ID-Net Industrial Distribution Network

  Richiedi informazioni / contattami

La prima Rete di Imprese nel settore della Distribuzione Industriale

ID-Net Industrial Distribution Network
ID-Net Industrial Distribution Network
ID-Net Industrial Distribution Network
ID-Net Industrial Distribution Network

La prima Rete di Imprese nel settore della Distribuzione Industriale è stata presentata ai principali fornitori nel corso di una convention organizzata a Torino dalle società associate. La rete è composta da storiche società leader in Piemonte e Liguria e da una nuova società. Ne fanno parte l’ATP di Beinasco (TO), il Centro Vendita Cuscinetti Torino e laCommercialeCuscinetti di Torino, la BIERREDI di Genova e la nuova società DINAS di Legnano (MI).

Le aggregazioni in rete rappresentano un’opportunità per le imprese italiane e nascono per rispondere alla crisi economica e alle nuove sfide dettate dall’economia globale. Il contratto di rete, recentemente introdotto nel nostro ordinamento giuridico, differisce da altre forme di aggregazione poichè si focalizza sul proseguimento di obiettivi strategici comuni di crescita piuttosto che incentrare il rapporto tra le imprese solo nell’aumento della redditività. Il contratto siglato ha visto anche la definizione di un programma comune su cui le imprese svilupperanno le proprie attività e relazioni.

Il contratto siglato è “aperto”: le aziende partecipanti possono uscire dal gruppo in qualsiasi momento così come, nel contempo, possono entrare a farne parte.

I numeri che ID-Net rappresenta la collocano tra le prime aziende italiane nel settore della distribuzione industriale, il fatturato è pari a circa 40 milioni di Euro con oltre 130 dipendenti, 8 magazzini dislocati in Piemonte e Liguria, un portafoglio di oltre 7.000 clienti gestiti e una forte specializzazione delle singole imprese che diventa uno dei punti di forza della rete.

Il programma di ID-Net si caratterizza per la definizione di: strategie condivise, l’attivazione delle potenziali sinergie e la verifica costante dei risultati conseguiti in modo da affermare o riallineare tempestivamente il progetto ai nuovi scenari.

La strategia si articola su Quattro punti fondamentali: crescita, competenze, servizi offerti e relazioni.

La crescita sarà ricercata attraverso la concentrazione sulla clientela attuale, in particolare quella strategica, l’ampliamento del portafoglio prodotti, lo sviluppo dell’organizzazione di vendita per la copertura di nuovi segmenti o aree operative, la ricerca di possibili acquisizioni o partecipazioni. La creazione della nuova società Dinas Srl, Distributori Industriali Associati, è il primo passo in questa direzione.

I servizi offerti sono la base della strategia di diversificazione con cui vogliamo proporci ai nostri clienti. Volontà della rete è quella di creare dei servizi centralizzati e condivisi per la clientela mediante la scelta di un nuovo sistema informatico che ci consentirà di offrire collegamenti EDI, riduzione delle transizioni commerciali con la possibilità di offrire puntuali reporting della quantità e della qualità della relazione.

La relazioni rappresentano le modalità con cui vogliamo confrontarci con clienti e fornitori, credendo molto nello sviluppo di relazioni di partnership di lungo periodo che attraversano una logica win-win, ci consentano di ridurre i conflitti e condividere obiettivi di crescita di medio e lungo periodo.

L’attivazione delle potenziali sinergie passa attraverso l’analisi della “Catena del Valore” delle singole imprese e come consolidato della rete, vogliamo concentrarci soprattutto su quelle che sono classificate come “Attività Secondarie” e di cui fanno parte tutte le attività non tipiche dello scopo sociale.

Pubblicato il 16 Gennaio 2013 - (410 views)
Articoli correlati
Sistema di bloccaggio per interruttori modulari
Carrelli portautensili con sistema antiribaltamento
Filtri a bassa pressione per portate fino a 800 l/min
Termocamere orientabili per lunghe ispezioni
Resina epossidica con viscosità ultra-ridotta
Cuscinetti obliqui a una corona di sfere
Grande successo per l’Open House Verzolla
La norma UNI EN ISO 6789:2017 sulla taratura di strumenti dinamometrici
Brexit, gli effetti doganali sugli scambi con il Regno Unito
La teoria del mondo piccolo
Hardware Forum 2018
Accessori per pneumatica e oleodinamica
Cuscinetti orientabili a rulli schermati
Impianti produttivi efficienti
Cuscinetti e unità lineari lubrificati
Componenti meccanici per l'industria
Consulenza applicativa per utensileria
Maschi per materiali specifici
Utensili a mano multiuso
Sistema di tubi e raccordi
Confermarsi un partner affidabile per l’industria di oggi e del futuro
Elettrovalvola per alto vuoto
Distributore non metallico per sistemi di lubrificazione
Analizzatori di ossigeno per l'ottimizzazione della combustione
Tester elettrici senza contatto
Centesimo anniversario di Parker Hannifin
Multimetro con tecnologia Igm
Gateway Modbus per comunicazioni tra network
Relazioni fra imprese, strumento di competitività
UE, pubblicato l’Annual Report on European SMEs