Cresce la fiducia delle PMI italiane

  Richiedi informazioni / contattami

Lo studio Global SME Pulse commissionato da American Express certifica un aumento dell’ottimismo nel mercato delle Piccole e Medie Imprese italiane per il prossimo futuro

Cresce la fiducia delle PMI italiane
Cresce la fiducia delle PMI italiane

Torna l’ottimismo nelle PMI. Secondo la recente ricerca “Global SME Pulse” promossa da American Express e condotta tra 3.200 dirigenti d’azienda e decision makers di Piccole e Medie Imprese di 15 Paesi tra America, Asia ed Europa, il 58% delle aziende si attende dodici mesi di significativa crescita per il fatturato.

Non fanno eccezione gli intervistati italiani che, seppur in maniera leggermente inferiore alla media (circa il 49%), si dichiarano fiduciosi in merito alle performance future del proprio business: la loro convinzione è infatti di aver messo in atto le strategie più adeguate nei mesi passati per riuscire a superare gli anni di incertezza sui mercati.

Dal punto di vista del fatturato, il 49% si aspetta una crescita di almeno 4 punti percentuale nei prossimi 12 mesi, mentre un ulteriore 14% ritiene che l’incremento sarà almeno dell’8%.

Un andamento simile è previsto in termini di aumento della redditività: sempre un buon 49% degli intervistati prevede un aumento dell’utile netto di almeno il 4% all’anno per i prossimi tre anni, mentre un ulteriore 19% prevede che la crescita sarà superiore all’8%.

L’incertezza globale non scalfisce l’ottimismo

Sul fronte internazionale, le PMI rivelano un discreto ottimismo rispetto allo stato di salute dell’economia globale per il prossimo anno. In particolare, gli intervistati italiani sono più propensi a guardare con fiducia a tale scenario: circa il 32% vede infatti sviluppi positivi, a fronte di un 19% di negativi. Le principali aree di criticità sono, secondo gli intervistati, sono i cambiamenti regolatori in arrivo e l’incertezza espressa dai mercati europei destinazione delle loro esportazioni.

Import o Export?

Per continuare a sviluppare e far crescere il fatturato e gli utili, le Pubbliche e Medie Imprese Italiane hanno come obiettivo principale il focus della crescita e dell’espansione: ben il 40% dichiara infatti come priorità per i prossimi tre anni la crescita della propria quota di mercato; un sostanziale 34% poi ritiene che una chiave fondamentale per la crescita e lo sviluppo della propria azienda sia quella di allargarsi penetrando in nuovi settori del proprio mercato domestico. Leggermente inferiore – si attesta su un comunque importante 31% – il dato di chi invece punta maggiormente sulle esportazioni per migliorare il proprio fatturato nel prossimo triennio. Per questa fascia di intervistati infatti, quella di dirottare i propri sforzi sull’ingresso in nuovi mercati internazionali – più accessibili da approcciare anche solo rispetto ad appena tre anni fa – è ritenuta la strategia più adatta.

Un dato, quello delle esportazioni, confortato dalle proiezioni di fatturato delle stesse PMI: quello delle imprese che generano il 50% dei propri ricavi attraverso l’export crescerà infatti significativamente – dal 19% di oggi al 32% – nei prossimi tre anni.

Fonte: Ricerca Global SME Pulse per American Express

Pubblicato il 17 Marzo 2017 - (265 views)
Articoli correlati
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Workshop gratuiti con Stahlwille
Giravite torsiometrico elettromeccanico con stop tattile
JEFTA, tempistiche e novità dell’accordo tra UE e Giappone
Le 5S del Kaizen
Segmenti lamellari a esecuzione semplice e doppia
Hardware Forum 2018
Accessori per pneumatica e oleodinamica
Cuscinetti orientabili a rulli schermati
Impianti produttivi efficienti
Cuscinetti e unità lineari lubrificati
Componenti meccanici per l'industria
Consulenza applicativa per utensileria
Maschi per materiali specifici
Utensili a mano multiuso
Sistema di tubi e raccordi
Confermarsi un partner affidabile per l’industria di oggi e del futuro
Elettrovalvola per alto vuoto
Distributore non metallico per sistemi di lubrificazione
Analizzatori di ossigeno per l'ottimizzazione della combustione
Tester elettrici senza contatto
Centesimo anniversario di Parker Hannifin
Multimetro con tecnologia Igm
Gateway Modbus per comunicazioni tra network
Relazioni fra imprese, strumento di competitività
UE, pubblicato l’Annual Report on European SMEs