Strumento per prove di tenuta impianti

Testo 324 idoneo anche a impianti fognari, può collegare sensore di pressione fino a 25 bar, calcola in un solo minuto la reale perdita di volume in l/h

  • Strumento per prove di tenuta impianti
    Strumento per prove di tenuta impianti

La prova di tenuta degli impianti gas rimane tra le verifiche più importanti da eseguire durante i controlli di efficienza energetica e le manutenzioni degli impianti termici; si potrebbero infatti avere gravi conseguenze con impianti non controllati adeguatamente.

IDONEO ANCHE A IMPIANTI FOGNARI

Testo 324 è uno strumento universale per la prova di tenuta degli impianti, che permette di eseguire (con gli adeguati accessori disponibili opzionalmente) tutte le misure per verificare le tubazioni gas e acqua, ma anche gli impianti fognari e i gruppi di riduzione pressione gas.

PUÒ COLLEGARE SENSORE DI PRESSIONE FINO A 25 BAR

Lo strumento, al suo interno, è dotato di un sensore di pressione che può misurare fino a 1,2 bar, una pompa per pressurizzare le tubazioni fino a 300 mbar, un sensore di pressione barometrica, un regolatore di pressione e un misuratore di portata volumetrica. Tali caratteristiche rendono lo strumento particolarmente adatto ad eseguire la prova UNI 11137 con metodo diretto. Lo strumento ha inoltre la possibilità di collegare un sensore di pressione fino 25 bar, ideale per tutte le prove in pressione anche su liquidi. Testo ha anche preparato diversi kit, selezionando gli accessori necessari ai diversi utilizzi.

CALCOLA IN UN SOLO MINUTO LA REALE PERDITA DI VOLUME IN L/H

Sfruttando le nuove valvole a valle del contatore che, rispettando le normative vigenti possono avere una doppia presa di pressione, testo 324 può esser collegato in serie all’impianto. Chiudendo la valvola, come la UNI 11137 richiede, testo 324 è in grado di analizzare il passaggio di flusso per un’eventuale perdita nell’impianto interno e in un solo minuto calcolarne la reale perdita di volume in l/h. Questa prova è sicuramente la più veloce e ripetibile, garantendo praticità e sicurezza a chi dovrà effettuarla.


Alessandro AriuAlessandro Ariu si laurea nel luglio 2011 in Storia e Società presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel novembre 2012 consegue il master in Professione Editoria presso l’Università Cattolica di Milano. Da giugno 2012 collabora con TIMGlobal Media come redattore delle riviste Manutenzione e Il Distributore Industriale. Le principali attività svolte sono quelle di correzione bozze, editing, ricerca iconografica e aggiornamento del portale www.manutenzione-online.com


Contatta la redazione

More articles Contatto