Un supporto alla formazione scolastica

La Federazione Nazionale CNOS-FAP userà il Kit Scuola di SDProget Industrial Software per risucire a garantire un livello di preparazione omogeneo per gli studenti del settore elettrico-industriale

  • 7 Aprile 2022
  • 745 views
  • Le aziende hanno un ruolo di responsabilità nella formazione dei ragazzi perché possono offrire ai giovani la possibilità di avvicinarsi concretamente al mondo del lavoro
    Le aziende hanno un ruolo di responsabilità nella formazione dei ragazzi perché possono offrire ai giovani la possibilità di avvicinarsi concretamente al mondo del lavoro
  • Con l’obiettivo di far crescere professionalmente i giovani, la Federazione CNOS-FAP collabora con diverse aziende che permettono ai ragazzi di percorrere i primi passi nel panorama lavorativo
    Con l’obiettivo di far crescere professionalmente i giovani, la Federazione CNOS-FAP collabora con diverse aziende che permettono ai ragazzi di percorrere i primi passi nel panorama lavorativo
  • SDProget Industrial Software che ha avviato con successo un programma di formazione e fornitura, con licenze speciali
    SDProget Industrial Software che ha avviato con successo un programma di formazione e fornitura, con licenze speciali
  • In Italia, attualmente la Federazione ha 16 delegazioni regionali che operano attraverso 58 sedi con: attività e programmi di formazione; progetti di carattere transnazionale
    In Italia, attualmente la Federazione ha 16 delegazioni regionali che operano attraverso 58 sedi con: attività e programmi di formazione; progetti di carattere transnazionale

La Federazione Nazionale CNOS-FAP, il Centro Nazionale Opere Salesiane per la Formazione e l’Aggiornamento Professionale, è l’associazione coordinatrice dei Salesiani d’Italia, occupati nella promozione di un servizio orientato alla formazione e all’aggiornamento professionale, nello stile educativo di don Bosco.

Il sapere tra le mani

“Il nostro lavoro consiste nel far imparare un mestiere ai ragazzi e far capire loro che hanno l’intelligenza tra le mani “, spiega Mauro Vismara, Segretario nazionale settore elettrico-elettronico CNOS-FAP.
In Italia, attualmente la Federazione ha 16 delegazioni regionali che operano attraverso 58 sedi con: attività e programmi di formazione; progetti di carattere transnazionale, specialmente con partner dell’Unione europea; alternanza scuola/lavoro. Con l’obiettivo di far crescere professionalmente i giovani, la Federazione CNOS-FAP collabora con diverse aziende che permettono ai ragazzi di percorrere i primi passi nel panorama lavorativo, acquisire competenze fondamentali in ambito professionale e interagire con realtà industriali concrete e prodotti all’avanguardia.

Un software intuitivo e userfriendly

“Affinché gli studenti siano sempre allineati alle esigenze del mondo del lavoro, è fondamentale offrire ai giovani la giusta combinazione tra lo studio teorico e la sperimentazione concreta e le aziende ricoprono un ruolo fondamentale in tal senso”, afferma Vismara.
Secondo la Federazione CNOS-FAP, infatti, è importante che le aziende abbiano il coraggio e la lungimiranza di investire nei giovani e sulla loro istruzione, per questo dal 2016 collabora con SDProget Industrial Software che ha avviato con successo un programma di formazione e fornitura, con licenze speciali, di tutti i suoi prodotti agli istituti tecnici secondari e alle Università.

Software per centri a indirizzo elettrico-industriale

Nello specifico, la Federazione CNOS-FAP ha deciso di adottare, per tutti i suoi centri a indirizzo elettrico-industriale, due software a marchio SDProget: SPAC Automazione e SPAC Start Impianti. “In SDProget abbiamo trovato un’azienda e delle persone veramente disponibili che si sono prese a cuore la formazione dei nostri studenti. Ogni anno realizziamo un concorso nazionale in cui gareggia un ragazzo per ciascun settore professionale di ogni centro salesiano e quando, nel 2019, abbiamo introdotto per il settore elettrico-industriale la prova di disegno con SPAC Automazione, SDProget si è resa disponibile per una mattinata di formazione. Grazie ai tecnici dell’azienda, in due ore i nostri studenti sono stati in grado di utilizzare SPAC Automazione per realizzare lo schema elettrico che gli era stato richiesto”, commenta Mauro Vismara.

Un software per la formazione

L’intuitività e la bontà del software a livello didattico sono solo due delle caratteristiche che hanno portato la Federazione CNOS-FAP a scegliere le soluzioni di SDProget per i propri centri. Accanto a questi elementi, infatti, ricopre una motivazione di primo piano anche la possibilità per le scuole di usufruire dei software SPAC Automazione e SPAC Start Impianti ad un costo simbolico e, di conseguenza, l’occasione di far utilizzare a tutti i centri lo stesso CAD, riuscendo a uniformare lo strumento di lavoro e il livello di formazione per tutte le sedi.
“Senz’altro abbiamo fatto un salto di qualità notevole formando tutti i nostri studenti con gli stessi software, tant’è che da quando utilizziamo SPAC Automazione e SPAC Start Impianti riceviamo richieste di inserimento lavorativo proprio nell’ambito dell’uso dei software di disegno”, conclude Vismara.

Il pacchetto Kit Scuola

Le aziende hanno un ruolo di responsabilità nella formazione dei ragazzi perché, dando la possibilità alle scuole e alle Università di utilizzare le proprie soluzioni e i propri prodotti, possono offrire ai giovani la possibilità di avvicinarsi concretamente al mondo del lavoro ed è proprio in quest’ottica che SDProget propone il Kit Scuola: un pacchetto dei suoi principali software CAD a disposizione di scuole e Università a un costo simbolico.
Nello specifico, questo pacchetto comprende 50 licenze dei seguenti programmi:

  • SPAC Automazione, la soluzione CAD/CAE per la progettazione elettrica dedicata all'automazione industriale e alle macchine speciali;
  • SPAC Start Impianti, il software CAD ideato per progettare impianti elettrici in ambito civile, industriale e terziario;
  • SPAC EasySol, il CAD creato per la progettazione di impianti fotovoltaici e in grado di unire il rigore scientifico ad una grande facilità di utilizzo.

Inoltre, l’aggiornamento dei software alle nuove release viene offerto alle scuole a titolo gratuito.