Trasduttore di posizione angolare programmabile ad albero cavo

  Richiedi informazioni / contattami

Camille Bauer presenta il terzo trasduttore di posizione angolare della nuova serie contraddistinto dal design moderno e dalla colorazione giallo-oro: il Kinax HW730.

Sensori & Trasmettitori

Trasduttore di posizione angolare programmabile ad albero cavo
Trasduttore di posizione angolare programmabile ad albero cavo

Progettato e costruito in Svizzera, come tutta la produzione Camille Bauer, il nuovo strumento si contraddistingue dal WT720 e N702 per la novità dell'accoppiamento con l'asse che trasferisce la rotazione angolare, che non avviene tramite giunti o alberi calettati, ma a innesto diretto sull'asse stesso. Infatti, il Kinax HW730 presenta nel proprio corpo un foro passante (albero cavo) dentro il quale viene inserito facilmente l'albero di trasmissione del moto angolare: il montaggio avviene infilando il trasduttore nell'estremità libera dell'asse e di collocarlo nel punto più adatto per l'ancoraggio.

Il corpo principale rimane solidale e fisso con la struttura della macchina, che viene fissato mediante una kit speciale formato da una piastra e un perno specificatamente calibrato, mentre l'albero cavo ruota insieme all'asse della macchina. Il trasduttore può essere accoppiato ad alberi con differenti diametri tramite l'utilizzo di speciali riduttori/adattatori; essi s'infilano all'interno dell'albero cavo e consentono il montaggio del Kinax HW730 su assi con diametro compreso tra i 10 mm e 30 mm.

La nuova conformazione meccanica del trasduttore si traduce in una maggiore semplicità e rapidità di montaggio, a tutto vantaggio dei tempi e dei costi di realizzazione del sistema e delle eventuali operazioni di manutenzione e sostituzione. Come per la nuova serie dei Kinax, la programmazione è stata resa molto semplice e veloce: mediante due tasti e due selettori inseriti in un vano dello strumento è possibile impostare completamente lo strumento. Direttamente in campo e senza l'ausilio di alcun software di programmazione, il tecnico può impostare il senso di rotazione, il campo di misura con indicazione del punto di zero e fondo scala (da 0 a 360°) e la caratteristica di uscita (lineare, curva a V). Il segnale analogico 4...20mA in tecnica a due fili consente di alimentare il trasduttore e di trasmettere la misura attraverso il medesimo cavo di collegamento.

In questo modo si semplificano i cablaggi e gli spazi necessari per il loro alloggiamento. Il Kinax HW730 adotta il principio di misura capacitivo per determinare la posizione angolare dell'albero. Il sistema brevettato da Camille Bauer, che è implementato in tutti i suoi trasduttori angolari, utilizza la tecnica a capacità differenziata, la quale offre parecchi vantaggi rispetto ad altri metodi di misura. Nel Kinax HW730 la tecnica di misura è stata completamente riprogettata e migliorata: a fronte di una riduzione degli ingombri degli elementi elettronici/elettrici di misura e del trasduttore stesso, si è incrementata l'accuratezza (±0,35° in tutto il campo di misura), la temperatura ambientale di funzionamento (-40°C...+85°C) e la resistenza a vibrazioni e urti. Uno dei principali vantaggi dell'impiego del principio capacitivo per la determinazione della rotazione o della posizione angolare è l'assenza di contatti striscianti, che rende privo di usura ogni parte del trasduttore. Questo si ripercuote positivamente sulla longevità ed affidabilità dello strumento affiancato alla costanza delle prestazioni di misura. Inoltre il principio capacitivo, insieme alla custodia in alluminio, rendono il Kinax HW730 immune da campi elettromagnetici esterni presenti in alcuni ambienti particolarmente 'inquinati'.

Il Kinax HW730 si presta molto bene in tutte le applicazioni in cui è richiesto il rilevamento di una rotazione o di una posizione angolare. Il tipo di accoppiamento lo rende molto flessibile e adatto a qualsiasi settore industriale. Le caratteristiche meccaniche, al compattezza, l'inalterabilità della custodia in alluminio e il grado di protezione IP67 o IP69k lo pongono come strumento ideale per applicazioni gravose e in ambienti difficili. I campi d'impiego coprono tutti i settori industriali:

· Produzione di energia elettrica: idroelettrica, termica, solare, fotovoltaica, ecc.

· Automazione e controllo: Valvole, serrande, paratoie, posizionamento di pale, deflettori, assi.

· Navigazione: posizionamento di timone, stabilizzatori eliche.

· Industria meccanica: laminatoi, fonderie, produzione e lavorazione di metalli.

· Industria chimica: lavorazione materie plastiche.

· Industria manifatturiera: macchine e macchinari di ogni genere.

· Sistemi di movimentazione: gru industriali e portuali, carrelli elevatori, veicoli da trasporto speciali.

· Settore minerario: escavatori e perforatrici. Un nuovo strumento che si pone come il più polivalente di tutta la gamma Kinax.

Pubblicato il 10 Febbraio 2012 - (450 views)
da
GMC - Instruments Italia Srl
Via Romagna, 4
20046 Biassono - Italy
+39-039-248051
+39-039-2480588
Visualizza company profile
Descrizione

GMC-Instruments Italia è la filiale italiana del gruppo internazionale tedesco Metrawatt International GmbH, società capogruppo di Gossen-Metrawatt, Camille Bauer e Dranetz. Opera nel settore dell'energia, nella misura e verifica di grandezze elettriche, nell'automazione e nel controllo dei parametri fisici ed elettrici dei processi industriali.

Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Articoli correlati
Sensori per termocoppie Labfacility
Sensore di corrente GO
Trasmettitori di pressione e sonde di livello
Sensori per applicazioni di processo
Sensori con IO-Link
4.0° anniversario ATP
Sensori per temperatura Labfacility
Sensori innovativi e soluzioni per la misurazione
Sensori di temperatura EVONOMI+
Driving Industry 4ward
Nuovo sensore Smart Valve serie MVQ
Nuova OGDCube: sensore tempo di volo compatto
Sensori di lucentezza
Sensore ultra compatto a standard industriale 4.0
La nuova era dei sensori fotoelettrici
Misura e calibrazione di piccole differenze di pressione con halstrup-walcher
Master IO-Link Dataline Coolant e Food
Master IO-Link per quadro elettrico
Nuove fotocellule O8: piccole, ma davvero efficaci!
Sistemi di input