Controlli numerici per l'aerospace

  Richiedi informazioni / contattami

CMS si affida ai dispositivi FANUC per i suoi centri di lavoro multiasse per la produzione di componenti interni ed elementi strutturali degli aeromobili

Automazione

Controlli numerici per l'aerospace
Controlli numerici per l'aerospace

Come reso noto dal Lombardia Aerospace Cluster, nel 2017 l’export del settore aerospaziale in Lombardia è cresciuto del 9,4% raggiungendo quasi 1 miliardo e mezzo di euro, per un peso complessivo del 27% sul totale italiano del settore; con 220 imprese coinvolte, 6 miliardi di fatturato e 16mila addetti, il settore aeronautico in Lombardia è ricco di eccellenze tecnologiche. Tra queste figura CMS, controllata del gruppo SCM, con sede a Zogno (BG), specializzata nella produzione di centri di lavorazione multiassi a controllo numerico dedicati all’industria aerospaziale e all’automotive, oltre che di macchine termoformatrici e sistemi di taglio a getto d’acqua.

Con una storia che fa capo al 1969, un fatturato di 140 milioni di euro nel 2017 e 700 dipendenti, CMS vanta una presenza a livello globale grazie a cinque filiali estere e a una rete di vendita ed assistenza tecnica attiva in tutto il mondo. Nel nome stesso Costruzione Macchine Speciali è insita quella che è la mission dell’azienda: realizzare centri di lavoro multiasse a controllo numerico per lavorazioni di estrema precisione e altissima produttività con la finalità di soddisfare appieno le esigenze dei clienti, anche le più specifiche e complesse.

Tra i clienti di riferimento di CMS figurano tutti i principali player dell’industria aerospaziale, come Boeing, Lockheed Martin e SpaceX. La produzione dei centri di lavoro di CMS ha luogo esclusivamente in Italia, dove ha sede il know-how tecnologico e ingegneristico dell’azienda; la diffusione commerciale e il service si appoggiano poi a succursali presenti nei mercati strategici per l’aerospace, come Stati Uniti, Cina, Francia, Inghilterra e Germania.

Diversi modelli per specifiche esigenze

La linea di centri di lavoro a 5 assi ad alta velocità per la lavorazione di alluminio e materiali compositi si compone di diversi modelli, in base alle specifiche esigenze di lavorazione, alla dimensione dei pezzi da lavorare e alla potenza da applicare. “I nostri centri di lavoro sono dedicati alla produzione tanto di componenti interni quanto alla realizzazione di elementi strutturali degli aeromobili”, afferma Lucio Giavazzi, Direttore delle divisioni Advanced Materials e Plastica di CMS.

“Siamo particolarmente forti nella progettazione di soluzioni per lavorare i nuovi materiali”, fa notare Giulio Gasparini, Sales Manager per il settore Advanced Materials di CMS. “Il perseguimento degli obiettivi di sostenibilità e risparmio energetico spinge nella direzione dell’impiego di nuovi materiali leggeri e al contempo resistenti. Inoltre, l’impiego di materiali compositi offre una maggiore libertà progettuale dal punto di vista dell’aerodinamica. I centri di lavoro CMS sono appositamente studiati per la lavorazione di materiali compositi, come la fibra di carbonio, che presentano problematiche specifiche; centri di lavoro in grado di abbinare alta dinamicità con alta precisione, sicurezza e produttività, gestione efficiente delle polveri ed affidabilità”.  

Livello di sicurezza differente

Questo si traduce in centri di lavoro che devono poter gestire ed evacuare in una determinata maniera le polveri abrasive e conduttive, offrendo un livello di sicurezza differente sia per l’operatore (i centri di lavoro per la lavorazione dei materiali compositi sono infatti completamente chiusi) che per la macchina stessa (il cui cuore meccanico si trova tipicamente nella parte superiore del centro, lontano dall’area di lavoro vera e propria, così da proteggerne le parti più importanti). Inoltre, oggi l’aerospace richiede soluzioni altamente produttive, dove anche il tempo ciclo riveste un ruolo sempre più preponderante, con un rapporto qualità/prestazioni/prezzo il più possibile vantaggioso.

Collaborazione con FANUC

Per soddisfare questi requisiti CMS si avvale della collaborazione di partner tecnologici di prim’ordine, tra i quali figura FANUC. La collaborazione tra le due aziende prosegue da circa 15 anni. I centri di lavoro multiasse di CMS montano principalmente CNC FANUC, universalmente riconosciuti per la loro affidabilità e precisione. Il livello di affidabilità dei controlli numerici FANUC è talmente elevato e riscontrato che anche mercati storicamente orientati verso fornitori differenti stanno pian piano accettando e richiedendo a CMS centri di lavoro con il CN della casa giapponese.

CNC FANUC 31i-B5

I centri di lavoro multiasse di CMS montano CNC FANUC 31i-B5, il top della gamma dei controlli numerici offerti dalla casa giapponese. Questi rappresentano infatti la scelta ideale per macchine di precisione complesse a velocità elevata dotate di più assi, poiché possono controllare fino a 34 assi, 8 assi mandrino e 6 paths. Sono disponibili diverse funzioni accessorie, come la funzione 3D Interference Check che impedisce le collisioni con un tasso del 100%, o la funzione Dual Check Safety che eleva la sicurezza rilevando funzionamenti anomali tramite test di ridondanza hardware e controlli automatici e, nel caso, disattivando rapidamente l'alimentazione per proteggere l'operatore. Le funzioni di compensazione dinamica consentono al CNC di compensare le imprecisioni meccaniche della macchina, tra cui gioco, errore di passo, inclinazione, linearità ed errore tridimensionale nello spazio. L’interpolazione a 5 assi High-Speed Smooth TCP concorre poi a ridurre il tempo ciclo e a migliorare la qualità della lavorazione; inoltre, è presente il PMC/PLC ladder integrato ultraveloce.

Pubblicato il 3 Luglio 2019 - (26 views)
Fanuc Italia Srl
Viale delle Industrie 1/A
20020 Arese - Italy
+39 02 36 015 015
+39 02 36015123
Visualizza company profile
Descrizione

FANUC è produttore leader mondiale di automazione di fabbrica (CNC), robot e robomachines (ROBODRILL, ROBOCUT e ROBOSHOT). Fin dalla sua fondazione nel 1956, FANUC ha contribuito all'automazione delle macchine, e oggi propone soluzioni IIoT-ready per realizzare una Fabbrica 4.0 più intelligente, efficiente e produttiva.

Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Articoli correlati
Sistema di sicurezza wireless
Sicurezza wireless per intralogistica
Sistemi EX600 Wireless
Componenti per automazione e robotica
Prodotti per tutti i settori industriali
Encoder assoluti a lettura ottica
Prodotti per ogni settore industriale
SPS Italia 2019
Encoder incrementali full-digital
Encoder ottici incrementali
Encoder assoluto multigiro modulare
Attuatori Direct Drives in IO-Link
Sicurezza wireless per intralogistica
Convertitori di rete
Valvole proporzionali con IO-Link
Guida agli studi sui carichi con i registratori di rete ed energia Fluke
Nodo IO-Link per valvole
Encoder lineare assoluto magnetico
Nuovi posizionatori con bus di campo integrato per cambio formato
Cilindri elettrici miniaturizzati