Software Plant Simulation

  Richiedi informazioni / contattami

Paulaner, uno dei più famosi birrifici, ha potenziato in modo efficiente la propria attività grazie alla soluzione di Siemens PLM Software

Automazione

Software Plant Simulation
Software Plant Simulation
Software Plant Simulation
Software Plant Simulation
Software Plant Simulation
Software Plant Simulation

Il software Plant Simulation di Siemens PLM Software ha offerto a Paulaner lo strumento chiave per organizzare il nuovo stabilimento dell’azienda.

Trovare il giusto equilibrio

Ci sono una serie di fattori che devono essere presi in considerazione quando si progetta un birrificio, tra cui la richiesta stagionale, il fatturato, la flessibilità di produrre nuovi prodotti e la varietà delle confezioni, la qualità e la freschezza. Per gestire efficacemente questi fattori si utilizzano tecnologie altamente automatizzate, sofisticate e costose attrezzature, quindi è particolarmente importante garantire che i processi possano soddisfare i requisiti attuali e futuri.

Al fine di raggiungere questo obiettivo, la simulazione è lo strumento ideale per implementare processi completamente convalidati che sono "corretti già la prima volta”. Grazie alla simulazione, il birrificio è in grado di determinare le soluzioni più vantaggiose e a prova di futuro. Scenari di progettazione alternativi possono essere confrontati per determinare il miglior equilibrio tra prestazioni, flessibilità e costi. Utilizzando la simulazione, è facile identificare le sfide e pianificare la migliore strategia per soddisfare completamente la domanda dei clienti.

Ottimizzare sistemi e processi

La prima menzione ufficiale del Birrificio Paulaner risale al 24 febbraio 1634, anno della sua fondazione e da allora Paulaner è parte integrante della cultura, della tradizione e della storia di Monaco. La popolarità della birra Paulaner ha da sempre superato i confini di Monaco. Questo è particolarmente vero per la Paulaner Hefeweissbier che, oggi, è una delle birre più famose al mondo. Ogni anno in oltre 70 Paesi vengono bevuti più di due milioni di ettolitri di birra Paulaner. Purtroppo, non c'è spazio nella sede attuale per ampliare l'attuale sito produttivo Paulaner, e anche se ci fosse, i vicini collegamenti di trasporto sono insufficienti per ospitare un maggior volume di prodotto. Per consentire all’azienda di crescere, Paulaner ha iniziato la pianificazione di un nuovo birrificio nella periferia di Monaco di Baviera. Per facilitare la costruzione di un birrificio a regola d’arte, iSILOG, fornitore leader di servizi di simulazione, ha proposto a Paulaner, il software Plant Simulation che fa parte del portafoglio Tecnomatix® di Siemens PLM Software. La soluzione comprende macchinari specifici per il birrificio, come BREW HOUSE, le vasche di fermentazione, i filtri, i serbatoi di birra luminosi (BBT), le linee di riempimento e di stoccaggio. L'utilizzo di questi strumenti rende più semplice l’analisi del processo di produzione e valutare diverse strategie di pianificazione e di scenari.

Valutare le prestazioni

I dati di input del modello di simulazione vengono definiti tramite un documento condiviso. Strutturato in diversi registri, ci sono input per la domanda dei clienti e per la proprietà delle fasi del processo (BREW HOUSE, fermentazione, filtro, BBT, riempimento e magazzino). Grazie a Plant Simulation, è possibile poi definire la capacità del serbatoio (numero, dimensioni), la disponibilità di linee di riempimento e spostare il calendario in diverse fasi del processo.

Paulaner può sfruttare le potenzialità di questo software senza la conoscenza dettagliata di come si crei un modello di simulazione, ma è sufficiente definire solamente i dati di input nei fogli di calcolo. Dopo l'importazione in Plant Simulation, i componenti del modello vengono generati e configurati automaticamente secondo i dati di input. Questo rende la soluzione facile da utilizzare e crea la possibilità di ricercare efficacemente scenari differenti in breve tempo. La soluzione offre diversi indicatori di performance per valutare le prestazioni del birrificio. Grazie a questa soluzione, Paulaner è in grado di valutare l'influenza dei vari fattori che intervengono nel processo (domanda dei consumatori, guasti, ecc) e di confermare che si stiano facendo i giusti investimenti in serbatoi e attrezzature.

Affrontare le sfide

Gli obiettivi del progetto di Paulaner erano quelli di continuare a migliorare gli indicatori chiave di performance, inclusi i requisiti di calore, il consumo di energia e quello di acqua e la perdita di estratto; implementare l’energia ecosostenibile e garantire che i processi, i flussi di lavoro e le capacità fossero equilibrati e ottimizzati.

Con Plant Simulation, Paulaner è stato in grado di affrontare e superare una serie di problematiche fondamentali, tra cui identificare le sfide esistenti, sviluppare strategie migliori, come la pulizia, la conversione, le dimensioni dei lotti, la pianificazione e il controllo della produzione, soddisfare la domanda dei clienti, capire i limiti del nuovo stabilimento di birra relativamente ai prodotti e alle richieste future; adottare l’approccio migliore per armonizzare la domanda dei clienti, delle merci in entrata, la dimensione dei lotti e le linee di confezionamento e comprendere le prestazioni di strategie differenti in funzione del mix e della quantità di prodotto.

Nei sistemi complessi con grandi interdipendenze, come negli impianti di produzione di birra, è quasi impossibile stimare manualmente quali saranno le performance del sistema. L’uso della tecnologia Plant Simulation trasforma la gestione di tali interdipendenze in realtà. Il software di Siemens rappresenta per Paulaner uno strumento di pianificazione essenziale per il suo successo attuale e futuro. 

Pubblicato il 3 Aprile 2017 - (1220 views)
Siemens SpA
Via Vipiteno 4
20128 Milano - Italy
+39-02-2436.1
+39-02-2436.4333
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Articoli correlati
Controllore logico programmabile
Porta d'accesso per rete di comunicazione
L'importanza del processo di rintracciabilità
Smart datalogger
Tecnologia drive-by-wire
Soluzione a supporto della birrificazione
Controllore real time multitasking
Kit di sviluppo IoT
Encoder in acciaio inox
Sistema di monitoraggio remoto
Sistema di posizionamento ad alta precisione
Soluzioni integrate per l'automazione
Software All-in-One UniLogic
Software di supervisione
Sistemi per il condition monitoring
Encoder incrementali FA-Coder
IoT Connectivity Solutions
ENCODER FA-CODER GARNET
DataFEED edgeGate di Softing
Encoder con versioni mono e multigiro
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Verso un mondo sempre più collaborativo
Modelli 3D e 2D
Valvola a getto Liquidyn® P-Jet SolderPlus®
L’Intelligenza Artificiale entra in fabbrica con FANUC
Master IO-Link decentralizzati
FANUC presenta il suo primo robot SCARA
Centro di lavoro FANUC ROBODRILL α-DiB ADVANCED
Sistema automatizzato a 4 assi per la dosatura dei fluidi: ottima ripetibilità dei depositi
Sistema di comunicazione aziendale