USAG per “Aiutiamo la paraplegia – Club Clay Regazzoni Onlus”

  Richiedi informazioni / contattami

18° edizione del “Gran d Prix della solidarietà per la paraplegia”

USAG per “Aiutiamo la paraplegia – Club Clay Regazzoni Onlus”
USAG per “Aiutiamo la paraplegia – Club Clay Regazzoni Onlus”

USAG, storica azienda leader nella produzione di utensili manuali professionali, ha donato al Club Clay Regazzoni una moto Ducati Monster 696. Nell'ambito della raccolta fondi annuale per aiutare diverse strutture che si occupano della cura, assistenza e riabilitazione dei pazienti paraplegici, il Club Clay Regazzoni ha messo all'asta la moto donata dall'azienda di Monvalle. Ad aggiudicarsi la Ducati Monster 696 una ragazza: la signorina Chiara Carollo, sostenitrice da anni, insieme alla sua famiglia, dell'associazione. La consegna ufficiale della Ducati Monster 696 è avvenuta durante l'annuale cena organizzata in memoria di Clay Regazzoni. Quest'anno l'associazione, anche grazie a USAG, ha raccolto più di 40mila euro che serviranno a sostenere: il Centro Uro Paraplegico dell'ospedale Niguarda di Milano diretto dal ricercatore Michele Spinelli; il Centro Disabili di Curno (BG); Don Giuseppe Tagliarello di Montecatone (BO) e altre piccole realtà impegnate nel settore paraplegico. Alla serata hanno partecipato anche ospiti d'onore come: Luca Filippi, quest'anno vice campione del Mondo in GP2, Dino Meneghin, Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro; Franco Battaini, pilota e collaudatore ufficiale di Ducati Corse. "Pur essendo arrivato alla 18° edizione del "Grand Prix della solidarietà per la paraplegia" mi emoziono ancora come fosse la prima volta - afferma Giacomo Tansini, fondatore e presidente onorario del Club Clay Regazzoni Onlus - Ma quest'anno sono rimasto felicemente stupito. Dopo la scomparsa di Clay non ci aspettavamo che grandi realtà industriali quali USAG "investissero" ancora nel nostro operato. Invece, un giorno ricevo una telefonata che mi annuncia che siamo noi i beneficiari del premio in palio. Un gesto di grande solidarietà da parte di USAG che crede nel nostro operato e nell'importanza della ricerca." "Sono onorato che la nostra azienda abbia aiutato un'associazione così meritevole - ha commentato Piero Morino, Marketing Manager di USAG. Da sempre, la nostra affinità con il mondo dei motori e delle competizioni, si esplica in collaborazioni tecniche e sponsorizzazioni di grandi nomi come Ducati Corse. Questa volta abbiamo fatto qualcosa in più: un piccolo contributo per sostenere e aiutare chi è meno fortunato di noi."

Pubblicato il 30 Novembre 2011 - (134 views)
da
Articoli correlati
Manometro digitale dV-2
Manometro digitale autonomo
LAPP IN CRESCITA
Nominato il nuovo CEO di Siemens Italia
Siglata partnership tra SKF e Hexatronic
Due nuove filiali europee per DAB
Conclusa l'acquisizione di Aventics da parte di Emerson
Accordo tra Siemens e Confindustria
Seconda edizione di "Porte Aperte alle Scuole" di Mitsubishi Electric
Avnet Abacus: nominato il nuovo presidente
Soluzioni Industry 4.0-ready
Soluzione per la sicurezza industriale
Sensori per termocoppie Labfacility
Misuratore di portata plug-and-play
Trasmettitore seriale da 1 a 4 ingressi
Amplificatore per celle di carico
Indicatore con 3 uscite a relè
EL-FLOW Prestige: nuovi misuratori di portata
Misuratori Mini CORI-FLOW
Controllore elettro-pneumatico