Energy saving e manutenzione preventiva

  Richiedi informazioni / contattami

Successo per l’Open Day organizzato da Stocchi in collaborazione con SKF e Atlas Copco

L'ing. Giorgio Beato introduce l'argomento affidabilità dei macchinari rotanti
L'ing. Giorgio Beato introduce l'argomento affidabilità dei macchinari rotanti

Si è tenuto lo scorso 27 giugno, presso la Stocchi Srl, a Bergamo, un Open Day dedicato a Energy Saving e Manutenzione Preventiva.
L’evento è stato organizzato in collaborazione con SKF e Atlas Copco, e ha visto l’adesione di circa un centinaio di rappresentanti di importanti aziende provenienti dal territorio bergamasco e non (tra le altre Brembo, Italcementi, Foppapedretti, Idroservice Spa, Tubettificio Europeo, Vileda, Vrv Spa). A fare gli onori di casa il management di Stocchi Srl, azienda che rappresenta l’epicentro di tutte le attività della Divisione Macchine all’interno del Gruppo Minetti e collabora in stretta sinergia con tutte le filiali e consociate legate al gruppo per la vendite e assistenza di macchinari come compressori, trattamento aria compressa, pompe per il vuoto, soffianti, chiller e tanto altro ancora.

Proprio la tematica del risparmio energetico è uno storico punto fermo per Stocchi, che attraverso la commercializzazione di strumenti quali compressori ad inverter ed energy box per il recupero di calore dai compressori si propone di diffondere quella cultura dell’efficienza energetica di cui l’Open Day è la diretta emanazione.

Nella prima parte della mattinata gli interessanti contributi degli ingegneri SKF Valeria Moscatelli (Application Engineer) e Giorgio Beato (Field Maintenance services manager), sono stati incentrati sul focus dedicato alla manutenzione preventiva, attraverso due relazioni che hanno introdotto alla folta platea le soluzioni d’avanguardia proposte per il settore dall’azienda svedese: “Tipologie di cuscinetti nelle macchine a fluido” e “L’affidabilità dei macchinari rotanti - Tecniche di manutenzione per migliorare la vita dei macchinari” gli argomenti degli interventi citati. Al centro del dibattito la Solution Factory SKF, il centro di eccellenza per la manutenzione (presente anche in Italia, a Moncalieri) dove tali strategie vengono ideate e sviluppate quotidianamente.

La seconda parte della mattinata è stata invece dedicata più specificamente all’Energy Saving. Il primo intervento è stato tenuto da Giorgio Piaggio, Sales Area Manager per il centro-nord Italia di MultiAir, il quale ha sottolineato l’importanza di un corretto monitoraggio dei sistemi di aria compressa al fine di garantire risparmi energetici e quindi economici: una dimostrazione pratica, prove alla mano, di come anche il più piccolo foro presente all’interno di un impianto di aria compressa possa comportare perdite per migliaia di euro all’anno. L’ultimo contributo, dal titolo “Interventi di efficienza energetica – Certificati bianchi” è stato invece presentato da Nicola La Cava, Energy Efficiency Project Manager di Tecno Srl. Oggetto della relazione proprio i suddetti certificati, anche noti come “Titoli di Efficienza Energetica” (TEE), ovvero titoli negoziabili che certificano il conseguimento di risparmi energetici negli usi finali di energia attraverso interventi e progetti di incremento di efficienza energetica.

A corredo della parte “teorica” della giornata il pubblico ha potuto usufruire anche di una parte “pratica”, rappresentata dall’area demo allestita all’interno dell’officina Stocchi. In essa sono infatti stati esposti i nuovi compressori Atlas Copco a velocità variabile, oltre ai nuovi strumenti SKF messi a disposizione degli utenti per test e prove, sotto la diretta supervisione dei tecnici specializzati dell’azienda. Una formula, questa, che ha garantito il successo dell’iniziativa e rappresenterà, presumibilmente, il fondamento da cui partire per l’organizzazione di altri eventi simili.

 

Alessandro Ariu

Pubblicato il 8 Luglio 2014 - (252 views)
Articoli correlati
Giravite torsiometrico elettromeccanico con stop tattile
JEFTA, tempistiche e novità dell’accordo tra UE e Giappone
Le 5S del Kaizen
Segmenti lamellari a esecuzione semplice e doppia
Sensore radar con tecnologia bluetooth
Trasmettitori elettronici per il settore cartario
Sistema di azionamento Plug & Play
Motorullo a 24 VDC
Flussometri flottanti
Pressostato flessibile
Hardware Forum 2018
Accessori per pneumatica e oleodinamica
Cuscinetti orientabili a rulli schermati
Impianti produttivi efficienti
Cuscinetti e unità lineari lubrificati
Componenti meccanici per l'industria
Consulenza applicativa per utensileria
Maschi per materiali specifici
Utensili a mano multiuso
Sistema di tubi e raccordi
Confermarsi un partner affidabile per l’industria di oggi e del futuro
Elettrovalvola per alto vuoto
Distributore non metallico per sistemi di lubrificazione
Analizzatori di ossigeno per l'ottimizzazione della combustione
Tester elettrici senza contatto
Centesimo anniversario di Parker Hannifin
Multimetro con tecnologia Igm
Gateway Modbus per comunicazioni tra network
Relazioni fra imprese, strumento di competitività
UE, pubblicato l’Annual Report on European SMEs