Una storia digitale firmata ABB Motion

  Richiedi informazioni / contattami

Per ABB Motion, il futuro non è solo disporre dei migliori motori e azionamenti al mondo, ma anche e soprattutto di soluzioni digitali

Industria 4.0

Morten Wierod, Presidente della divisione Motion di ABB
Morten Wierod, Presidente della divisione Motion di ABB
Sebastian Linko, Head of Communications di ABB Motion
Sebastian Linko, Head of Communications di ABB Motion
Condition-based Maintenance pad
Condition-based Maintenance pad

Alla trentesima edizione di SPS Norimberga abbiamo avuto il piacere di incontrare Morten Wierod, Presidente della Divisione Motion di ABB, e Sebastian Linko, Head of Communications per ABB Motion. Con loro abbiamo parlato di efficienza energetica, Industria 4.0, manutenzione predittiva e Motion Control.

IEN Italia: Mr. Wierod, quando ha iniziato a lavorare per ABB?

M. Wierod: L'inizio della mia carriera in ABB risale al 1998, quando ho iniziato come Area Sales Manager per ABB Norvegia. Due anni dopo sono stato nominato Export Manager e poi Local Business Unit Manager for Breakers & Switches, prima per la divisione Norvegia e poi per ABB China. Nel 2011 mi sono trasferito in Svizzera e sono diventato Amministratore Delegato della Business Unit Control Products e successivamente della Unit Drives. Da aprile 2019 sono Presidente del Motion Business e Membro del Comitato Esecutivo del Gruppo.

IEN Italia: Mr. Linko, qual è il suo background e com'è lavorare in ABB?

S. Linko: Il mio background è in Comunicazione e Relazioni con gli investitori. Prima di entrare in ABB, ho lavorato per una società di servizi IT, poi per Vacon, una società di azionamenti AC, successivamente acquisita da Danfoss, e negli ultimi 4 anni sono stato con Wirepas, una startup che si concentra sulla connettività IoT. Quando mi sono unito ad ABB, sono tornato al settore dei motori e degli azionamenti. È molto motivante per diversi motivi: il più importante è sicuramente il messaggio di efficienza energetica che abbiamo e che trasmettiamo, soprattutto come leader nel mercato.

IEN Italia: Quali sono le innovazioni che state mostrando qui a SPS Norimberga?

M. Wierod: Esporre i nostri motori e azionamenti leader del settore a SPS è per noi importantissimo. Tuttavia, sono le nostre soluzioni digitali ad essere veramente al centro della scena. Ad esempio, stiamo parlando con i nostri clienti del nostro ABB Ability™ Condition Monitoring per propulsori. Si tratta di un sistema intelligente dotato di sensori intelligenti e connettività Cloud che raccoglie dati da azionamenti, motori, cuscinetti, ingranaggi e pompe. Questi dati vengono analizzati e presentati ai clienti in un unico portale, in modo che possano visualizzare tutti i parametri chiave dei singoli asset come un unico sistema unificato. Combinando l'analisi dei dati con la nostra esperienza, possiamo aiutare i clienti a ottimizzare le prestazioni e l'efficienza delle apparecchiature rotanti. I dati identificano anche eventuali problemi, in modo che i clienti possano agire prontamente prima che si verifichino guasti, per prevenire tempi di inattività non pianificati e prolungare la durata delle apparecchiature.

Di recente, abbiamo ampliato il campo di applicazione del nostro concept ABB Ability™ Digital Powertrain con una nuova opzione di servizio di Condition-Based Maintenance per azionamenti. Questa nuova opzione fornisce il primo avviso possibile di eventuali condizioni anomale che potrebbero causare il guasto prematuro di un'unità. Il servizio è destinato agli azionamenti in applicazioni critiche nell'industria petrolifera e del gas, dei metalli, dell'acqua e delle acque reflue e della cellulosa e della carta, dove è essenziale evitare costosi arresti imprevisti degli impianti.

Il servizio di Condition-Based Maintenance monitora continuamente i componenti chiave in un variatore di velocità (VSD), per esempio ventilatori, semiconduttori e condensatori. I sensori termici, di tensione e di potenza raccolgono dati sulla temperatura ambiente e sulle variazioni di carico dei componenti e misurano l'impatto quotidiano sulla loro durata. Gli algoritmi basati su cloud e l'analisi statistica stimano il livello di stress sui componenti e ne calcolano la durata residua. Se si prevede un guasto prima della successiva operazione di manutenzione pianificata, la direzione può prendere una decisione pienamente basata sui fatti di cui è a conoscenza per agire e prevenire un arresto non pianificato. In alcuni casi, il servizio di Condition-Based Maintenance potrebbe indicare che i componenti del convertitore di frequenza sono meno sollecitati del normale e durano più a lungo del previsto. Pertanto, è possibile estendere intervalli regolari di manutenzione preventiva per aumentare la produttività e ridurre i costi.

IEN Italia: Che dire del futuro di ABB Motion?

M. Wierod: Penso che vedrete l'espansione dei cambiamenti che abbiamo visto negli ultimi anni. Sempre più investimenti in applicazioni, software, soluzioni digitali è una tendenza destinata a continuare. Credo ancora in hardware solido e affidabile come i motori e gli azionamenti. Sicuramente presteremo sempre più attenzione all'esperienza dell'utente; renderemo inoltre più semplice l'accesso ai dati per fornire soluzioni più flessibili e più veloci ai nostri clienti industriali.

IEN Italia: Pensate che l'industria 4.0 sia ancora il futuro o ABB sta già entrando nel "5.0"?

S. Linko: Industria 4.0 è oggi in parte realtà e in parte ancora lavori in corso. Siamo nel bel mezzo di quella fase di esecuzione, ma in ABB Motion stiamo già pensando a cavalcare la prossima onda che verrà. È lo stesso di quando parliamo di 4G e 5G. Il 5G sta arrivando ma ci vorranno ancora alcuni anni prima che diventi un vero standard. Viaggiando per il mondo, vediamo però che la maggior parte è dominata dal 4G. Troppo spesso parliamo di rivoluzioni quando invece è tutta un’evoluzione e un miglioramento graduale.

 

Marta Roberti

m.roberti@tim-europe.com 

Pubblicato il 27 Febbraio 2020 - (660 views)
ABB Spa - ABB Sace Division
Via Luciano Lama 33
20099 Sesto San Giovanni - Italy
+39-02-24141
+39-02-24143713
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Motori sincroni a riluttanza
Contattori push-in
Contattori push-in. Just push it
Produzione industriale di prodotti gourmet
Sensore per monitoraggio motori
Motori per l'industria alimentare
Messa in servizio virtuale
L'importanza del processo di rintracciabilità
Riduttori a 4 e 5 stadi
Soluzione “all-in-one” per il controllo intelligente delle reti
Articoli correlati
Il nuovo scanner 3D portatile
HandySCAN BLACK
Sistema di allineamento laser Rotalign Touch
Vibguard IoT
Sensore IIoT per monitoraggio quadri elettrici
Il Motion Control nell’Automazione 4.0
L’analisi strutturale di Ansys
Hardware PLC robusto con HMI virtuale
Modulo ADcmXL3021 per il Condition-based Monitoring (CBM)
Soluzioni per metrologia smart
Creare gli stabilimenti del futuro
Industria 4.0 e Industrial IoT
Global Industrie 2020
Stabilimenti del futuro
Creare gli stabilimenti del futuro
Edizione 2020 della fiera A&T
Soluzioni IoT
A&T 2020: Innovazione 4.0 è veramente il futuro
Soluzioni Industria 4.0
Soluzione integrata per controllo e automazione
Il nuovo scanner 3D portatile
HandySCAN BLACK
L’analisi strutturale di Ansys
Hardware PLC robusto con HMI virtuale
Modulo ADcmXL3021 per il Condition-based Monitoring (CBM)
Soluzione con compatibilità HART per applicazioni PLC/DCS
Sonde ad elevata risoluzione
Robot collaborativo per handling
Robot SCARA compatto
Moduli I/O multiprotocollo
Il nuovo scanner 3D portatile
HandySCAN BLACK
Sistema di allineamento laser Rotalign Touch
Vibguard IoT
Sensore IIoT per monitoraggio quadri elettrici
Robot collaborativo per handling
Robot SCARA compatto
Gateway per Industria 4.0
Interfacce uomo-macchina
La Fabbrica Intelligente di FANUC