sull'albero del frantumatore e dotato di profilo esterno dentato. I freni a pinza che agiscono sul disco possono essere utilizzati per arrestare l'albero rotante o per mantenerlo in posizione; è inoltre possibile innestare un ulteriore dispositivo di blocco manuale per mantenere l'albero in posizione durante i lavori. Il profilo dentato del disco consente la terza funzione del sistema TLB. Un pignone azionato elettricamente può essere innestato sul disco utilizzando una frizione manuale e un volantino, che consente poi di ruotare l'albero in entrambe le direzioni. In questo modo, è possibile ruotare i dischi di taglio del frantumatore in qualsiasi posizione richiesta per l'ispezione, la riparazione o la sostituzione dei denti.

Comandi del sistema TLB

I comandi del sistema TLB sono integrati nel sistema di controllo principale del frantumatore, per garantire che le funzioni di manutenzione possano essere attivate esclusivamente quando l'alimentazione del sistema di comando principale del frantumatore è isolata in modo sicuro. Interruttori di fine corsa e sensori assicurano che la macchina non possa essere riavviata fino a quando non siano state completate le attività di manutenzione e l'unità sbloccata e nuovamente connessa.

Componenti

L'integrazione fisica dei componenti consente di ridurre al minimo l'ingombro dei sistemi TLB sull'albero del frantumatore. Questo semplifica notevolmente le problematiche d'imballaggio per i progettisti, consente di posizionare in modo ottimale l'unità per facilitare l'accesso durante le attività di manutenzione e ne consente l'installazione anche su macchine già in servizio. L'installazione delle unità TLB viene ulteriormente semplificata dalla disponibilità di dischi freno costituiti da due semidischi, che possono essere montati senza dove smontare l'albero.

Design

I sistemi TLB di Twiflex sono caratterizzati da un design completamente modulare e possono essere forniti in diverse configurazioni per adattarsi a frantumatori di qualsiasi dimensione. Le unità TLB vengono inoltre utilizzate per facilitare le attività di manutenzione in molte altre applicazioni, tra cui le apparecchiature per processi industriali e i sistemi di propulsione nautica.

Pubblicato il 16 Maggio 2018 - (10 views)
Altra Industrial Motion
17 Abbotsford Close
HU5 4BN Hull - United Kingdom
+44-1482-448535
+44-1482-445986
Visualizza company profile
Mappa
Articoli correlati
Riduttore monostadio a ingranaggi cilindrici
Sviluppare il taxi del futuro
Servoazionamenti, motori di coppia
Moduli lineari, giunti e riduttori
Azionamenti per comando ruote
Servoazionamenti compatti e flessibili
Motori e motoriduttori per il Food&Beverage
Sistemi di posizionamento per applicazioni industriali
Cambio formato automatico nelle macchine
Alla premiere della Formula E il team Audi Sport ABT Schaeffler
SERIE BSR BONFIGLIOLI
Motore brushless
Azionatore a distanza maggiorata
Frizioni a molla di torsione
MIS17x Motore stepper integrato
Componenti per automazione e robotica
Motori ad alta efficienza Nord
Riduttori serie RH-N
Gamma modulare di sistemi di posizionamento
GIUNTI RULAND
Riduttori serie RH-N
Motori e motoriduttori per il Food&Beverage
Cambio formato automatico nelle macchine
Controller di motori BLDC
Motion Controller ampliato con EtherCAT
Sistema di guida
Azionamento potente ed economico
Motori BLDC come kit frameless
Nuovi attuatori lineari e cilindri elettrici
Riduttore azionamento ruote