Un secolo di storia nel mondo dei cuscinetti

  Richiedi informazioni / contattami

Giovanbattista Sandrini, Direttore Generale di NTN-SNR Italia, ci parla del successo della sua azienda

Giovanbattista Sandrini, Direttore Generale NTN-SNR Italia
Giovanbattista Sandrini, Direttore Generale NTN-SNR Italia

Il Distributore Industriale ha fatto visita a NTN-SNR Italia, azienda leader nel settore della produzione e distribuzione di cuscinetti per l’industria. Alle domande della redazione ha risposto Giovanbattista Sandrini, Direttore Generale di NTN-SNR Italia

Ing. Sandrini, ci può spiegare in pochi passaggi la storia di NTN-SNR, mettendo in luce le fasi cruciali che hanno portato, nel 2007, alla fusione delle due aziende in un unico marchio?
La storia ha inizio nel secondo decennio del secolo scorso. NTN Corporation, terzo gruppo mondiale nel settore dei cuscinetti per usi industriali, automobilistici e aeronautici, è nato nel 1918 in Giappone ed è oggi uno dei principali protagonisti del settore come progettista e costruttore. Ogni divisione soddisfa infatti le richieste del mercato globale e si concentra sui segmenti di attività dei suoi clienti. Attualmente il gruppo conta 20.800 dipendenti, con 76 stabilimenti produttivi, 97 uffici vendita nel mondo, 2 centri R&D (Europa e Giappone) e numerosi centri logistici all’avanguardia per un servizio su misura.

SNR Roulements invece, fondata nel 1916 in Francia ad Annecy, è entrata a far parte di NTN Corporation nel 2007, per poi diventare nel 2010 NTN-SNR Roulements, filiale europea del Gruppo, da cui dipendono varie filiali.

NTN-SNR Italia, filiale italiana, è nata nel 1967 con l’obiettivo di essere vicina ai clienti del nostro Paese, da sempre uno dei mercati di punta per quanto riguarda la commercializzazione di questi prodotti. Qui in Italia, la sede di Milano copre tutto il territorio nazionale, occupandosi sia della vendita che dell’assistenza.

Il vostro business è incentrato sulla produzione e distribuzione di cuscinetti per il mercato industriale, aeronautico e dell’automotive. Quali difficoltà e vantaggi comporta il dover venire incontro alle esigenze di settori così complessi e in costante evoluzione?
Anche nell’evolversi dei settori, il cuscinetto continua a far parte integrante della nostra vita quotidiana e professionale. Presente in ogni meccanismo messo in rotazione, anche se invisibile, si trova in numerosi oggetti di uso quotidiano, per spingersi sino a settori industriali di punta. NTN-SNR, con una presenza a livello internazionale, è sempre rimasto fedele al proprio ruolo di progettista e di costruttore di questo componente.

Il Gruppo NTN-SNR offre prodotti tecnologici di elevatissima qualità e propone soluzioni innovative e da specialista, sviluppando un ambizioso piano strategico sui vari mercati, con la volontà costante di garantire il miglior servizio ai clienti. Grazie alle sinergie e alle complementarietà create da questa fusione, siamo ormai in grado di parlare con un’unica voce ai nostri clienti, proponendo loro delle soluzioni globali, dal cuscinetto alla manutenzione, dalle perizie tecniche alla formazione. L’esigenza di qualità, la vicinanza e la fiducia che possiamo intrattenere con i nostri clienti, fanno la differenza attraverso le nostre strategie di sviluppo.

L'innovazione occupa una posizione preponderante nel nostro sviluppo: anticipazione di nuove soluzioni, arricchimento delle funzionalità del cuscinetto ecc. Più compatti, più leggeri, più economici, più affidabili, con maggiori prestazioni, più rispettosi dell'ambiente, le nostre innovazioni vengono fatte soprattutto con e per i nostri clienti.

NTN-SNR conta numerosi stabilimenti in Europa, negli Usa, e in Giappone. Gli investimenti continuano in Sudamerica, dove è in atto l’allargamento dell’impianto brasiliano. Quali i passi futuri dell’azienda?
La volontà di NTN-SNR è anzitutto quella di sviluppare i mercati: l’obiettivo è di accompagnare tutti i nostri clienti sui mercati internazionali, sviluppandosi sui mercati dell’America Latina, dove è appunto già presente un’unità di produzione, così come in Europa dell’Est e in Russia, fino al Medio Oriente. Gli uffici vendite distribuiti su tutti questi territori, così come la loro penetrazione nella cultura locale, sono dei vantaggi essenziali per la riuscita di questo obiettivo. Inoltre ci posizioniamo su nuovi mercati in sviluppo come i trasporti, l’agricoltura, il tessile o ancora le costruzioni.

Altro target è l’innovazione, motore principale per conquistare i mercati, anche attraverso l’inserimento in un processo di sviluppo sostenibile. Con il centro di ricerca ad Annecy, che conta più di 400 persone e il 5% del fatturato dedicato alla R&D, NTN-SNR rappresenta l’avanguardia dei cuscinetti “intelligenti” del futuro e della meccatronica. Per quanto riguarda il mercato eco-sostenibile, svolgiamo un lavoro specifico d’innovazione sugli “eco-cuscinetti” e siamo già presenti sui mercati in forte sviluppo, come l’eolico e il solare.

Contemporaneamente, sviluppiamo dei processi interni per ridurre quotidianamente il bilancio ecologico delle nostre attività. Questo ci ha consentito di ottenere la certificazione ISO 14001 per tutti i siti di produzione.

Terzo passo è quello degli investimenti in funzione della produzione. Il tutto per fornire l’insieme dei settori industriali in forte attività del settore delle costruzioni, dell’automobile e del ferroviario; per svilupparci su nuovi mercati (in particolare quello eco-sostenibile); per localizzare in Europa l’insieme delle produzioni per l’Europa; per essere in grado di fabbricare cuscinetti di 3 metri di diametro per il mercato dell’eolico.

 

Continua a leggere l'intervista su Il Distributore Industriale

Pubblicato il 27 Maggio 2013 - (337 views)
Articoli correlati
Distribuzione, monitoraggio e Service di manutenzione
70 anni di successi grazie a flessibilità e ascolto del cliente
Big Kaiser festeggia 70 anni dalla fondazione
Unitec presente alla prossima Euroblech di Hannover
Il gruppo Camozzi investe nell'industria aerospaziale
Workshop gratuiti con Stahlwille
Giravite torsiometrico elettromeccanico con stop tattile
JEFTA, tempistiche e novità dell’accordo tra UE e Giappone
Le 5S del Kaizen
Segmenti lamellari a esecuzione semplice e doppia
Hardware Forum 2018
Accessori per pneumatica e oleodinamica
Cuscinetti orientabili a rulli schermati
Impianti produttivi efficienti
Cuscinetti e unità lineari lubrificati
Componenti meccanici per l'industria
Consulenza applicativa per utensileria
Maschi per materiali specifici
Utensili a mano multiuso
Sistema di tubi e raccordi
Confermarsi un partner affidabile per l’industria di oggi e del futuro
Elettrovalvola per alto vuoto
Distributore non metallico per sistemi di lubrificazione
Analizzatori di ossigeno per l'ottimizzazione della combustione
Tester elettrici senza contatto
Centesimo anniversario di Parker Hannifin
Multimetro con tecnologia Igm
Gateway Modbus per comunicazioni tra network
Relazioni fra imprese, strumento di competitività
UE, pubblicato l’Annual Report on European SMEs