Sistemi di posizionamento

  Richiedi informazioni / contattami

halstrup-walcher propone sistemi a design igienico con un elevato grado di protezione IP, dotati di azionamenti elettrici che rendono superfluo l’utilizzo costoso di aria compressa

Motori & Azionamenti

Impianto di ispezione bottiglie vuote lineatronic
Impianto di ispezione bottiglie vuote lineatronic
Sistemi di posizionamento PSE
Sistemi di posizionamento PSE
Famiglia di prodotti PSE
Famiglia di prodotti PSE

Quando oggi il responsabile di un grande birrificio presenta la sua modernissima linea di imbottigliamento ai visitatori del suo stabilimento, ne sottolinea la velocità e il sistema di pulizia delle bottiglie ad alto risparmio energetico. Ma due aspetti che gli stanno particolarmente a cuore sono la qualità e la flessibilità, se si considera che si deve ricorrere sempre più spesso al cambio formato di bottiglia, senza naturalmente scendere a compromessi in termini di qualità. Un ottimo esempio sono gli impianti per l'ispezione delle bottiglie.

Riproducibilità ed efficienza

Gli impianti di ispezione bottiglie vuote, come ad esempio la linea Linatronic 735 dello specialista dell’imbottigliamento KRONES, controllano che le bottiglie vuote non siano contaminate o danneggiate. Qualità è in questo caso anche sinonimo di sicurezza per il consumatore in quanto il sistema del vuoto a rendere deve garantire la massima pulizia e integrità delle bottiglie, senza alcun compromesso. Allo stesso tempo è richiesta la massima flessibilità poiché lo stesso impianto di ispezione deve controllare i formati di bottiglia più svariati. Un design igienico che consenta di adattarsi automaticamente a nuovi tipi di bottiglie premendo un solo pulsante: per il responsabile della linea di imbottigliamento questo è sinonimo di riproducibilità ed efficienza.

Garantire la massima sicurezza

A Neutraubling, sede della società KRONES AG, Rudolf Fiegler, responsabile del product management per la tecnologia di ispezione, evidenzia cosa voglia dire per loro flessibilità quando si tratta di costruire macchine ed impianti. I formati di bottiglia più svariati devono attraversare la linea di ispezione ad alta velocità (fino a 72.000 bottiglie all’ora) garantendo la massima sicurezza. Il vetro ha tolleranze fino a 7 mm, pertanto le bottiglie vengono guidate su entrambi i lati da cinghie. Al momento del cambio formato di bottiglia, quando si passa ad esempio da una bottiglia bombata a una più slanciata, si deve regolare anche la posizione delle cinghie con l'aiuto di un cosiddetto sistema di posizionamento. Per evitare inceppamenti, è necessario che avvenga contemporaneamente e in modo perfettamente sincrono mediante due unità di posizionamento. Tuttavia, non è sufficiente cambiare solo la posizione delle cinghie: bisogna infatti adattare anche la posizione di una serie di sistemi di ispezione al nuovo formato di bottiglia.

Negli impianti Linatronic i vari sistemi di ispezione sono disposti uno dietro l'altro. Mediante sensori ottici, che effettuano anche il rilevamento del colore delle bottiglie, viene rilevata l'eventuale presenza di ruggine. Inoltre, è necessario effettuare, sempre con sensori ottici, un’ispezione per identificare danni al filetto. Per l’ispezione di residui liquidi si ricorre invece ad una tecnologia diversa: dei sensori ad alta frequenza consentono di rilevare anche quantità minime di liquidi residui (soda, acqua o olio). Anche per questi adattamenti di posizione KRONES si avvale dei sistemi di posizionamento PSE di halstrup-walcher.

Vantaggi dei sistemi di posizionamento PSE

Thorsten Gut, product manager di KRONES, precisa perché continueranno a usare i sistemi di posizionamento PSE di halstrup-walcher anche in futuro:

  • I sistemi, che presentano tutti le stesse dimensioni indipendentemente dal modello, offrono un’ampia gamma di sistemi bus, da CANopen a Profibus, Sercos ed EtherNet/IP. In tal modo non è necessario costruire a nuovo quando un cliente richiede un bus diverso.
  • L’encoder assoluto, con cui il sistema di posizionamento misura la sua attuale posizione, garantisce sicurezza e precisione anche in caso di sostituzione o interruzione di corrente.
  • Se necessario sono disponibili varianti a design igienico con un elevato grado di protezione IP. Inoltre, sono dotati di azionamenti elettrici che rendono superfluo l’utilizzo costoso di aria compressa.
  • A causa di interventi di manutenzione degli impianti o in caso di chiusura dello stabilimento per ferie possono verificarsi lunghi tempi di fermo. Il sistema di posizionamento PSE offre il vantaggio di un’eccellente “coppia di spunto”, molto superiore alla coppia nominale. Ciò consente di riavviare il sistema e riposizionarlo senza problemi anche dopo lunghe interruzioni.

La regolazione manuale della posizione ormai non rappresenta più un'alternativa al cambio automatico formato mediante PSE. Thorsten Gut, product manager: “In tal modo si evita che l'utilizzatore della macchina debba regolare le posizioni in maniera individuale. Si riduce inoltre la necessità di formazione e qualifica specializzata del personale operativo, poiché il nuovo formato viene impostato premendo semplicemente un pulsante anziché avvalersi di personale appositamente specializzato. Questo è un fattore molto importante, considerato che questi impianti vengono impiegati in tutto il mondo, spesso in paesi con livelli di formazione molto diversi.

Caratteristica decisiva: flessibilità

Stefan Ruhmannseder, addetto agli acquisti di KRONES, sottolinea inoltre il seguente aspetto: “Oltre ai vantaggi tecnici già citati dei sistemi di posizionamento PSE, apprezziamo un’altra caratteristica decisiva del produttore halstrup-walcher: la sua flessibilità. In tempi brevissimi è stato infatti possibile realizzare e qualificare una variante speciale che consente un grado di protezione superiore senza grandi interventi supplementari.” KRONES, specialista nella costruzione di impianti, è famosa per i suoi impianti “chiavi in mano” per l'imbottigliamento. E per il suo servizio assistenza completo in tutto il mondo. Rudolf Fiegler, responsabile del product management per la tecnologia di ispezione di KRONES: “È di primaria importanza che gli impianti garantiscano la massima disponibilità, sia in loco che mediante manutenzione remota, per evitare in maniera preventiva eventuali tempi di fermo. I sistemi di posizionamento PSE da noi usati dispongono di un automonitoraggio continuo delle condizioni operative, il cosiddetto Condition Monitoring. Tale sistema consente di effettuare tempestivamente interventi di manutenzione necessari (ad esempio in caso di mandrino sporco) aumentando la disponibilità dell’impianto.”

Pubblicato il 12 Ottobre 2018 - (63 views)
Halstrup-Walcher S.r.l.
Via Colleoni, 15
20864 Agrate Brianza - Italy
+39-039 963 0880
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Misura di pressione differenziale con rapporto prezzo-prestazioni ineguagliabile
Attuatori Direct Drives in IO-Link
Posizionatori con elettronica integrata
Le soluzioni halstrup-walcher per misurare differenze di pressione minime
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Mantenere la sovrappressione nelle camere bianche
Come misurare differenze di pressione minime
Sistemi di posizionamento per applicazioni industriali
Obiettivo: cambio formato automatico e preciso comandato da bus di campo
Sistemi di posizionamento come sistemi cyber-fisici
Articoli correlati
Azionamenti per impianti di imbottigliamento acqua
Soluzioni per l’utensileria in chiave Industry 4.0
Un impegno costante nella lotta alla contraffazione
Affidabilità ed efficienza per eolico e marittimo
Guide a sfera e a rulli
Sistema a cremagliera
Motore sincrono fino a 8 poli
Cuscinetti a rulli bruniti
Motoriduttori epicicloidali compatti
Schaeffler al motor show IAA 2019
Motori a elevata integrazione
Componenti meccanici
Motori per caricamento assistito
Soluzioni meccaniche ed elettroniche
Cuscinetti obliqui
Servomotori BXT
Teste a snodo RODOBAL
Riduttori Nord
Comandi di posizionamento
Azionamenti potenti a tutti i livelli
Encoder assoluto multigiro modulare
Riduttore per sistemi trasportatori a nastro
Motion Controller ampliato con EtherCAT
Il motore spogliato
Massima precisione per sistemi di cambio utensile automatici
Riduttori di precisione per macchine utensili
SmartMotor: brushless con integrato driver e PROFINET
Micro motori e riduttori Brushless DC e Coreless DC
Riduttori per macchine utensili
Assi e cilindri Serie EAS e EAC