Stretta una partnership tra Mitsubishi Electric Europe e EPLAN

  Richiedi informazioni / contattami

EPLAN Electric P8 e GX Works2 sono stati integrati per trasferire i dati dalla progettazione elettrica direttamente nel programma PLC

Partenership tra EPLAN e Mitsubishi Electric
Partenership tra EPLAN e Mitsubishi Electric
Hartmut Puetz - Mitsubishi
Hartmut Puetz - Mitsubishi
Maximilian Brandl - Mitsubishi
Maximilian Brandl - Mitsubishi

L'ufficio sviluppo di Mitsubishi Electric e EPLAN stanno lavorando a stretto contatto per realizzare l'integrazione ottimale tra la progettazione elettrica e la programmazione del PLC. La piattaforma EPLAN e GX Works2 - software di programmazione di Mitsubishi Electric per i PLC della serie MELSEC - sono ora collegati tramite una nuova interfaccia. Questa nuova tecnologia consente ai clienti che utilizzano le due tecnologie, una riduzione dei costi di sviluppo di oltre il 50 per cento. Questo quello che succede: un ingegnere elettrico crea con EPLAN uno schema elettrico e, con un clic del mouse, invia le informazioni per gli indirizzi I/O ed i testi funzionali (ad esempio) direttamente al programmatore PLC che è sta utilizzando GX Works2. Questo scambio automatico abbatte i tempi di programmazione ed i possibili errori dovuti ad una imputazione manuale.

Questo facile scambio, porta a notevoli riduzioni sullo sviluppo e sui tempi di messa in esercizio degli impianti e dei sistemi. EPLAN Electric P8 unisce i dati PLC e quelli della schemistica elettrica creando una documentazione completa ed integrata. "La qualità del progetto e la coerenza dei dati aumentano attraverso l'integrazione con GX Works2 e, allo stesso tempo, si riducono i costi e i tempi di sviluppo del nostro cliente comune", spiega Hartmut Pütz, Presidente di Mitsubishi Electric's Factory Automation - European Business Group.

Maximilian Brandl, Presidente di EPLAN, aggiunge, "Siamo lieti di essere un membro della rete di partner di Mitsubishi Electric. I nostri clienti di tutto il mondo potranno beneficiare dell'integrazione tra lo schema elettrico e l'interfaccia PLC, nonché della grande disponibilità dei componenti Mitsubishi all'interno di EPLAN Data Portal. Questa collaborazione con Mitsubishi Electric Europe rafforzerà inoltre la nostra nuova presenza sul mercato in Giappone ".

La piattaforma EPLAN include tutti i dati di progettazione preliminare fino all'ingegneria di dettaglio. Questa informazione può essere utilizzata come base per le successive fasi di progetto in ambiente PLC. Inoltre, le macro (librerie) dei prodotti Mitsubishi Electric possono essere integrati nel progetto in modo da accelerare la selezione dei componenti e la , configurazione degli schemi elettrici. Una volta che lo schema è stato completato, tutti i dati memorizzati in EPLAN possono essere importati direttamente in GX Works2, così da avere una configurazione e una programmazione semplice e veloce. I progetti salvati possono essere utilizzati anche per applicazioni future; una struttura, una funzione, un programma o un sistema che è stato progettato, testato e approvato è quindi disponibile per essere integrato in un nuovo progetto in pochi minuti. Questo semplifica notevolmente la creazione di progetti futuri. Gli ingegneri possono beneficiare di queste soluzioni innovative al di là delle fasi del progetto e dei processi di sviluppo.

Background
Normalmente, impiantisti e integratori iniziano a progettare da un'idea iniziale e poi, attraverso le fasi di progettazione passano ai dimensionamenti preliminari, allo sviluppo fino all' ingegneria di dettaglio, alla costruzione, collaudo e messa in servizio. In tutto questo processo, gli specialisti lavorano solitamente con differenti sistemi CAD, fogli di calcolo o database. Spesso, a progetto avanzato c'è la necessità di integrare questi dati all'interno di un unico ambiente. Questo è un processo complicato che richiede molto tempo e molto lavoro manuale. Per evitare questo problema abbiamo sviluppato una soluzione ingegneristica orientata al processo che consente l'ottimizzazione delle fasi del progetto dall'idea iniziale fino alla messa in sviluppo.

Pubblicato il 7 Novembre 2014 - (109 views)
Articoli correlati
I controrulli per tensospianatrici di Unitec a Euroblech
Inaugurato l’Innovation Lab di Omron
Cento anni di FACOM
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Nasce energy wave, società dedicata all’efficienza energetica
Cosa devono sapere gli ingegneri industriali sulla sicurezza funzionale
Nuovo amministratore delegato in Turck Banner Italia
Convertitori di frequenza VFD
Un unico riferimento per numerose soluzioni
Sensori di immagine avanzati
Indicatore multifunzione PS-12
Misuratori di portata
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Trasmettitore di UR% e °C
Programmatore rampe PK10
Scanner - indicatore multicanale
Machine controller card
Distributore di alto livello
Valvola Liquidyn P-Jet SolderPlus
Regolatore di portata dei flussi
Regolatore elettronico di pressione
Motoriduttori per nastri trasportatori
Integrazione chip-antenna plug-and-play
Sensore radar con Bluetooth
Pattern sensor
Monitoraggio sensorless della frequenza
Da monitoraggio vibrazioni a Real Time Maintenance
Drive applicativi su misura
Pistole manuali, pneumatiche e cordless per la dosatura di adesivi bi-componenti
A Dortmund il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Sistema di misura Quality Automotive Radome
Tecnologia per dosatura a getto dei fluidi
Termocamera per smartphone
Sensore fotoelettrico per IoT
La saldatura del futuro per aerospace e automotive
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Torcia di sicurezza con doppio fascio
Sistema di riparazione nastri