SKF rende noti i risultati del primo semestre 2019

Solido rendimento operativo con volumi di vendita inferiori

  • SKF rende noti i risultati del primo semestre 2019
    SKF rende noti i risultati del primo semestre 2019

Svelati i risultati di primi sei mesi del 2019, Alrik Danielson, Presidente e CEO del Gruppo svedese (in foto), ha fatto il punto della situazione: “In un mercato caratterizzato da una flessione della domanda, gli sforzi tesi al controllo dei costi stanno producendo risultati. L’utile operativo del secondo trimestre è ammontato a 2.539 milioni di corone svedesi, compresi i costi per ristrutturazioni e svalutazioni pari a 317 milioni. Il margine operativo è stato dell’11,3% (12,9% lo scorso anno). Il margine operativo depurato dei costi per ristrutturazioni e svalutazioni è stato pari al 12,7%, per il sesto trimestre consecutivo sopra il 12%.

Stabile l’Europa, cresce l’America Latina

Le vendite nette sono ammontate a 22,5 miliardi di corone svedesi, con un calo delle vendite in termini organici pari all’1,6% rispetto allo scorso anno. Le vendite sono state relativamente stabili in Europa, leggermente inferiori in Asia e Nord America, e notevolmente superiori in America Latina.

Positivo il settore Industrial

Il settore Industrial ha fatto tuttavia registrare un altro trimestre positivo con un margine operativo del 13,9% (14,7% lo scorso anno) e una crescita organica dello 0,6% (10,7% lo scorso anno). Il margine operativo depurato dei costi per ristrutturazioni e svalutazioni – che hanno influito negativamente sul risultato - è stato più alto di quello dello scorso anno. Le vendite in Europa, Asia e Nord America sono state relativamente stabili, ma sono cresciute in America Latina.

Una nuova acquisizione

Nel secondo trimestre è stata inoltre acquistata la RecondOil, una start-up che opera nel settore delle tecnologie pulite e che ha sviluppato un esclusivo processo chimico di filtraggio e rigenerazione per ridurre drasticamente il consumo di fluidi lubrificanti e olio. RecondOil correda in modo strategico l' offerta SKF Rotating Equipment Performance e sostiene il nostro impegno nell’aiutare i clienti a ridurre l’impatto ambientale delle loro attività. 

Per il terzo trimestre 2019, ci si aspettano volumi leggermente inferiori per il Gruppo, relativamente invariati per il settore Industrial e inferiori per quello Automotive.


Alessandro AriuAlessandro Ariu si laurea nel luglio 2011 in Storia e Società presso l’Università degli Studi di Cagliari. Nel novembre 2012 consegue il master in Professione Editoria presso l’Università Cattolica di Milano. Da giugno 2012 collabora con TIMGlobal Media come redattore delle riviste Manutenzione e Il Distributore Industriale. Le principali attività svolte sono quelle di correzione bozze, editing, ricerca iconografica e aggiornamento del portale www.manutenzione-online.com


Contatta la redazione

More articles Contatto