Schaeffler aderisce all'Hydrogen Council

L’obiettivo è quello di portare avanti la tecnologia dell’idrogeno in direzione dell’industrializzazione

  • Schaeffler aderisce all'Hydrogen Council
    Schaeffler aderisce all'Hydrogen Council

Schaeffler è diventata membro dell’Hydrogen Council, un gruppo di interesse per l’idrogeno attivo a livello mondiale con sede in Belgio. L’iniziativa comprende 81 aziende leader nei settori di energia, trasporti e industria. L’obiettivo dei membri è quello di portare avanti la tecnologia dell’idrogeno in direzione dell’industrializzazione.

L'enorme potenziale dell'idrogeno verde

”Vogliamo dare forma a una mobilità sostenibile e neutrale in termini di CO2 per quanto riguarda l’intera catena energetica. Lo faremo sfruttando l’enorme potenziale futuro dell’idrogeno verde lungo l’intera catena del valore aggiunto”, afferma Klaus Rosenfeld, CEO di Schaeffler AG. “L’adesione all’Hydrogen Council ci permetterà di stabilire tecnologie dell’idrogeno insieme a partner forti a livello globale”.


Alessandro AriuAlessandro Ariu si laurea nel luglio 2011 in Storia e Società presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel novembre 2012 consegue il master in Professione Editoria presso l’Università Cattolica di Milano. Da giugno 2012 collabora con TIMGlobal Media come redattore delle riviste Manutenzione e Il Distributore Industriale. Le principali attività svolte sono quelle di correzione bozze, editing, ricerca iconografica e aggiornamento del portale www.manutenzione-online.com


Contatta la redazione

More articles Contatto